Pauline

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Pauline
SMO-Pauline.png
Specie: Umano
Luogo d'origine: New York City
Debutto in: Donkey Kong (1981)
Ultima apparizione: Mario Strikers: Battle League Football (Dal Pacchetto di aggiornamento 2, 2022)
Doppiatore attuale: Kate Higgins (2017, presente)

Pauline è la prima fidanzata di Mario e la damigella in pericolo nel gioco Donkey Kong, dove viene rapita dal Donkey Kong originale. È una delle poche damigelle nella serie di Mario a non essere una principessa, ma semplicemente una normale cittadina. Pauline appare regolarmente nella serie di Mario vs. Donkey Kong, in cui viene rapita da Donkey Kong.

Si dice che Pauline sia chiamata così a causa di Polly James, la moglie del manager di magazzino di Nintendo America, Don James.

Apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Serie di Donkey Kong[modifica | modifica sorgente]

Donkey Kong[modifica | modifica sorgente]

Pauline (chiamata allora "the lady", ovvero "la dama") fa il suo debutto nell'arcade Donkey Kong del 1981, come una delle prime donzelle da dover salvare in un videogioco.

Pauline viene rapita da un gorilla (Donkey Kong) di proprietà di Mario, allora chiamato Jumpman. Donkey Kong la porta in cima a un edificio in costruzione, e la damigella perde diversi oggetti strada facendo. Questi oggetti (ombrello, borsa e cappello) possono essere collezionati dal giocatore per ottenere punti bonus. Jumpman si lancia al salvataggio della ragazza, inseguendo il gorilla. Quando Jumpman riesce a raggiungerli, Donkey Kong riprende Pauline e la porta ancora più in alto, forzando il protagonista ad affrontare un altro livello. Nel gioco ci sono quattro livelli, e all'ultimo Donkey Kong non ha più possibilità di fuggire. Jumpman rimuove i rivetti dalla piattaforma su cui si trova il gorilla, facendolo così precipitare. Pauline alla fine è salva grazie a Jumpman, e i due condividono un momento romantico.

Donkey Kong (Game Boy)[modifica | modifica sorgente]

Pauline viene rapita da Donkey Kong.

Pauline appare nuovamente nella versione per Game Boy di Donkey Kong. In questa versione, Mario insegue non solo Donkey Kong ma anche suo figlio Donkey Kong Jr., che hanno rapito Pauline e fuggono nei luoghi più disparati. Alla fine, Pauline viene di nuovo salvata da Mario. Nel finale del gioco, i due vengono mostrati nel Regno dei Funghi, e Pauline dà a Mario un Super fungo, facendolo diventare Super Mario. Donkey Kong e suo figlio tentano un'ultima volta di sconfiggere Mario, ma l'idraulico ha di nuovo la meglio. I quattro personaggi vengono poi ritratti in una foto scattata in uno dei livelli del gioco, Rocky-Valley.

Saturday Supercade[modifica | modifica sorgente]

Pauline appare come personaggio ricorrente negli episodi di Donkey Kong dello show Saturday Supercade prodotto da Ruby-Spears. È doppiata da Judy Strangis e copre il ruolo dell'assistente di Mario. Spesso infatti sta con lui per tutta la durate degli episodi nei quali cercano di catturare Donkey Kong. Pauline a volte aiuta anche Stanley. Il suo design è basato sulle sue prime illustrazioni da Donkey Kong, perciò i suoi capelli sono biondi e non castani. Anche la sua faccia è leggermente diversa.

Serie di Mario vs. Donkey Kong[modifica | modifica sorgente]

Mario vs. Donkey Kong 2: La Marcia dei Minimario[modifica | modifica sorgente]

Mario e i Minimario inseguono Donkey Kong.

Pauline torna dopo dodici anni di assenza su Nintendo DS, nel titolo Mario vs. Donkey Kong 2: La Marcia dei Minimario. Il gioco inizia con l'inaugurazione del parco a tema Super Mini Mario World, a cui partecipa anche Pauline come ospite d'onore. Non viene menzionato nulla riguardo la relazione tra lei e Mario nel gioco, ma nel manuale è specificato che loro due sono semplicemente dei buoni amici.

Donkey Kong è presente all'inaugurazione, e prova un'attrazione verso Pauline non appena la vede. Vuole regalarle un Minidonkey Kong, e la ragazza si ritrova a scegliere tra il suo giocattolo e il Minimario che Mario le vuole dare. Dopo aver scelto il giocattolo dell'idraulico, Donkey Kong si infuria e la rapisce, fuggendo in ascensore e portandola in cima all'edificio. Mario riesce a raggiungerli grazie all'aiuto dei Minimario, e Pauline cessa la rivalità tra i due accettando il regalo del gorilla.

Mario vs. Donkey Kong: Minimario alla Riscossa[modifica | modifica sorgente]

Pauline viene rapita in Mario vs. Donkey Kong: Minimario alla Riscossa.

Pauline occupa di nuovo il ruolo di damigella in pericolo in Mario vs. Donkey Kong: Minimario alla Riscossa per DSiWare. Mario e Pauline celebrano l'apertura del Super Mini Mario World, e Donkey Kong è tra gli ospiti che non vedono l'ora di entrare nel parco a tema. Purtroppo, quando arriva il suo turno, i biglietti vengono esauriti e lui non può entrare. Donkey Kong, in preda alla furia, rapisce Pauline e Mario cerca di fermarlo, strappando un pezzo del vestito della sua amica nel tentativo. L'idraulico, assistito dai Minimario, parte all'inseguimento di Donkey Kong per salvare Pauline.

Mario riesce a raggiungere Pauline, solo per vederla portata via di nuovo da Donkey Kong. L'idraulico e i Minimario si avventurano quindi in un'altra serie di mondi per poterla salvare. Mario raggiunge di nuovo Pauline, ma questa volta la trova insieme a dei Toad e dei Minimario, oltre che Donkey Kong, tutti in attesa del suo arrivo. Mario all'inizio è piuttosto confuso, ma Pauline gli spiega che lei e Donkey Kong hanno organizzato un test per vedere la performance dei giocattoli, e lo rassicura dicendogli che non è mai stata in pericolo.

Mario vs. Donkey Kong: Parapiglia a Minilandia[modifica | modifica sorgente]

Pauline in Mario vs. Donkey Kong: Parapiglia a Minilandia.

Pauline occupa ancora una volta il ruolo di fanciulla da salvare in Mario vs. Donkey Kong: Parapiglia a Minilandia. Mario e Pauline stanno inaugurando l'apertura di Minilandia, e per celebrare l'evento viene dato in regalo il nuovo giocattolo Minipauline ai primi 100 visitatori. Donkey Kong è euforico alla notizia e si precipita all'evento, ma arriva troppo tardi e Mario gli dice che le scorte sono esaurite. Donkey Kong non la prende affatto bene e rapisce Pauline, dirigendosi poi verso il parco divertimenti. Mario inizia l'inseguimento affiancato dai Mini Mario, insieme anche ad altri giocattoli: le Minipeach, i Minitoad, i Minidonkey Kong e le Minipauline.

L'inseguimento porta Mario a ricongiungersi con Pauline davanti una ruota paronamica, ma Donkey Kong riappare all'improvviso, saltando dalla cima della ruota, e rapisce la donzella ancora una volta. Mario si trova così costretto a riprendere l'inseguimento, attraverso altre aree del parco divertimenti.

Mario e Pauline si ricongiungono di nuovo alla ruota paronamica. Quando Donkey Kong torna per confrontare l'idraulico, quest'ultimo gli dà in regalo una Minipauline, facendo così contento il gorilla. Alla fine del gioco, Mario, Donkey Kong, Pauline e i giocattoli Mini si godono insieme un giro sulla ruota panoramica.

Mario and Donkey Kong: Minis on the Move[modifica | modifica sorgente]

Pauline e Donkey Kong mostrano una schermata dei risultati in Mario and Donkey Kong: Minis on the Move.

Pauline torna in Mario and Donkey Kong: Minis on the Move, e questa volta non viene rapita ma collabora con Donkey Kong. I due gestiscono Minilandia, in cui hanno aperto una sala giochi dedicata ai giocattoli Mini.

Il giocattolo di Minipauline ha un ruolo più attivo in questo gioco. È l'ultimo tipo di giocattolo che viene sbloccato, ma è possibile utilizzarlo in tutte le modalità, eccetto in una in cui è possibile utilizzare solamente Minimario.

Mario vs. Donkey Kong: Tipping Stars[modifica | modifica sorgente]

Pauline viene rapita ancora una volta da Donkey Kong in Mario vs. Donkey Kong: Tipping Stars, questa volta senza spiegare un particolare motivo per farlo. Mario parte subito all'inseguimento, accompagnato come sempre dai fidati giocattoli Minimario.

Mario riesce a raggiungerli, e si ritrova in una stanza completamente buia. Le luci vengono accese e vengono mostrati Donkey Kong, Pauline e due Toad circordanti da decorazioni festive, e accolgono calorosamente Mario.

Similmente a Mario vs. Donkey Kong: Minimario alla Riscossa, il rapimento era tutta una messinscena pianificata da Donkey Kong e Pauline. L'hanno fatto per organizzare a Mario una festa a sorpresa. Mario è sollevato nel vedere che Pauline non è mai stata in pericolo, e si gode la festa con i suoi amici.

Super Mario Odyssey[modifica | modifica sorgente]

Pauline si esibisce con la sua band su un palazzo di New Donk City.

Pauline fa il suo debutto nella serie principale di Mario in Super Mario Odyssey. In questo gioco svolge il ruolo di sindaco di New Donk City, e fa parte anche di un gruppo musicale in cui fa la cantante. È lei che canta "Jump Up, Super Star!", il tema principale del gioco. Dopo un evento catastrofico che ha colpito la città, Pauline si è impegnata a fondo per ricostruirla, con l'aiuto di Mario. Pauline chiede a Mario una mano per riformare il suo gruppo musicale, i cui membri sono sparsi tra le strade della città.

Pauline ritorna alla fine della storia, con un ruolo secondario tra gli invitati al matrimonio tra Peach e Bowser nel Regno della Luna. Successivamente, durante la sequenza di fuga, è possibile sentire il brano "Break Free (Lead the Way)" cantato da lei. Infine, Pauline e la band si esibiscono nuovamente con "Jump Up, Super Star!" nel Lato Tetro della Luna, l'area finale del gioco.

Serie di Super Smash Bros.[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere apparsa come adesivo in Super Smash Bros. Brawl e come trofeo Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U, Pauline fa il suo debutto vero e proprio nella serie di Super Smash Bros. all'interno dello scenario Municipio di New Donk City di Super Smash Bros. Ultimate. Proprio come in Super Mario Odyssey, in questo scenario i giocatori possono arruolare i membri della band e Pauline; una volta riuniti tutti, essi inizieranno ad esibirsi con "Jump Up, Super Star!" nella piazza del municipio. Appare anche come spirito.

Mario Tennis Aces[modifica | modifica sorgente]

Pauline appare per la prima volta come personaggio giocabile in Mario Tennis Aces. Poteva essere sbloccata partecipando al torneo di Marzo 2019 ed è poi stata resa disponibile gratuitamente dal mese successivo. Come per Peach, Daisy e Rosalinda, anche Pauline indossa degli abiti sportivi. Molte delle sue clip vocali sono state riprese da Super Mario Odyssey.

Mario Kart Tour[modifica | modifica sorgente]

Pauline fa il suo debutto come personaggio giocabile nella serie di Mario Kart in Mario Kart Tour. Il suo oggetto speciale è il 7 Portafortuna ed è un personaggio rarissimo. A partire dal Tour festivo (2019) è stata introdotta una sua variante chiamata Pauline (festa) che ha come oggetto speciale il Cubo di monete. Un'altra sua variante chiamata Pauline (rose rosse) è stata introdotta dal Tour Peach VS Daisy ed ha come oggetto speciale il Fiore di Fuoco.

Mario Golf: Super Rush[modifica | modifica sorgente]

In Mario Golf: Super Rush, Pauline appare come personaggio di tipo Controllo. Indossa una tenuta da golf con un cappellino ed il suo Tiro speciale è lo Stinger multicolore.

Mario Strikers: Battle League Football[modifica | modifica sorgente]

In Mario Strikers: Battle League Football Pauline appare come personaggio giocabile dall'aggiornamento 1.20. del gioco. Viene classificata come un personaggio potente ed il suo ipertiro è l'Assolo Devastante.

Altre apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Pauline fa un cameo nel microgioco Donkey Kong di WarioWare: D.I.Y. Showcase e WarioWare Gold. Appare anche in un altro microgioco sempre ispirato a Donkey Kong di WarioWare, Inc.: Mega Microgame$.

In Nes Remix e Nes Remix Ultimate appare in molte sfide e remix basati su Donkey Kong e Pinball.

In Super Mario Run appare come statua nell'evento dedicato a Super Mario Odyssey.

In Captain Toad: Treasure Tracker per 3DS appare in un cartellone nello stage basato su New Donk City.

Descrizione del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Aspetto fisico[modifica | modifica sorgente]

Pauline in Donkey Kong per Game Boy.

C'è stata un po' di confusione con il design iniziale di Pauline, dato che veniva mostrata in modo molto diverso nei vari artwork ufficiali. Nella maggior parte dei casi appariva come una donna bionda con una gonna dal colore che variava dal rosa (avendo quindi una vaga somiglianza con Peach) al rosso e delle scarpette dello stesso colore. Da Donkey Kong per Game Boy le è stato dato il design che più si avvicina a quello attuale: un abito rosso, tacchi alti di colore nero, capelli marroni, rossetto rosso acceso e ombretto viola.

Pauline ha occhi blu molto chiari e la pelle pallida. Gli occhi hanno quattro grandi ciglia in alto e tre ciglia più piccole in basso. Ha il volto ovale, il naso triangolare e il mento a punta. Spesso viene ritratta con dell'ombretto viola, del rossetto rosso scuro e smalto rosso.

In confronto ad altri personaggi umani femminili, Pauline ha un fisico a clessidra. L'altezza precisa non è nota, ma si può speculare che sia piuttosto alta rispetto alla media, dato che è stato mostrato che raggiunge la statura di Rosalinda (la quale è piuttosto alta). La sua altezza è piuttosto in risalto anche in Super Mario Odyssey tra gli abitanti di New Donk City, specialmente se la si confronta direttamente con Mario.

Abbigliamento[modifica | modifica sorgente]

Pauline a New Donk City.

Pauline indossa un abito rosso e dei tacchi alti di colore nero. Come accessori, porta un braccialetto dorato al braccio sinistro e indossa degli orecchini dorati composti da due stili di gioielli: perle e lacrime. In Super Mario Odyssey, Pauline indossa un completo elegante di colore rosso e un cappello viola mentre si occupa di gestire New Donk City. Quando invece si svolge il festival in cui canta Jump Up, Super Star!, indossa il suo abito rosso tradizionale.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Pauline non ha avuto molto sviluppo caratterialmente. Fino ad ora si è mostrata una donna amichevole e gentile, ma anche affarista, dato che ha organizzato un test per vedere la performance dei Minimario in Mario vs. Donkey Kong: Minimario alla Riscossa. È molto facile al perdono, considerando il suo buon rapporto con Donkey Kong nonostante i numerosi rapimenti. Pauline agisce spesso anche da mediatore tra Mario e Donkey Kong, i quali spesso si ritrovano in piccoli conflitti. Si è dimostrata molto abile come sindaco di New Donk City, dato che uno degli abitanti si rivela piuttosto sorpreso nel vedere quanto velocemente è riuscita a ricostruire la città dopo la catastrofe che si era abbattuta su di essa.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Mario, Pauline e Donkey Kong in una festa sorpresa per Mario.

Inizialmente Mario e Pauline erano in un rapporto romantico, ma poco dopo la principessa Peach ha preso posto nel cuore dell'idraulico baffuto. Nella serie di Mario vs. Donkey Kong, viene dichiarato che Mario e Pauline sono buoni amici. Pauline aiuta Mario nell'organizzazione di eventi riguardanti i parchi a tema dedicati ai Minimario, anche se spesso finisce col farsi rapire da Donkey Kong.

Donkey Kong ha una cotta per Pauline, tanto da infuriarsi e rapirla quando viene respinto in favore di Mario o qualcosa in generale va storto con lei nelle vicinanze. Quando viene rapita, Pauline all'inizio è piuttosto impaurita da Donkey Kong, ma il gorilla non le fa mai del male e lei non riserva alcun tipo di rancore nei suoi confronti. Anzi, lo perdona piuttosto velocemente, dopo che viene sconfitto da Mario e si mostra mortificato per le sue azioni impulsive. Nonostante i vari rapimenti, Pauline e Donkey Kong vanno piuttosto d'accordo, e anche se lei non ricambia l'affetto che lui prova nei suoi confronti, viene implicato che lei trovi molto dolci i suoi gesti.

Profili e statistiche[modifica | modifica sorgente]

Adesivi di Super Smash Bros. Brawl[modifica | modifica sorgente]

Immagine
Gioco
Effetto
Pauline DK Brawl Sticker.png
[Braccio] - Attacco +18
Utilizzabile da: Donkey Kong, Diddy Kong

Trofei di Super Smash Bros. for Nintendo 3DS / Wii U[modifica | modifica sorgente]

Nome
Immagine
Provenienza
Descrizione
Criterio di sblocco
Pauline
PaulineTrofeoWiiU.png
NES Donkey Kong
Un bel giorno del 1981 fu presentato al mondo un nuovo coin-op straripante d'azione dal titolo... esatto, Donkey Kong! All'epoca, la donzella in pericolo che Mario doveva salvare non era Peach, ma Pauline. Lo sapevi che in origine, in Giappone, il suo nome era semplicemente Lady?
Casuale.

Lista di giochi in cui appare[modifica | modifica sorgente]

Questa lista comprende tutti i giochi in cui è apparsa Pauline. I cameo non sono compresi.

Gioco Anno Console
Donkey Kong 1981 Arcade
Donkey Kong 1982 Game & Watch
Pinball 1984 NES
Donkey Kong Classics 1988 NES
Donkey Kong 1994 Game Boy
Donkey Kong/Donkey Kong Jr./Mario Bros. 2004 Arcade
Classic NES Series: Donkey Kong 2004 Game Boy Advance
Game & Watch Collection 2004 Nintendo DS
Mario vs. Donkey Kong 2: La marcia dei Minimario 2006 Nintendo DS
Mario vs. Donkey Kong: Minimario alla Riscossa 2009 DSiWare
Mario vs. Donkey Kong: Parapiglia a Minilandia 2010 Nintendo DS
Mario and Donkey Kong: Minis on the Move 2013 Nintendo 3DS
NES Remix 2013 Wii U
Mario vs. Donkey Kong: Tipping Stars 2015 Nintendo 3DS / Wii U
Super Mario Odyssey 2017 Nintendo Switch
Super Smash Bros. Ultimate 2018 Nintendo Switch
Mario Tennis Aces (versione 2.3.0) 2019 Nintendo Switch
Mario Kart Tour 2019 iOS, Android
Mario Golf: Super Rush 2021 Nintendo Switch
Mario Strikers: Battle League Football (versione 1.2.0) 2022 Nintendo Switch

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Per approfondire, vedi Galleria:Pauline

In altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
ポリーン
Porīn
レディ (Donkey Kong)
Redi
UK Inglese
Pauline
Francia Francese
Pauline
Germania Tedesco
Pauline
Spagna Spagnolo
Pauline
Paesi Bassi Olandese
Pauline
Portogallo Portoghese
Pauline
Russia Russo
Полина
Polina
Corea del Sud Coreano
폴린
Pollin
Cina Cinese (semplificato)
宝琳
Bǎolín
Cina Cinese (tradizionale)
波琳
Bōlín

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]