Mario Kart 8 Deluxe – Pass percorsi aggiuntivi

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
(Reindirizzamento da Pass percorsi aggiuntivi)
Illustrazione chiave del pass percorsi aggiuntivi.

Mario Kart 8 Deluxe – Pass percorsi aggiuntivi è un'espansione scaricabile per Mario Kart 8 Deluxe. Annunciato il 9 febbraio 2022 durante il Nintendo Direct, il contenuto scaricabile include 48 nuove versioni rimasterizzate di percorsi di Mario Kart passati, incluso Mario Kart Tour. Il contenuto verrà rilasciato in sei pacchetti entro la fine del 2023, ognuno dei quali contiene due trofei e otto percorsi in totale. Il primo pacchetto verrà rilasciato il 18 marzo 2022. Tutti i tracciati appariranno con il loro aspetto di Tour, ad eccezione dell'Outlet Cocco e dei Colli Fungo, in quanto sono ancora assenti in quel gioco.[1] Il pass segna il divario più lungo tra la versione originale del gioco e il DLC, in uscita quasi cinque anni dopo. Il suo prezzo è di 24,99€, tuttavia può essere giocato gratuitamente usando un abbonamento al pacchetto aggiuntivo di Nintendo Switch Online.

Prezzi

Luogo
Prezzo
Giappone
¥2.500
Stati Uniti
US$24.99
Canada
CA$32.99
Messico
MX$593.00
Europa
£22.49
€24.99
CHF 35
₽2075
Australia
AU$37.50
Nuova Zelanda
NZ$41.25
Sudafrica
R450.00
Corea del Sud
₩25,000
Hong Kong
HK$169

Pacchetti

Ogni pacchetto contiene due trofei con quattro percorsi ciascuno, per un totale di otto percorsi a pacchetto.

Pacchetto 1

Il pacchetto 1 è stato annunciato durante il Nintendo Direct di febbraio 2022 ed è stato pubblicato il 18 marzo 2022. Il pacchetto contiene un percorso da Mario Kart 64, uno da Mario Kart: Super Circuit, uno da Mario Kart DS, uno da Mario Kart Wii, uno da Mario Kart 7 e tre da Mario Kart Tour, suddivisi in due trofei, ovvero il Trofeo Scatto dorato e il Trofeo Gattofortuna.

Galleria

In altre lingue

Lingua
Nome
Significato

Riferimenti

  1. Annuncio del Pass percorsi aggiuntivi durante il Nintendo Direct del 9 febbraio 2022.. Youtube.com. URL consultato in data 10 febbraio 2022.
  2. 2,0 2,1 [1]. Nintendo.it. URL consultato in data 10 febbraio 2022.

Voci correlate