Claudio

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Claudio
MTGB-Kevin.png
Specie: Umano
Debutto in: Mario Tennis (Game Boy Color) (2000)
Ultima apparizione: Mario Power Tennis (Game Boy Advance) (2005)

Claudio è un personaggio non giocabile apparso per la prima volta in Mario Tennis per Game Boy Color, ed è riapparso in Mario Power Tennis per Game Boy Advance.

In Mario Tennis per Game Boy Color, è considerato un campione dell'Accademia, sebbene questo cambi quando Alex o Nina vincono l'Open dell'isola. Sapendo quanto sia difficile scalare la vetta per la vittoria, adotta un approccio più realistico al tennis a Marco ed Emma raramente parlando in modo ottimistico, anche se parla pessimisticamente ai giocatori. Prende molto sul serio il suo lavoro e quello degli altri giocatori.

In Mario Power Tennis per Game Boy Advance, è diventato un'allenatore dell'accademia della classe professionista. Assieme a Marco, specifica per sbaglio a A. Coz e B. Coz del perché erano giunti i giocatori mascherati. Quando vede Max e Tina vincere l'Open dell'isola, non è impressionato (lo intende come delle parole di incoraggiamento che Leo, Olivia e Ivan lì avevano riferito), dicendo che la maggior parte delle persone che vincono come un colpo di fortuna, a meno che non vincano un'altra volta l'anno prossimo, cosa che che nel gioco non accade.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Sebbene Claudio sia un personaggio non giocabile in entrambi i giochi, nella versione giapponese di Mario Tennis per Game Boy Color è disponibile un set di personaggi completo e giocabile in cui vi è inserito anche Claudio all'interno dei dati del gioco. È possibile accedervi solamente tramite un hardware di modifica del gioco, e quindi lo sprite di Claudio è stato rimosso nelle versioni americana e europa del gioco, a parte la sua foto segnaletica HUD.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Uk.png Inglese
Kevin
-

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]