Bulbotto

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Bulbotto

SMO-Bulbotto-con-vaso-illustrazione.png

Bulbotto-SMO.png

Prima apparizione: Super Mario Odyssey (2017)
Ultima apparizione: Minecraft: Nintendo Switch Edition (aggiornamento Nether) (2020)

I Bulbotti sono dei nemici apparsi per la prima volta in Super Mario Odyssey. Sono delle piante maligne dagli occhi rossi, con delle radici allungabili e con un vaso che ricopre completamente la loro testa. Quando il vaso viene distrutto i Bulbotti mostrano la loro vera testa, che ricorda una cipolla.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Odyssey[modifica | modifica wikitesto]

Un Bulbotto con il vaso e uno senza in Super Mario Odyssey

In Super Mario Odyssey i Bulbotti sono dei nemici molto comuni del Regno della Selva, ma appaiono anche in un'area nascosta piena di lava del Regno del Mare e sul Lato Tetro della luna. Nascono da dei tombini pieni di terra e, appena avvistano Mario, corrono verso di lui allungando e contraendo le loro radici per muoversi più velocemente con una spinta. Dopo averi colpiti una volta con Cappy, il vaso sulla loro testa cade e si rompe, permettendo all'idraulico di cap-turarli lanciandogli nuovamente il cappello sulla testa.

Quando vengono cap-turati da Mario, grazie alla loro capacità di allungare le radici, i Bulbotti possono essere utilizzati per raggiungere piattaforme sopra elevate, o per rompere blocchi o noci che si trovano troppo in alto per essere raggiunti con un salto. Nello scontro con Turbofiore sono fondamentali per evitare gli attacchi del boss e per colpirlo sulla testa.

Minecraft[modifica | modifica wikitesto]

Nel Super Mario Mash-Up Pack di Minecraft i Bulbotti sostituiscono i camminatori.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]