Paper Mario: Il Portale Millenario (Nintendo Switch)

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Paper Mario: Il Portale Millenario
PMILM-NS-copertina-italiana.png
Copertina italiana di Paper Mario: Il Portale Millenario
Sviluppatore: Intelligent Systems
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Gioco di ruolo
Console: Nintendo Switch
Modalità: Giocatore singolo
Dispositivo:
Nintendo Switch:
Media Switch.png
Cartuccia
Media DL icon.png
Download digitale
Controller:
Nintendo Switch:
Data di pubblicazione: Giappone 23 maggio 2024
USA 23 maggio 2024
Europa 23 maggio 2024
Australia 23 maggio 2024

Paper Mario: Il Portale Millenario è un gioco della serie di Paper Mario pubblicato su Nintendo Switch il 23 maggio 2024. È una riedizione dell'omonimo gioco per Nintendo GameCube del 2004, nonché la prima riedizione nella serie di Paper Mario. È stato presentato per la prima volta nel Nintendo Direct del 14 settembre 2023.[1]

Questa riedizione ripropone il gioco originale con veste grafica completamente rinnovata e nuove funzioni di gameplay.[2] Nonostante ciò, rimane fedele allo stile del gioco originale: i personaggi mantengono i design che avevano all'epoca (in particolare, il vestito della Principessa Peach mantiene il design precedente a Mario Party 4) piuttosto che adottare lo stile dei Paper Mario moderni. Molte delle clip vocali registrate per il gioco originale sono riutilizzate, nonostante alcuni doppiatori siano cambiati nel frattempo. Tra queste, ci sono le voci di Charles Martinet, Jen Taylor e Scott Burns, rispettivamente gli ex doppiatori di Mario, Peach e Bowser.

Differenze col gioco originale[modifica | modifica sorgente]

Contenuti inediti[modifica | modifica sorgente]

Generale[modifica | modifica sorgente]
  • Come in Paper Mario: Color Splash e in Paper Mario: The Origami King, è stata aggiunta una galleria di concept art, suddivisa per capitoli. A differenza dei suddetti giochi, la galleria non si trova in un luogo specifico, ma è accessibile dalla voce "Pinacoteca" del menu. Le concept art di ciascun capitolo includono sia bozzetti preparatori del remake sia bozzetti del gioco originale. Vengono sbloccate raccogliendo tutte le Scheggiastelle presenti nell'area corrispondente e portando la Gemma Stella del capitolo al Portale Millenario.
  • Nel menu è stato aggiunta la voce "Audioteca", contenente tutte le tracce musicali del gioco, che il giocatore può riprodurre in qualsiasi momento. Proprio come le concept art, anche le tracce musicali sono diverse per capitolo, e vengono sbloccate raccogliendo tutti i Soli Custodi nell'area corrispondente e portando la Gemma Stella del capitolo al Portale Millenario.
    • Quando viene equipaggiata la tessera Melodie nostalgiche, il giocatore può ascoltare le versioni originali per GameCube dei temi sbloccati. Di conseguenza, i temi originali del remake vengono temporaneamente disabilitati finché la tessera rimane equipaggiata.
  • La sezione "Appunti" è stata aggiunta alla voce Diario del menù. In tale sezione sono riportati, se presenti, l'ultimo incarico accettato al Centro Reclami e le previsioni di Merlastra che ancora non sono state avverate.
  • Sono state aggiunte delle e-mail nuove, come una del Professor Goombastein che spiega la tessera Intraprendenza o una dalla Bottega Toad Bros. per avvisare che sono arrivate le lenti.
  • Tra i menù è stata aggiunta una sezione per leggere i comandi del controller che si sta usando.
Nuovi personaggi[modifica | modifica sorgente]
  • È stato aggiunto un nuovo personaggio chiamato Maestro di lotta, un Toad viola con un cappotto tangzhuang e un berretto guapi mao, che viaggia per tutto il mondo. Quando Mario gli parla, il Maestro di lotta può offrirgli consigli utili sulle principali meccaniche di gioco durante i combattimenti, alcuni dei quali si sbloccano proseguendo nella storia, oppure può aiutarlo a esercitarsi nei comandi d'azione. Quest'ultima funzione ricorda la Palestra di Kung-Fu e il Laboratorio bellico, due edifici apparsi rispettivamente in Paper Mario: Color Splash e Paper Mario: The Origami King. Quando Mario si esercita nei comandi d'azione, il Maestro di lotta lo attacca usando dei Goomba di cartone chiamati Goomba sagoma.
  • All'interno del Centro Reclami è stato aggiunto uno Squittix di nome Losquit. Se Mario gli si parla dopo aver accettato un qualsiasi incarico, Losquit può essere pagato per ottenere suggerimenti su cosa fare per completarlo.
Stadio di Oolong[modifica | modifica sorgente]
  • Negli spogliatoi dello Stadio di Oolong è stata aggiunta la possibilità di partecipare ai match di esibizione, degli incontri amichevoli contro un qualsiasi gruppo di lottatori più bassi in classifica rispetto a Mario o avversari speciali disponibili portando a termine determinati requisiti. Questi match non hanno condizioni di battaglia e non influiscono sull'avanzamento in classifica, ma danno comunque monete. Sono inoltre utili, perché permettono al giocatore di registrare le voci dell'Enciclopedia dei nemici che appaiono unicamente in quest'area e che si è dimenticato di analizzare durante il capitolo 3. Se Mario decide di lottare nuovamente allo Stadio di Oolong dopo gli eventi del Capitolo 3, dovrà riottenere l'accesso ai match di esibizione salendo nuovamente in classifica. L'unica eccezione è la nuova battaglia boss con Re Mush, accessibile indipendentemente dalla postazione in classifica di Mario al momento.
  • Sempre nel terminale dello Stadio di Oolong è stata aggiunta la possibilità di rileggere il regolamento dei match in qualsiasi momento.
Nuovi boss[modifica | modifica sorgente]
  • Sono stati aggiunti due nuovi boss opzionali:
    • Dopo aver completato la richiesta Offerta di lavoro., si riceverà una mail dalla Signorina von Fungen che spiegherà dell'introduzione dei match di esibizione (nonostante si possano disputare già durante il capitolo 3) e di come Re Mush si stia allenando per tornare sul ring. Qualche tempo dopo, Re Mush stesso manderà una mail per sfidare Mario in uno di questi match. Sconfiggendolo si ottiene la Cintura di Re Mush come trofeo. Successivamente il giocatore potrà risfidare Re Mush ogni volta che vuole semplicemente tramite la funzione del match di esibizione.
    • Dopo aver completato il Labirinto dei 100 livelli, sconfitto Ossandra e colpito Whacka per un totale di otto volte facendolo sparire dall'Isola Tropico, mezz'ora dopo che si ha finito di fare tutte queste cose nel momento in cui Mario entra a Fannullopoli arriverà una mail dalla Mailing List di Fannullopoli che racconta di una creatura misteriosa apparsa nel Labirinto dei 100 livelli. Da questo momento, ogni volta che il giocatore completa nuovamente il labirinto, Whacka apparirà sull'ultimo piano al posto di Ossandra. La prima volta che Whacka viene sconfitto il giocatore ottiene un Bernoccolo dorato, mentre le volte successive solamente un Bernoccolo normale.
Ricette[modifica | modifica sorgente]
Labirinto dei 100 livelli[modifica | modifica sorgente]
  • Una volta completato il Labirinto dei 100 livelli, un Cinetrasportatore fuori dall'ingresso si offre di trasportare il giocatore fino al 50° piano per 300 monete.
Enciclopedia[modifica | modifica sorgente]
  • Ci sono dieci nuove voci nell'Enciclopedia. Tre di queste sono nemici nuovi, ovvero i boss opzionali Re Mush e Whacka e il Goomba sagoma (che appare nelle spiegazioni del Maestro di lotta). Due invece sono per gruppi di nemici che non erano analizzabili dall'Enciclopedia nel gioco originale (l'Orda di Stordini a Rocca Selvaggia e le Forze Incrociate nella seconda lotta contro Fustighino), mentre le altre sono per le battaglie contro Brunilde, Nerea, Rampel e Bowser alla Reggia delle Tenebre e la seconda fase della Regina delle Tenebre.
Tempio dell'Orrore[modifica | modifica sorgente]
  • Dopo aver finito il Capitolo 4, è possibile incontrare il Boo dal Tempio dell'Orrore nella stanza dei tesori del Tempio dell'Orrore, che farà a Mario vari quiz sugli eventi del gioco. Sarà disponibile un quiz diverso per ogni capitolo dal 4 all'8, da tre domande ciascuno, più un quiz finale da 15 domande dopo aver vinto i primi cinque. Vincendo a ciascun quiz si otterrà rispettivamente una Veste di Boo, una Pescotta, una Gelatina, una Stella cadente, un Ultrafungo e la tessera Multimonete.
Trofei[modifica | modifica sorgente]
Tessere[modifica | modifica sorgente]
  • Una nuova tessera, chiamata Melodie nostalgiche, è acquistabile dalla Bottega delle Tessere di Squitty fin dall'inizio del gioco per 1 moneta. Equipaggiandola, è possibile passare dai nuovi arrangiamenti dei remake a quelli del gioco originale. Tuttavia, i temi nuovi del remake continuano a essere riprodotti anche indossando la tessera.
  • Ottenuti tutti e tre i trofei, la tessera Medaglia dorata apparirà sul patibolo nella piazza centrale di Fannullopoli. Questa tessera permette a Mario di assumere l'aspetto di Mario dorato, e il suo effetto si combina con quello delle tessere Emblema L ed Emblema W.

Modifiche al gioco[modifica | modifica sorgente]

Menù[modifica | modifica sorgente]
  • Il tempo di gioco è ora visibile solo dal file di salvataggio, non più dal menu.
  • Pulsante L e Pulsante R ora vengono utilizzati per passare da una scheda e l'altra del menù. Per questo motivo, tuttavia, non possono essere utilizzati per scorrere in fretta l'inventario e l'elenco delle tessere come accadeva nel gioco originale.
  • Il sistema di e-mail del Mail Boy è stato cambiato e reso simile al sistema di notifiche di Paper Mario: The Origami King, in modo tale che il giocatore non sia costretto a rimanere temporaneamente fermo ogni volta che riceve una nuova e-mail.
    • Il Mail Boy è ora una sezione a parte del menù degli oggetti, invece di dover essere aperto selezionandolo dal menù degli oggetti speciali.
  • Quando si viene sconfitti in battaglia, è possibile riprovare la battaglia invece di ripartire dall'ultima scena, ovvero dal momento in cui si è entrati nella stanza dove ci si trovava al momento del Game Over. Inoltre dalla schermata di Game Over è possibile anche ripartire dall'ultimo salvataggio senza passare dalla schermata del menù, come in Paper Mario: The Origami King.
    • Facendo Game Over nel Labirinto dei 100 livelli, è di conseguenza possibile ripartire dal piano a cui si era arrivati.
  • Similarmente a come accadeva in Paper Mario: The Origami King, la mappa del mondo mostra la percentuale di collezionabili (Scheggiastelle e Soli Custodi) raccolti in ciascuna area.
  • Quando Mario sale di livello, tutti i compagni recuperano PV e non solo quello attivo. Inoltre, il giocatore deve spostare Stick sinistro in una direzione per scegliere quale statistica aumentare tra PV, PF e PT. Nel gioco originale, il settore è impostato di default su PV.
    • I contatori della schermata di aumento statistiche sono ora basati sul totale di PV e PF che ha Mario tenendo conto anche delle tessere PV più e PF più equipaggiate, cosa che accadeva nel primo Paper Mario ma non nel gioco originale.
    • Una volta selezionata la statistica da aumentare, vengono riportati al massimo prima i PV, poi i PF e infine l'Energia Stella, uno per volta. Nel gioco originale erano ripristinati tutti e tre assieme.
  • Quando il giocatore deve dare un soprannome a Miniyoshi, viene utilizzata direttamente la tastiera del Nintendo Switch anziché la tastiera del gioco. Tuttavia, in altri casi in cui bisogna digitare delle lettere o dei numeri, come quando al giocatore è richiesto di indovinare il nome di Rampel o inserire il codice di accesso nel Covo di Giustignardo, viene utilizzata la tastiera del gioco.
Esplorazione[modifica | modifica sorgente]
  • Fuori dalle battaglie, il martello è utilizzabile in tutte e quattro le direzioni come accade in Paper Mario: Sticker Star e nei capitoli successivi.
  • L'interazione con i cespugli è stata cambiata: invece di premere Pulsante A, bisogna colpirli col martello per ottenere eventuali oggetti nascosti, come accade in Paper Mario: Color Splash. Tuttavia, negli intermezzi con Bowser viene ancora usato il vecchio metodo di interazione.
  • Tutti gli NPC e i compagni di Mario hanno una piccola animazione quando vengono colpiti dal martello, mentre nell'originale gli passava semplicemente attraverso. La stessa cosa accade con le fiamme di Bowser durante gli intermezzi.
  • Come nei giochi più recenti, se si cammina verso il bordo che dà sull'acqua Mario si frenerà automaticamente.
  • Fuori dalle battaglie, i pulsanti Pulsante L e Pulsante ZL hanno due nuove funzioni. Il pulsante Pulsante L fa comparire una ruota membri che permette al giocatore di cambiare rapidamente i suoi compagni senza dover passare prima dal menu (cosa comunque possibile). Nel gioco originale,Pulsante L veniva utilizzato per navigare nei menu. Pulsante ZL, invece, fa sì che Goombella dia un suggerimento su cosa fare per avanzare nella trama del gioco (indipendentemente dal fatto che in quel momento sia attiva o meno).
  • Mario Cartaplano ora inizia a perdere quota solo dopo aver percorso una distanza equivalente alla lunghezza del pannello cartaplano.
  • Mario può ora rivelare i Pannelli Flip contenenti una Scheggiastella semplicemente colpendo il terreno con un martello di qualsiasi tipo, sebbene non possa comunque usarlo per ribaltarli. Nel gioco originale l'unico modo era usare il Salto Flip, che anche nel remake è l'unica abilità che permette di ribaltarli.
  • Quando si usa Koopaldo fuori dalla lotta, sotto a Mario appare un cerchio verde con una freccia che punta nella direzione verso cui andrà Koopaldo una volta rilasciato Pulsante X.
  • Il Rullo di martello deve essere caricato a piena potenza per poter rompere i blocchi grandi.
  • Se si cade da un bordo mentre si è a cavallo di Miniyoshi, la caduta è rallentata.
    • Se, cadendo da una sporgenza a cavallo di Miniyoshi, si atterra su un trampolino, Mario non scende più automaticamente da Miniyoshi come accadeva nel gioco originale.
  • A differenza del gioco originale, è possibile parlare con altri personaggi o aprire porte mentre si cavalca Miniyoshi, anche se facendo tali azioni Mario scenderà automaticamente da esso.
  • Quando Mario si avvicina a un personaggio o a un elemento di un'area con cui è possibile interagire, ora compare un prompt di comandi. Nel gioco originale gli NPC avevano un fumetto bianco sulla testa con tre puntini di sospensione, mentre gli oggetti ambientali interagibili facevano comparire un punto esclamativo sulla testa di Mario.
  • Il campo visivo dei nemici sulla mappa è stato ridotto rispetto al gioco originale.
Tubi teletrasporto[modifica | modifica sorgente]
  • Il giocatore può entra all'interno dei tubi premendo il pulsante Pulsante A, come indicato da un prompt di comandi che appare quando Mario sale sopra un tubo verticale o si avvicina a un tubo orizzontale, mentre nel gioco originale il giocatore doveva muovere lo Control Stick verso il basso.
  • Quando Mario sale sui tubi teletrasporto il suo corpo sprofonda in parte all'interno del tubo, che quindi copre i suoi piedi. Nel gioco originale i tubi avevano delle collisioni piatte, per cui Mario rimaneva semplicemente sospeso sopra di essi.
  • Quando Mario esce da un tubo, salta automaticamente in avanti.
  • Nei Sotterranei di Fannullopoli è stata aggiunta una nuova "stanza dei tubi" che sostituisce la coppia di stanze della versione originale, simile nel funzionamento a una stanza presente nel Museo Champignon di Paper Mario: The Origami King. Ogni volta che Mario entra nella stanza alla fine di un capitolo, la Mappa Magica si solleva sulla sua testa, come quando una Gemma Stella viene portata davanti al Portale Millenario, e dal terreno compare un tubo numerato che conduce all'area visitata all'interno del capitolo appena concluso. Sono presente sette slot per i tubi, anziché quattro. Nella stanza è presente anche un interruttore che, se premuto, fa comparire un tubo che conduce nella piazza centrale di Fannullopoli.
  • Per ridurre il backtracking, sono stati aggiunti nuovi tubi:
    • All'interno del Castello di Crimilde, vicino alla tessera Mezzodanno C, permette di risalire immediatamente senza dover rifare il giro lungo.
    • Nei sotterranei del Tempio dell'Orrore, a destra della stanza con Aum, permette di raggiungere direttamente Casalcrepuscolo senza dover rifare tutta la strada. Si trova sotto un blocco giallo rompibile con il Rullo di martello, per impedire che il giocatore possa raggiungere direttamente il tempio al primo arrivo a Casalcrepuscolo.
    • Nella Reggia delle Tenebre, nella stanza antecedente alla cripta in cui è sigillata la Regina delle Tenebre, permette di ritornare all'entrata della reggia. Quest'ultimo tubo appare solo ad una seconda visita della stanza, che sia ripartendo dall'ultimo salvataggio dopo aver perso contro la Regina delle Tenebre o semplicemente rivisitando la reggia dopo la fine del gioco.
Blocchi salvataggio e cura[modifica | modifica sorgente]
  • Come nei giochi da Paper Mario: Color Splash in poi, quando Mario colpisce un Blocco salvataggio il gioco salva immediatamente invece di chiedere al giocatore se è sicuro di voler salvare. Lo stesso accade tra la fine di un capitolo e l'inizio di un intermezzo, e viceversa, e una volta completato il gioco.
  • Alcuni Blocchi salvataggio sono stati spostati o aggiunti:
    • Il blocco che si trovava vicino al Portale Millenario è ora situato all'ingresso del Labirinto dei 100 livelli.
    • Il blocco nella prima area del Bosco Misterioso è ora all'estrema destra dellla seconda area, in modo da poter salvare prima della lotta con il Trisdombra.
    • È stato aggiunto un blocco sulla Via Casalcrepuscolo, dopo l'albero abbattuto.
    • Il blocco nel Tempio dell'Orrore, che prima si trovava davanti alla porta prima della scalinata che porta da Rampel, è stato trasferito alla base della scalinata, accanto al Blocco cura.
    • È stato aggiunto un blocco nella Grotta dei pirati, fuori dalla stanza dove si trova il Forziere nero.
    • È stato aggiunto un blocco al secondo piano sotterraneo del Covo di Giustignardo, a est dell'ascensore.
    • Il blocco ? con una sola moneta nella stanza circolare della Reggia delle Tenebre è stato sostituito da un Blocco salvataggio.
  • Sono stati aggiunti nuovi Blocchi cura:
    • Al terzo piano del Castello di Crimilde, costa 10 monete.
    • All'ingresso del Labirinto dei 100 livelli, accanto al nuovo Blocco salvataggio.
    • Nella stanza verticale della Grotta dei pirati, accanto al Blocco salvataggio.
    • Nella sezione all'esterno della Stazione di Rocca Fluviale.
    • In fondo al corridoio con le barre infuocate della Reggia delle Tenebre, costa 20 monete.
  • Il costo per utilizzare il Blocco cura nella fabbrica del Covo di Giustignardo è aumentato da 10 a 20 monete, pari al costo di quello all'ingresso principale.
  • I Blocchi cura e salvataggio nel cortile della Reggia delle Tenebre sono stati scambiati di posizione.
Centro Reclami[modifica | modifica sorgente]
FIlmati saltabili[modifica | modifica sorgente]
  • È stata aggiunta la possibilità di saltare alcuni filmati premendo Pulsante più, a patto che siano stati riprodotti almeno una volta:
    • La Chef Champignon mentre cucina se il giocatore ha preparato almeno una ricetta.
    • Mario che riposa in una locanda. Curiosamente, la prima volta che si dorme nel letto della stanza del campione allo Stadio di Oolong non è possibile saltare il filmato, anche se si ha già dormito in altri letti in precedenza.
    • L'intro che precede gli scontri a Oolong.
    • I filmati che precedono il boss se il giocatore ha fatto Game Over almeno una volta contro di essi.
    • I potenziamenti di Merlocchio e Livellibus.
    • L'effetto di un incantesimo di Merluna in battaglia.
    • La navigazione tra Fannullopoli e l'Isola Tropico o viceversa a bordo della Teschio nero.
    • La partenza e la fermata del Fasto-Express.
    • L'entrata e l'uscita attraverso il Portale Millenario.
    • L'apertura di un nuovo tubo nella stanza dei tubi dei Sotterranei di Fannullopoli.

Per luogo[modifica | modifica sorgente]

Fannullopoli[modifica | modifica sorgente]
  • Dopo la fuga di Mario e Goombella dal porto all'inizio del gioco, quando il gruppo di Executori si dispone a cerchio intorno a Fustighino, quest'ultimo si posiziona al lato destro del cerchio anziché perfettamente al centro come nel gioco originale.
  • Il giocatore può uccidere gli scarafaggi col martello per ottenere monete.
  • Il giocatore può interagire con il cestino a casa del Professor Goombastein sin dall'inizio del gioco.
  • Gli oggetti venduti temporaneamente alla Bottega Toad Bros., come le lenti o i libri della serie di Super Luigi, ora sostituiscono lo Sciòsciò tra gli oggetti esposti nel negozio. Nel gioco originale, tali oggetti sostituivano il Fungo.
  • Le tessere non esposte nella Bottega delle Tessere di Squitty, che nel gioco originale andavano richieste allo Squittix giallo, ora sono posizionate in un cestone in fondo al bancone.
  • Marco non smette più di cantare se Mario si avvicina a lui mentre è seduto a un tavolo all'interno della Bottega di Mastro Borlotto, a differenza del gioco originale in cui la casella di testo scompariva e veniva sostituita da un fumetto bianco con tre puntini di sospensione che indicavano al giocatore la possibilità di parlare con lui.
  • La telecamera nella Bottega di Mastro Borlotto si sposta sulla locanda al secondo piano solo dopo che Mario ha salito tutti i gradini. Nel gioco originale si spostava di poco verso l'alto ogni volta che Mario saliva su un gradino, con la transizione al secondo piano mentre si trovava sull'ultimo, rendendolo quindi invisibile al giocatore per via della prospettiva.
  • I secchi di Fannullopoli hanno delle collisioni più definite, permettendo a Mario di entrare al loro interno quando ci salta sopra. Nel gioco originale Mario rimaneva sospeso sopra ai secchi, poiché avevano un'unica collisione applicata al loro modello.
  • A Fannullopoli, ogni tanto è possibile notare un pezzo di carta che vola in aria trasportato dal vento.
Sotterranei di Fannullopoli[modifica | modifica sorgente]
  • Merlastra può fare le sue previsioni prima che Mario arrivi per la prima volta al Portale Millenario, a differenza del gioco originale.
  • Prima di visitare il Portale Millenario per la prima volta, Collezionastro è posizionato dall'altro lato rispetto al pilastro abbattuto davanti alla casa di Merlastra, risultando quindi inaccessibile.
Casinò Malapalma[modifica | modifica sorgente]
Piana dell'Iride[modifica | modifica sorgente]
  • Quando Mario e Goombella escono dal tubo per Borgofiore, Goombella scende dal tubo invece di rimanere sopra di esso come nel gioco originale. Inoltre, la telecamera nel filmato è spostata più indietro rispetto al gioco originale.
  • Nell'area sullo sfondo, i muri invisibili che bloccavano Mario in alcuni punti sono ora delle colline.
  • Il tubo pietrificato e le colonne dove inserire la Chiave Sole e la Chiave Luna sono adesso interagibili fin da subito.
Borgofiore[modifica | modifica sorgente]
Strada di Rocca Selvaggia[modifica | modifica sorgente]
  • Nella prima area della Strada di Rocca Selvaggia, un Koopa esce da un cespuglio e attacca Mario, facendo partire una battaglia a imboscata contro un Goomba e un Koopa, che è anche un tutorial in cui Goombella spiega due meccaniche del gioco: il pubblico che lancia oggetti e le parti dello scenario che possono cadere sul palco. Per via di un errore di programmazione, se Mario ha equipaggiato una tessera che influenza la battaglia, come Totofortuna, il gioco si blocca dopo la spiegazione di Goombella.
  • Similarmente ai cespugli, anche le colonne con sopra i Teschiossi e le Palla Spina lungo la Strada di Rocca Selvaggia vanno colpite col martello invece di interagirci normalmente. L'interazione è comunque possibile, ma porterà solo ad un dialogo dove Goombella suggerisce a Mario di dare una martellata alla colonna.
  • A differenza del gioco originale, è possibile interagire con la porta nella stanza con le Palla Spina.
Rocca Selvaggia[modifica | modifica sorgente]
  • La prima mail del Professor Goombastein viene ricevuta non appena si esce da Rocca Selvaggia, invece che una volta ritornati a Borgofiore. Il tutorial sul funzionamento del Mail Boy viene ora fatto da Goombella invece che essere una casella di testo incorporea.
Castello di Crimilde[modifica | modifica sorgente]
  • Se Mario si lascia spingere via dai Koopossi nella stanza del Kooposso rosso, viene semplicemente mandato fuori dalla stanza invece di essere espulso completamente dal castello.
  • Nella stanza del Castello di Crimilde con il soffitto che cala, gli spuntoni sul soffitto non possono ferire Mario se toccati prima che il conto alla rovescia raggiunge lo 0.
Grande Quercia[modifica | modifica sorgente]
  • Quando i Fufini vengono ingabbiati nella trappola di Fustighino, la Sfera Fufifufi cade dall'altare.
  • Nella stanza con le bolle, è stato messo un segno a terra per far capire dove posizionarsi per soffiare i Fufini giù nel lago. Inoltre, se si colpisce la superficie del lago col martello, si creano delle bolle.
  • Quando appare il Picador con la chiave blu, è possibile fermarlo con Koopaldo e prendere la chiave senza dover combattere i Picador. Tuttavia, questo provoca un errore nel gioco che impedisce di andare avanti dato che il gioco, pensando che i Picador nell'alveare a destra siano stati già combattuti, salterà la scena in cui Fufo distrugge l'alveare rendendo di conseguenza impossibile procedere nella stanza dietro.
Oolong[modifica | modifica sorgente]
  • Durante l'inseguimento con l'uovo di Yoshi, la telecamera rimane fissa invece di seguire Mario.
  • A Oolong, Mario può interagire con il cartonato a forma di hot dog vicino alla bancarella di Mastro Ciccio per fare delle foto. Mario si mette dietro al cartonato, mentre il suo compagno attivo si metterà davanti ad esso in posa. Ciascun compagno ha tre pose possibili, ma può anche non apparire proprio. Inoltre, è possibile regolare l'inquadratura della foto per mostrare solo il cartonato, includere anche la bancarella o mostrare l'ingresso dello stadio.
Stadio di Oolong[modifica | modifica sorgente]
  • Mario non scende più in classifica perdendo uno scontro allo stadio di Oolong. Di conseguenza, i match di esibizione sono l'unico modo per affrontare I Succhiasangue e I Lunatici durante il capitolo 3, a differenza del gioco originale in cui potevano essere affrontati scendendo in basso in classifica mentre il capitolo era ancora in corso.
  • L'ologramma nella lobby dello stadio di Oolong è ora un menu che il giocatore può consultare per vedere quali sono gli avversari in classifica e la loro posizione.
  • La prima torta che la Signorina von Fungen recapita a Mario ora cura solo i suoi PV e PF e non anche l'Energia Stella.
  • Una volta mandata la richiesta del prossimo match, è possibile far arrivare immediatamente la guardia che accompagna Mario sul ring semplicemente cercando di uscire dallo spogliatoio.
  • La battaglia con Falkoman ora non ha più requisiti da soddisfare. Nel gioco originale, era richiesto di "Usare le tecniche speciali almeno una volta", ma in realtà non era davvero necessario farlo.
Casalcrepuscolo[modifica | modifica sorgente]
  • A differenza del gioco originale, è possibile camminare dentro al campo di zucche nella seconda area della città.
  • Quando durante il Capitolo 7 Mario cerca Candido Bucaneve a Casalcrepuscolo, a dire a Mario dove è andato il generale è o il Sindaco di Casalcrepuscolo o il Crepuscoliano fuori dalla Bottega Crepuscolo, invece del Crepuscoliano davanti alla locanda come nel gioco originale.
Via Casalcrepuscolo[modifica | modifica sorgente]
  • Lungo la Via Casalcrepuscolo è stato aggiunto un masso da spostare davanti al capanno. Inoltre, il primo dei fori segreti nella zona finale è leggermente decentrato per rendere l'accesso più semplice.
  • Lungo la Via Casalcrepuscolo, quando il giocatore incontra Rampel trasformato in Mario che gli chiede di indovinare il suo nome, ora sarà costretto a farlo solo la prima volta. Dalla seconda in poi, il giocatore potrà scegliere se provare a indovinare il suo nome o fuggire direttamente.
  • Nella versione giapponese, quando il giocatore prova a indovinare il nome di Rampel, la tastiera è ora solamente in katakana, mentre nel gioco originale era possibile alternare tra hiragana e katakana.
Tempio dell'Orrore[modifica | modifica sorgente]
  • Le Nelle nella seconda stanza del pozzo ora non attaccano più tutte assieme Mario non appena entra.
  • Quando la scala centrale viene spinta completamente in cima o in fondo, il blocco corrispondente diventa grigio e impossibile da colpire finché non si usa il blocco opposto per spingere la scala.
  • La scala a chiocciola che porta alla stanza di Rampel, che nel gioco originale andava per forza scesa completamente, ora può essere semplicemente ignorata saltando giù.
Isola Tropico[modifica | modifica sorgente]
  • È stato aggiunto un trampolino scorciatoia nell'area con le piattaforme dell'Isola Tropico. Il trampolino appare all'estrema sinistra della schermata, vicino al blocco con il Sole Custode, e permette di attraversare la stanza in metà del tempo dopo la prima volta.
    • Gli Stordini nell'area con le piattaforme appaiono anche dopo che si ha completato il capitolo. Nel gioco originale, una volta finito il capitolo gli unici nemici che appaiono in quella stanza sono le Piranha Velenosa.
  • Il cespuglio dell'Isola Tropico in cui si trova la Fede brilla, rendendo più evidente dove si trova.
Grotta dei pirati[modifica | modifica sorgente]
  • Nella Grotta dei pirati è stata aggiunta un'imboscata nemica contro un Fiammo, un Fiammetto e un Gran Bob-omba, che appare quando il giocatore raggiunge l'uscita orientale del corridoio con i Pallottoli Bill dopo che Mario è stato maledetto con l'abilità barchetta.
  • Alla fine della Grotta dei pirati, tra i naufraghi dispersi è presente il Toad d'affari. Questo Toad riveste la funzione di negoziante, permettendo al giocatore di acquistare oggetti prima della battaglia contro Cortez. Il Toad d'affari appare anche sulla spiaggia dell'Isola Tropico dopo l'ottenimento della Stella zaffiro, permettendo l'acquisto di oggetti prima di combattere Fustighino dato che il negozio dell'isola è temporaneamente inaccessibile, per poi rimanere disponibile nella stanza dove lo si è incontrato la prima volta nelle visite successive all'Isola Tropico.
  • Se si torna nella Grotta dei pirati dopo la conclusione del capitolo, i barili nella stanza dove erano presenti i naufraghi riappaiono, permettendo quindi di esplorare la grotta a ritroso partendo dalla scorciatoia creatasi dopo aver battuto Cortez.
Fasto-Express[modifica | modifica sorgente]
  • Il biglietto lasciato da Nerea sul Fasto-Express ora è un oggetto chiave, chiamato Lettera minatoria.
  • Dopo aver completato il Capitolo 6, quando viaggia sul Fasto-Express, al giocatore ora viene data la possibilità di scegliere se fermarsi alla stazione di Rocca Fluviale o se dirigersi direttamente a Sfoggy Hills. Nel gioco originale, il giocatore era costretto a fermarsi alla stazione prima di giungere a destinazione.
Stazione di Rocca Fluviale[modifica | modifica sorgente]
  • L'orologio della stazione di Rocca Fluviale, che nel gioco originale era impostato sull'ora indicata dall'orologio interno della console, adesso segna sempre le 5.
  • Nella stanza con gli ingranaggi che ruotano e creano le piattaforme, il ritmo a cui si fermano le piattaforme ora segue uno schema preciso, per cui per attraversare la stanza bisogna in ordine sugli ingranaggi giallo-verde-rosa-verde-rosa-blu.
Sfoggy Hills[modifica | modifica sorgente]
  • L'intermezzo di Peach dopo il Capitolo 6 ora parte immediatamente dopo aver parlato con Holmut una volta usciti dal quadro e non dopo essere usciti dal Tempio di Sfoggy.
Bomburgo[modifica | modifica sorgente]
  • Quando Mario salta addosso a Candido Bucaneve per svegliarlo, questo si accartoccia sempre di più.
Covo di Giustignardo[modifica | modifica sorgente]
  • Per accedere alla fabbrica del terzo piano sotterraneo nel Covo di Giustignardo sono ora necessarie quattro Chiavi magnetiche da inserire in altrettanti terminali, anziché tre come nel gioco originale. La quarta Chiave magnetica si può ottenere sconfiggendo l'Ufficiale nel bagno del livello quattro, la cui battaglia è ora un'imboscata anziché essere opzionale.
Reggia delle Tenebre[modifica | modifica sorgente]
  • Nella stanza col lago all'inizio della Reggia delle Tenebre, quando si va nelle nicchie dal lato opposto rispetto alla telecamera l'inquadratura viene alzata, rendendo più facile vedere gli strumenti nascosti nell'area.
  • Le porte all'interno della torre della Reggia delle Tenebre non si possono aprire finché il giocatore non ottiene la chiave stella.
  • Nel labirinto con le torce, ora è possibile che si accendano anche le torce nella parte sinistra della stanza, creando la possibilità che si debba tornare indietro per poter proseguire.
  • Gli enigmi nella torre che richiedevano l'uso di Spirù e Cannonio ora rivelano dei blocchi ! blu da premere per rivelare lo scrigno contenente la chiave, invece di rivelare direttamente lo scrigno.
  • Nella stanza con il finto muro da attraversare è stato aggiunto un effetto di luce quando Mario lo attraversa.
  • Il blocco da rompere con l'Ultra martello è nascosto meglio.
  • I balloon con i dialoghi dei personaggi che acclamano Mario tutti assieme hanno un aspetto diverso. In particolare, l'acclamazione di Holmut ora occupa un solo balloon e non tre come nel gioco originale.
Intermezzi[modifica | modifica sorgente]
  • Nell'intermezzo di Peach dopo il Capitolo 2, la prova di ballo ora richiede di tenere premuto il pulsante indicato per qualche secondo. Inoltre, i comandi della prova ora comprendono anche il pulsante Pulsante Y, che era inutilizzato nel gioco originale.
  • Il dialogo tra Giustignardo e Peach travestita nell'intermezzo dopo il Capitolo 3 è ora un filmato, mentre nel gioco originale si doveva andare manualmente da Giustignardo e parlargli. Giustignardo inoltre si trova seduto sul suo trono invece di stare in mezzo alla stanza.
  • Nell'intermezzo di Peach dopo il Capitolo 5, quando Peach deve prendere la pozione per tornare a essere invisibile, va a rivestirsi prima di prendere la pozione e non dopo aver sentito le istruzioni su che pozione prendere.

Oggetti[modifica | modifica sorgente]

  • Il limite massimo di oggetti all'inizio è stato aumentato da 10 a 15. Il limite dopo aver ottenuto la Bisaccia arriva comunque a 20.
  • Il numero massimo di monete accumulabili è aumentato da 999 a 9999. Questo ha portato ad alcuni cambiamenti nel gioco:
    • La quantità di monete promesse da Crimilde quando cerca di tentare Mario è aumentata da 1000 a 10000.
    • La quantità massima di monete ottenibili dopo ogni battaglia equipaggiando la tessera Multimonete è aumentata da 32 a 99.
    • Se il giocatore ha donato 300 monete a Mousebio, quando questo tornerà dalla sua ricerca del petrolio potrà donare a Mario le sue 999 monete finché ha un numero di monete inferiore a 9001.
  • Rubicone appare nel Bosco Misterioso, vicino al tubo che porta alla Grande Quercia, facendo da negozio di oggetti.
  • Se si prova a prendere un oggetto a inventario pieno, il gioco permette ora di fare spazio non solo buttando un oggetto ma anche utilizzandone uno.
  • I prezzi di alcune Tessere vendute da Rubicone sono aumentati rispetto al gioco originale:
  • Nella Totob-omba, le tessere Potenza + e Gigafortuna si possono ottenere rispettivamente con tre o quattro cifre uguali sul Biglietto Totob-omba, mentre nell'originale era il contrario.
  • L'inventario di Rubicone nel Labirinto dei 100 livelli ora comprende Ultrafungo e Composta invece di Super fungo e Sciroppo acero.
  • Le Ricette vengono ora aggiunte nell'apposito elenco del menu anche se ottenute fuori dalla cucina.
  • Data l'aggiunta della stanza dei tubi nei Sotterranei di Fannullopoli che va a sostituire le due stanze originali, il Sole Custode e la tessera Più PF originariamente in quelle stanze ora si trovano direttamente nella stanza dei tubi, rispettivamente dietro un grande blocco giallo e un grande blocco di pietra.
  • Il Bouillon ora può essere cucinato anche unendo assieme Lampoflash e Lampoblitz, oltre che con Fungo avvelenato e Semprindue. Questa ricetta era già presente nella versione giapponese del gioco originale.
  • Se un oggetto trovato in giro per la mappa viene scartato per fare spazio nell'inventario, ora esso ritorna esattamente nello stesso punto in cui si trovava precedentemente, che sia un blocco, un armadietto o semplicemente a terra.
  • Entrando in una bottega, nell'angolo in alto a destra dello schermo appaiono due indicatori colorati, uno in rosso che mostrano i Punti Bottega accumulati e uno in giallo che mostra il numero di oggetti nell'inventario sul numero massimo trasportabile (15 o 20). Parlando con il negoziante appare un ulteriore indicatore in blu, che mostra il numero di oggetti in scorta sul numero massimo che è possibile depositare (32).
    • La scorta delle botteghe ora permette di depositare o ritirare più oggetti per volta. Allo stesso modo, negli incarichi in cui bisogna consegnare più oggetti a una data persona, è ora possibile consegnare tutti gli oggetti assieme.
Oggetti regolari[modifica | modifica sorgente]
  • Il Fungo SOS ora si attiva anche fuori dalla battaglia.
  • L'assortimento di oggetti del Chissà cos'è è stato ridotto: adesso contiene solo Fungo, Sciroppo miele, Paralogio, Schivatrice, Stella cadente e Lampoblitz. Andando avanti nel gioco, i primi due oggetti vengono sostituiti prima da Super fungo e Sciroppo acero e poi da Ultrafungo e Composta.
  • Sono stati aggiunti vari oggetti in giro per il mondo di gioco:
    • Due blocchi ? contenenti un Fungo e un Fiore di fuoco sono stati aggiunti nella Rocca Selvaggia, il primo nella stanza a ovest con Chiave Luna e il secondo nella stanza ad est con la Chiave Sole.
    • Un Panino è presente in cima alla scaletta nel corridoio posteriore dello stadio di Oolong.
    • La Gelatina, che originariamente era nascosta dietro agli armadietti dello spogliatoio di serie A, ora si trova dentro a uno di essi. Un Gigagurt è stato aggiunto in un altro armadietto nella stessa stanza.
    • Uno degli armadietti dello spogliatoio di serie B contiene un Giratutto.
    • Gli altri spogliatoi di serie A e B, che vengono visitati una sola volta, contengono rispettivamente un Fungo SOS in un armadietto a est e tre monete in tre armadietti diversi.
    • Un Fiore di fuoco è stato inserito in un cespuglio in basso a sinistra nella prima area di Casalcrepuscolo.
    • Due blocchi ?, contenenti rispettivamente un Fungo e un Super fungo, sono stati aggiunti nella seconda area della Via Casalcrepuscolo.
    • Due blocchi ?, contenenti rispettivamente un Lampoblitz e un Chissà cos'è, sono stati aggiunti nella prima stanza del Tempio di Sfoggy, mentre nella seconda è stata aggiunta una Veste di Boo.
    • Nella stanza a destra di quella di Fosco, dove originariamente erano presenti due blocchi ? contenenti rispettivamente un Ultrafungo e una Composta, ora contiene invece tre blocchi ? contenenti rispettivamente uno Sciroppo fiore, una Stella cadente e un Chissà cos'è.
    • La quarta strada nascosta della Reggia delle Tenebre ha un Lampoblitz e un Pappamolla nascosti negli angoli.
    • Nell'anticamera della Reggia delle Tenebre sono stati aggiunti tre blocchi ? contenenti rispettivamente un Fiore di fuoco, un Ultrafungo e una Composta.
Blocchi nascosti[modifica | modifica sorgente]
  • Sono stati aggiunti dei blocchi nascosti:
    • Nella Grotta dei pirati, nella stanza a destra dei controlli della cascata, nell'area dove stanno il blocco salvataggio e il blocco cura: un nuovo blocco nascosto si trova vicino a quello presente già nel gioco originale, in modo da creare un ponte per raggiungere il Sole Custode nella zona. Il Sole Custode della stanza in questione è stato spostato rispetto al gioco originale, dato che l'introduzione della martellata in avanti avrebbe reso possibile prenderlo senza usare i blocchi nascosti
    • Nella Grotta dei pirati, un blocco nascosto contenente un Super fungo è presente sulle piattaforme rocciose sotto alla Teschio nero. Il blocco non può essere più preso dopo che Cortez fa uscire la nave dalla grotta.
    • Un blocco nascosto contenente un Super fungo è stato aggiunto nella stanza dei registri a Rocca Fluviale, sulla sporgenza in mezzo sulla destra.
    • Nei Sotterranei di Fannullopoli sono stati aggiunti due blocchi nascosti sul tetto della Bottega di Mastro Baffo, contenenti una tessera Potenza + C e un Ultrafungo.
    • Due blocchi nascosti contenenti rispettivamente un Ultrafungo e una Composta sono stati aggiunti nel cortile all'ingresso della torre della Reggia delle Tenebre.
Scheggiastelle[modifica | modifica sorgente]
  • La posizione di alcune Scheggiastelle è cambiata:
    • A Fannullopoli, la Scheggiastella dietro il tubo che conduce al dirigibile per Oolong è stata spostata a destra, sotto un pannello ribaltabile con il Salto Flip.
    • Nel Tempio dell'Orrore, la Scheggiastella nel retro della stanza del tesoro, dietro un foro a nord dell'entrata, è stata spostata dietro un barile a sinistra.
    • Sul Fasto-Express, il pannello ribaltabile con sotto la Scheggiastella nello scompartimento 4, che nel gioco originale era in basso a sinistra, adesso si trova al centro dello scompartimento.
Gru del Covo di Giustignardo[modifica | modifica sorgente]
  • La gru nel Covo di Giustignardo, che nel gioco originale era manovrata con i tasti Pulsante A e Pulsante B, adesso è controllata con Pulsante X e Pulsante Y.
  • Se si torna nel Covo di Giustignardo dopo aver finito il gioco, la stanza della gru ora conterrà nuovi assortimenti di oggetti. Ci sono quattro possibili assortimenti, e ogni volta che si raccolgono tutti gli oggetti di un assortimento ne apparirà un altro casualmente:
    • Il primo assortimento è composto da Blocco POW, Sonnolina, Guscioduro, Pappamolla e cinque monete.
    • Il secondo assortimento è composto da Fungo Volta, Giratutto, Gigagurt, Mister Mini e cinque monete.
    • Il terzo assortimento è composto da Funscalation, Super fungo, Sciroppo acero, Sciroppo fiore e cinque monete.
    • Il quarto assortimento è composto da Caotina, Paralogio, Lingotto, Pivustrello, Reattivina e quattro monete.

Tessere[modifica | modifica sorgente]

  • La tessera Intraprendenza ora costa 0 PT.
  • Lanciamazza ora infligge di base 2 danni indipendentemente dal martello che Mario sta usando al momento (aumentabili equipaggiando più copie della sua tessera insieme), ignorando la difesa del bersaglio.

Modifiche al testo e alla localizzazione[modifica | modifica sorgente]

  • Il gioco è stato ora tradotto in cinese (semplificato e tradizionale), olandese, francese canadese, spagnolo latinoamericano e coreano. L'originale non era disponibile in queste cinque lingue poiché, all'epoca, Nintendo of Europe non localizzava i giochi in olandese, Nintendo of America non localizzava né in francese canadese né in spagnolo latinoamericano, mentre Nintendo of Hong Kong e Nintendo of Korea non esistevano ancora.
  • I loghi internazionali del gioco sono stati ridisegnati per essere più simili al logo giapponese del gioco originale. A sua volta, il logo giapponese è stato ridisegnato con la scritta "Paper Mario" in caratteri occidentali, come nei giochi da Super Paper Mario in poi.
    • I loghi internazionali nella schermata nel titolo e quelli che appaiono dopo all'arrivo a Fannullopoli in barca dopo l'inizio del gioco sono ora in orizzontale, come nei giochi da Super Paper Mario in poi.
  • Molte modifiche grafiche effettuate nella versione internazionale del gioco originale sono adesso presenti anche nella versione giapponese:
    • MaryBoo e Boonita hanno orecchie da gatto anziché da coniglio.
    • La sagoma bianca di un Toad una casa sul retro di Fannullopoli è stata rimossa.
    • Il Vintage viola è viola anziché rosso.
  • Quando il giocatore esegue con successo il comando Difesa e Super difesa, sullo schermo compaiono rispettivamente le scritte "DIFESA" in verde e "SUPER DIFESA" in viola, anziché "BENE!" in blu e "SUPER!" in arancione come nel gioco originale.
  • Il testo è ora centrato verticalmente all'interno delle caselle di testo; nel gioco originale, il testo era allineato alla parte superiore della casella. Inoltre, parte del testo è stato riformattato a causa della maggiore risoluzione dello schermo che consente una maggiore quantità di testo per riga.
  • In alcuni dialoghi, quando si parla per la prima volta di alcuni personaggi o meccaniche di gioco, compaiono delle icone sul lato destro come ad esempio i Punti Stella o il Professor Goombastein.
  • Alcuni dialoghi sono stati cambiati in più versioni:
    • Nella versione originale del gioco, il fatto che Ombretta sia transgender era reso esplicito solo nella versione italiana: la versione originale giapponese, così come quella francese e quella spagnola, lo sottintendevano in vari dialoghi, mentre la traduzione inglese e quella tedesca omettevano completamente la faccenda. Il remake rivede completamente tutti i dialoghi in modo da renderlo esplicito in tutte le versioni. Tuttavia, mentre il gioco originale rivelava la cosa già nel filmato prima della lotta col Trisdombra nel Bosco Misterioso, ora la cosa è rivelata solo quando Ombretta si unisce a Mario nel Capitolo 4.
    • Quando Mario entra per la prima volta nei Sotterranei di Fannullopoli, lui e gli altri vengono approcciati da tre Goomba. Nella versione originale i tre ci provavano con Goombella, mentre nel remake i tre attaccano il gruppo perché disprezzano coloro che provengono dalla superficie.
    • Varie battute che scherzavano sul peso dei personaggi o usavano termini come "pazzo" in maniera inadeguata sono state alterate.
    • Dopo che Luigi racconta di essersi vestito da sposa, Gina diceva nella versione originale che non vuole che altra gente veda Luigi vestito da donna. Nel remake, invece, la sua preoccupazione è che Luigi non provi nuovamente a indossare scarpe col tacco dato che non riesce camminare dritto mentre le indossa.
    • Quando Peach diventa invisibile nell'intermezzo dopo il Capitolo 5, il fatto che i suoi vestiti rimangano visibili viene ora descritto da TEC XY come "un errore strategico", ed è quindi Peach stessa a decidere di toglierseli di sua volontà invece di venire costretta a farlo dal computer.
    • Il dialogo di GoombAAA quando incontrato per la prima volta durante il suo incarico è stato cambiato per menzionare esplicitamente che la sua ragazza ideale deve essere un Goomba.
    • Gli incarichi in cui la ricompensa consiste in uno degli abbonamenti per i minigiochi del Casinò Malapalma ora lo menzionano esplicitamente nelle descrizioni che vengono date al Centro Reclami.
    • Per via dell'introduzione del sistema di aiuti nel gioco, le descrizioni di vari luoghi dati da Goombella con Enciclopedia sono state riviste per togliere le frasi in cui suggeriva di farsi aiutare da certi compagni, che sarebbero state ridondanti.
  • La versione inglese corregge e cambia molte cose dalla versione originale:
    • Nella traduzione originale del gioco, Crimilde veniva identificata al maschile o con pronomi neutri per la maggior parte del gioco: solo quando si arriva davanti a Fosco viene fuori che si tratti di una femmina in quanto quest'ultimo la chiama "sorella". Nella nuova traduzione, invece, è chiaro fin da subito che si tratti di una femmina. Il punto debole di Crimilde inoltre sono le rane come nelle altre versioni, mentre la traduzione originale l'aveva cambiata con i grilli.
    • Nella traduzione originale, Ossandra era presentata come un maschio, mentre nella nuova versione è femmina come nelle altre traduzioni.
    • Vari riferimenti al primo Paper Mario, principalmente presenti nei testi delle e-mail, erano stati ignorati dalla vecchia traduzione, traducendo vari termini in maniera diversa dai loro corrispettivi del gioco precedente. Tali rimandi ora sono presenti anche nella versione inglese.
    • Nella traduzione originale, Goombella si riferiva spesso a Squitty col termine "floozy", una parola colloquiale che indica una donna di facili costumi. Dato il sottotesto volgare del termine, la nuova traduzione inglese lo ha rimosso completamente.
    • La seconda domanda nella 65esima edizione del "Quiz Twist" chiede qual è il prezzo combinato di un Fungo e un Fiore di fuoco. Nella prima traduzione inglese, il Fungo era stato sostituito con un Pappamolla, facendo sì che anche la risposta fosse diversa dalle altre versioni. Nella nuova traduzione la domanda è la stessa di tutte le altre versioni.
    • Varie descrizioni di oggetti, nella traduzione originale inglese, davano dichiarazioni errate o incomplete: ad esempio Lampoflash, Lampoblitz e Stella cadente erano descritti come in grado di infliggere paralisi o confusione ai nemici (cosa che non è vera) e al contempo non riportavano quanti danni venivano inflitti, mentre strumenti come Dolcina e Rossopica descrivevano l'oggetto senza spiegarne l'uso in battaglia. La nuova traduzione corregge tutte le descrizioni errate.
    • Nella versione inglese, i demoni dei forzieri neri non si rivolgono più a Mario insultandone l'intelligenza con termini come "stupido" come nella versione originale. La traduzione italiana invece mantiene tali epiteti.
    • Nella versione inglese, Cortez usa parole spagnole nei suoi dialoghi. Nella versione originale l'unica parola spagnola usata era tuttavia "amigo", mentre nella nuova versione ha un vocabolario più variegato. Allo stesso modo, Nando usa una quantità più variegata di termini francesi, laddove nell'originale si limitava a storpiare parole inglesi per renderle francesi o usare frasi generiche come "sacre bleu"
    • La traduzione inglese originale dava informazioni errate nelle Enciclopedie di Falkoman e della Punginella rossa, dando ad entrambi 1 punto di difesa in più (e nel caso di Falkoman anche 1 di potenza in meno). La nuova traduzione corregge tali descrizioni.
  • Le "scene" sono state rinominate "capitoli", ora indicati con numeri arabi anziché romani.
    • Un capitolo intero ha cambiato parzialmente il suo nome, da "Scena IV: Per chi suona la campana?" a "Capitolo 4: Per chi suina la campana?". Questo titolo è più coerente col nome giapponese del capitolo, che unisce la citazione al romanzo Per chi suona la campana di Ernest Hemingway con un riferimento agli abitanti di Casalcrepuscolo trasformati in maiali. Nella localizzazione italiana del gioco originale si era mantenuta la citazione al romanzo, ma si era perso il riferimento ai maiali.
  • Alla fine di ciascun capitolo, al posto di "SIPARIO!" appare scritto "COMPLETATO!"
  • Nei testi ci si riferisce sempre a Chef Champignon usando il femminile quando nominata in relazione alla sua professione, mentre nel gioco originale a volte venivano usato il femminile e a volte il maschile.
  • A fine battaglia, al posto di "X Punti Stella!" appare scritto "Punti Stella per te!" (o "Ecco 1 Punto Stella!" nel caso se ne sia guadagnato uno solo).
  • I dialoghi di certi personaggi fantasma (come i Boo, Cortez prima di rivelarsi o il Fantasma dello scompartimento nº4) ora hanno caselle di testo blu, della stessa forma di quelle usate per gli Spiriti dei quattro eroi, con un riflesso di luce nell'angolo in alto a sinistra. Nel gioco originale, avevano normali caselle bianche come tutti gli altri personaggi.
  • I nomi delle aree e delle relative sottoaree, ad esempio "Fannullopoli - Sotterranei 1" o "Fannullopoli - Sotterranei 2", ora compaiono temporaneamente nell'angolo in basso a destra appena Mario arriva nella zona. Di conseguenza, molte sottoaree senza nome ora ne hanno uno:
  • Nei file di salvataggio vuoti ora appare scritto "Nuova partita" anziché "Dal principio".
  • Durante gli scontri a Oolong, le condizioni di vittoria del match ora rimangono fisse a schermo per tutto il tempo. Il riquadro con la condizione diventa verde con un segno di spunta nel momento in cui la condizione viene rispettata, o rosso con una croce qualora non si riesca a farlo.
  • Nella versione italiana, quando il capitolo 4 finisce per finta dopo che Rampel ruba il corpo di Mario e raccoglie la Gemma Stella, il suo nome non viene più rivelato nel riepilogo di fine capitolo.
  • Le mail della Mailing List di Fannullopoli non riportano più le età dei personaggi citati nella prima notizia di ciascuna mail.
  • Alcune cose che erano state cambiate in maniera arbitraria dall'edizione internazionale del gioco originale sono ora tornate a come erano nella versione giapponese:
    • Il piccolo Toad appassionato di videogiochi a Borgofiore, nella versione originale del gioco, diceva di star giocando a Fire Emblem nelle versioni inglese e italiana del gioco e a Super Mario Bros. in tutte le altre versioni. Nel remake, il riferimento a Fire Emblem è presente solo nella versione inglese.
    • TEC XY ha l'occhio rosso anche nelle versioni internazionali, non solo in quella giapponese. Nel gioco originale l'occhio era stato ricolorato di blu, probabilmente per le versioni internazionali per evitare di incappare in problemi legali dovuti alla somiglianza del personaggio con HAL 9000, il computer di bordo di 2001: Odissea nello spazio.
    • I quattro pilastri con i simboli nella Grande Quercia che nascondono la stanza con i Super scarponi ora sono impostati tutti e quattro di base sul simbolo del Fufino, come nella versione giapponese del gioco originale: la versione internazionale del gioco originale aveva cambiato l'impostazione di base in, da sinistra verso destra, un Fufino, una stella, una luna e un sole.
    • Il Mango tropico si può ottenere già durante il Capitolo 5 anche nelle versioni internazionali del gioco: nell'originale era disponibile da subito solo nella versione giapponese, mentre in quelle internazionali compariva solo al termine del capitolo.
    • Durante l'incarico Cercasi cosa importante!, la fede si trova sopra all'arco di pietra alla destra del Centro Reclami, come nella versione giapponese del gioco originale. Nella versione internazionale del gioco originale, la fede era stata spostata ai piedi della pila di casse accanto alla casa di Gazon.
    • Se Mario accetta la proposta della Regina delle Tenebre, viene mantenuto l'effetto presente originariamente solo nella versione giapponese dove gli occhi di Mario diventano di colpo rotondi come quelli di Rampel quando assume il suo aspetto per dargli l'aria da "posseduto". Tuttavia, mentre nel gioco originale con tale cambio di occhi Mario tornava di colpo ad avere la sua colorazione originale anche se indossava l'Emblema W e/o l'Emblema L, adesso la sua colorazione rimane coerente. Inoltre, adesso la scena si chiude con una dissolvenza e il testo del finale negativo è a tutto schermo invece che in una casella di testo.
  • Nell'e-email di Toadino è ora riportato correttamente che il nuovo lavoro di suo padre consiste nel prendersi cura dei Maialini di Borgofungo. Nella localizzazione italiana e inglese dell'originale, per via di un errore di traduzione di "Būbū-san", nome giapponese dei Maiali, Toadino affermava che suo padre si stesse prendendo cura di un certo "Bubu". Nella localizzazione italiana era stato tolto anche il riferimento a Borgofungo.
  • Nella versione spagnola del gioco, Falkoman si chiama "Halcóman" e non più "Hawk Hogan" come nella versione originale. Una sua battuta in questa traduzione del gioco, che originariamente citava Super Smash Bros. Melee, adesso parla più genericamente di Super Smash Bros.
  • Le descrizioni dell'Enciclopedia per i nemici che appaiono in più luoghi, che nel gioco originale riportavano il luogo principale dove vengono incontrati durante la storia (ad eccezione di quelli che riportano la dicitura "Luoghi vari"), ora riportano invece il nome del luogo dove si è usata la tecnica Enciclopedia per la prima volta su quel nemico seguito da un "ecc." (ad esempio, lo Stordino verde riportava come luogo d'origine "Isola Tropico" anche se si aveva usato Enciclopedia sull'esemplare incontrato allo Stadio di Oolong: nel remake, in tale situazione il luogo riportato sarà "Stadio di Oolong, ecc.")
  • Una volta usate tutte le chiavi per le porte nella torre della Reggia delle Tenebre, i testi riportati sulle porte vengono letti automaticamente in ordine uno dopo l'altro.
  • Quando un Furfo urta contro Mario per rubargli le monete all'inizio del gioco, il dialogo successivo di Goombella, seguito dal contatore delle monete che si abbassa, è stato completamente cambiato. Nel gioco originale si lamentava dicendo esplicitamente a Mario che è stato derubato, mentre nel remake si lamenta solo del fatto che è stato urtato. Inoltre, il contatore delle monete si abbassa mentre Goombella continua a parlare.
  • Nei dialoghi nel Capitolo 5 in cui il Professor Goombastein e Quattrocchi parlano direttamente al giocatore, il termine con cui il giocatore viene indicato dai personaggi è stato cambiato da "tu che sei davanti alla TV" a "tu che sei davanti allo schermo", per tenere conto del fatto che Nintendo Switch può essere usata anche in modalità portatile.
  • Nella versione originale, usando l'abilità di Goombella su tre Pinguobalzi che abitano a Sfoggy Hills questa affermava, unicamente nella traduzione italiana, che tutti e tre sono lo scrittore di gialli Misterio. Nella traduzione le frasi sono state corrette indicando i tre Pinguobalzi come parenti di Misterio.
  • Non è più possibile saltare i dialoghi, a meno che non vengano riprodotti per la seconda volta. Inoltre, il giocatore non può più vedere i messaggi precedenti in una conversazione.
    • Data la rimozione del tornare indietro nei dialoghi, l'Informatore informale ora ha una cosa in meno da dire rispetto al gioco originale.
  • Goombella ora avvisa Mario quando il Professor Goombastein ha finito le sue ricerche su come raggiungere la Luna.

Cambi di nome[modifica | modifica sorgente]

Battaglie[modifica | modifica sorgente]

Cambiamenti generali[modifica | modifica sorgente]

  • Un comando chiamato "Enciclopedia" è accessibile in qualsiasi momento durante le battaglie premendo Pulsante più. Permette di vedere una registrazione della descrizione di un nemico ottenuta da Goombella utilizzando l'omonima mossa, ma senza sprecare turni.
  • Il turno dei nemici non inizia finché non è finita l'animazione dell'Energia Stella che viene accumulata, mentre nel gioco originale cominciava mentre l'animazione era ancora in corso.
  • I pezzi di palcoscenico che cadono ignorano la difesa dei personaggi.
  • I vari incidenti sul palcoscenico ora possono colpire solo Mario e compagno o solo i nemici, invece di colpire sempre tutti.
  • Mario e il compagno attualmente attivo possono usare la Difesa e la Super difesa in qualsiasi momento del turno nemico, ma come nel gioco originale funzionano solo se usate al momento giusto.
  • Mario non lascia più cadere monete quando fugge da una battaglia.
  • Mario ottiene monete quando sconfigge un boss:
  • Nel Labirinto dei 100 livelli anche i nemici comuni danno monete al termine della battaglia.
  • Mario non guadagna più Punti Stella sconfiggendo la Regina delle Tenebre. Nel gioco originale, sconfiggere tale boss faceva guadagnare un singolo Punto Stella.
  • È stato aggiunto un effetto al rallentatore quando si dà il colpo di grazia ad un boss.
  • Non è più presente la possibilità di svegliare un nemico addormentato semplicemente attaccandolo direttamente.
  • Come nei giochi a partire da Paper Mario: Sticker Star, se Mario viene colpito da un proiettile nemico fuori dalla battaglia subisce danno, senza far partire una battaglia con Iniziativa nemica.
  • È più facile saltare in testa agli Sragni e alle Starantole per cominciare una battaglia con Iniziativa.
  • Quando un compagno va KO durante la battaglia, recupera 1 PV dopo che Mario ha vinto lo scontro.
  • Alcuni attacchi che consumano PF fanno diminuire la quantità equivalente di suddetti punti dal misuratore prima che vengano effettivamente eseguiti.
  • Se il giocatore apre il menu delle tecniche speciali prima di avere l'Energia Stella necessaria per utilizzarle, viene segnalato che la tecnica non si può eseguire, anche se l'Energia Stella necessaria viene ottenuta mentre il menu è aperto. Il giocatore deve quindi chiudere e riaprire il menu per poter utilizzare quella tecnica.

Tecniche di Mario[modifica | modifica sorgente]

  • Se si esegue Astromoto mentre il proprio compagno è addormentato (o, nel caso di Koopaldo, ribaltato sul suo guscio), un Tipo Timido apparirà per portarlo fuori dal palco durante l'esecuzione della mossa.
  • La tempistica del Salto Turbine è stata cambiata per rendere più difficile andare oltre il quarto salto. Il quarto salto infatti richiede di premere Pulsante A al primo frame possibile, per poi passare a una scala ascendente dal quinto al primo frame in loop dal quinto salto in poi. Neanche la tessera Comandi più facili facilita la tempistica del quarto salto.
    • Il contatore del record massimo di salti consecutivi fatti con Salto turbine, che nel gioco originale era presente nello stesso cartello che indicava il piano più basso raggiunto del Labirinto dei 100 livelli, è ora nella descrizione della tessera stessa.

Tecniche dei compagni[modifica | modifica sorgente]

  • Il comando d'azione per Magifiamme ora rivela i pulsanti da premere uno per volta invece che tutti assieme.

Nemici specifici[modifica | modifica sorgente]

  • I Furfi e i Fiammi, così come le loro varianti successive, hanno piccole animazioni poco prima di colpire il bersaglio in modo da rendere più chiaro il tempismo per parare i loro attacchi.
  • Se si attacca un Paratroopa con un attacco che colpisce più di due volte (come Salto Turbine, Multitestata o lo Schianto a terra di Miniyoshi), verranno ribaltati sul loro guscio anche se sono ancora a mezz'aria. Nel gioco originale, venivano ribaltati solo dopo essere caduti a terra in seguito all'ultimo colpo subito.
  • Gli Stordini rosa ora attaccano esclusivamente Mario e mai i compagni.
  • Le Piranha gelida hanno nuovamente l'attacco col respiro congelante, presente nell'originale Paper Mario ma rimosso dalla versione originale di questo gioco. Per ribilanciare le cose, il loro morso non ha più l'abilità di congelare.
  • I Pipistrex ora possono usare anche il semplice attacco in picchiata degli Swooper oltre al morso.
  • Le Nelle e le sue varianti ora mantengono la loro immunità alle esplosioni anche se capovolte.
  • Se un Gran Bob-omba o un Mega Bob-omba viene fatto esplodere con un attacco di fuoco o un'esplosione, non si guadagnano Punti Stella.
  • Nel capitolo 4, quando Mario e Ombretta combattono contro Rampel trasformato in Mario, assistito dai compagni dell'idraulico, gli effetti delle tessere di questi ultimi si attiva. Nel gioco originale venivano temporaneamente disabilitati.
    • Se si sconfigge Rampel in questa battaglia prima che Ombretta decida di tornare ad aiutare Mario, il boss tirerà fuori un Fungo SOS per recuperare vita.
    • Mario può subire danni da Rampel quando combatte contro di lui dopo aver sbagliato a indovinare il suo nome.

Modifiche grafiche[modifica | modifica sorgente]

  • L'intero gioco ha una risoluzione più alta e con una resta estetica e visiva simile a quello dei giochi da Paper Mario: Sticker Star in poi, ma con le animazioni più fluide del gioco originale, anziché le animazioni più discontinue viste proprio da Paper Mario: Sticker Star in poi. Ad esempio, i personaggi e gli ambienti hanno una texture di carta leggermente più spessa, simile al cartoncino, i maiali di Casalcrepuscolo hanno cuciture visibili su di essi, le monete sono modelli tridimensionali anziché sprite bidimensionali. Inoltre, l’illuminazione dinamica è ormai presente in molte aree.
  • Il gioco gira a 30 fotogrammi al secondo, contro i 60 fotogrammi al secondo del gioco originale.
  • La testa frontale di Mario ha lo stesso aspetto di Paper Mario: The Origami King, anziché l'aspetto del gioco originale e di tutti i giochi successivi fino a Paper Mario: Color Splash.
  • Molti personaggi, sia principali che secondari, sono molto più espressivi. Ad esempio, i passeggeri del Fasto-Express sono più scioccati durante il mistero della cucina, mentre i nemici deridono Mario e i suo compagni se colpiti da parti dello scenario che cadono dal soffitto durante le battaglie.
  • Quando Giuliano dice per 100 volte "Ti amo" a Romoletta, Mario e i suoi compagni si addormentano, mentre lo stesso Giuliano si stanca gradualmente.
  • Una foto di gruppo dei compagni d'avventura del primo Paper Mario è visibile nella Casa di Mario, un riferimento a Super Paper Mario, in cui nello stesso punto era presente la suddetta foto insieme a un'altra foto dei compagni di Paper Mario: Il Portale Millenario. Anche la mappa all'interno della casa è stata cambiata nella mappa del mondo di Paper Mario, mentre l'esterno della camera da letto è stato cambiato per corrispondere al design di Paper Mario.
  • Alcuni chiavi hanno cambiato completamente aspetto:
    • Le chiavi del Castello di Crimilde ora si distinguono tra di loro perché sono di colori diversi e hanno anche un'impugnatura differente.
    • Le Chiavi magnetiche del Covo di Giustignardo ora sono cinque anziché quattro ed hanno ciascuna un simbolo diverso.
    • Le tre Chiavi Reggia grigie e col manico a forma di fiore ora hanno tre colori diversi e il manico a forma di corona, mentre le otto Chiavi Reggia della torre della Reggia delle Tenebre, blu e col manico a forma di fiore, ora hanno il manico a forma di stella e hanno cambiato nome.
  • La pozione gialla è ora effettivamente di colore giallo, mentre nell'originale era di colore arancione.
  • Nel filmato del Dirigibile per Oolong sono visibili tutti i compagni di Mario.
  • Dopo che la lettera di Peach viene letta nel filmato di apertura, ora viene visualizzata uno sfondo nero prima che il filmato si sposti a Fannullopoli, dove la lettera stessa non diventa più visibile nella parte inferiore dello schermo.
  • I motivi rampicanti sul terreno del Bosco Misterioso presentano una lucentezza iridescente rispetto alla sfumatura di colori utilizzata nel gioco originale, mentre il cielo ha una tonalità e un bagliore dorato, in contrasto con la sfumatura beige della versione originale.
  • Nella Grande Quercia, quando i Fufini combattono contro i Picador, le loro antenne lampeggiano temporaneamente di rosso.
  • Diversi personaggi, tra cui Bowser e i compagni di Mario, sono ora visibili da dietro durante alcune inquadrature. Nel gioco originale, vengono invece visti frontalmente di profilo, indipendentemente dall'angolazione della telecamera.
  • Per via della risoluzione widescreen, elementi come l'interfaccia di gioco, le transizioni di scena, gli interni di alcuni edifici, gli sfondi e le inquadrature durante i filmati sono stati riveduti per adeguarsi al maggiore spazio orizzontale. Inoltre, le transizioni sono più veloci rispetto al gioco originale.
  • In alcune aree in cui la telecamera ruota di 180°, oro lo schermo diventa temporaneamente nero per qualche secondo durante la rotazione. Questo cambiamento permette di nascondere alcuni artefatti grafici che si venivano a creare durante la rotazione.
  • Le facce dei personaggi usate per le transizioni a fine capitolo o intermezzo sono dotate di ombreggiature.
  • Le medaglie dorate con le facce dei personaggi che ruotano all'inizio di ogni capitolo sono ora dei modelli tridimensionali, mentre nel gioco originale erano in due dimensioni.
  • Sono stati aggiunti dettagli visivi per rendere più visibili determinati luoghi. Ad esempio, il tubo per Borgofiore è circondato da erba, la casa di Cannonio ha delle orme per terra intorno per segnalare la presenza di un passaggio segreto, e gli edifici più importanti di Fannullopoli hanno sopra la porta un'insegna che li rende riconoscibili, come i due fogli attaccati con le puntine per il Centro Reclami o il disegno del Professor Goombastein sopra la casa di quest'ultimo.
  • La aree con sfondi tratteggiati che appaiono all'inizio un capitolo, quando viene raccolta una Gemma Stella, e nei tutorial per le abilità di Mario, per i compagni e per le maledizioni dei demoni del forziere nero, sono ora delle aree completamente in 3D anziché sfondi statici in 2D.
    • Lo sfondo con il tutorial per le abilità di Mario e dei compagni non è più bianco, ma lilla a puntini rosa.
  • Quando un demone del forziere nero maledice Mario, l'idraulico viene colpito da un fulmine, mentre nell'originale lo sfondo lampeggia di bianco.
  • La benda sull'occhio di Galerio adesso rimane fissa sull'occhio sinistro, invece di cambiare a seconda della direzione verso cui guarda.
  • Quando Bowser diventa gigante durante gli intermezzi, ha un effetto arcobaleno applicato alla sua texture anziché lampeggiare di giallo, combaciando con l'aspetto che ha Mario invincibile nei giochi più recenti.
  • Durante gli intermezzi di Bowser, viene mostrato l'elenco dei comandi nell'angolo in basso a sinistra. Inoltre è stata aggiunta la possibilità di ricominciare da capo i livelli mettendo il gioco in pausa e selezionando "Riprova".
  • Il libro di fiabe all'inizio del gioco è ora animato e i caratteri incisi su di esso non solo hanno un aspetto completamente diverso, ma sono cifrati in modo tale che a ogni carattere corrisponda una precisa lettera dell'alfabeto latino. Il testo del libro coincide quindi con il testo nella casella di testo della versione inglese.
  • Quando Mario ritrova i corpi di Macho Koopa e Furfogon prosciugati di tutta la loro energia, intorno a essi a non appaiono più delle mosche. Probabilmente le mosche sono state rimosse per evitare ogni possibile ambiguità rispetto al gioco originale, in cui si poteva pensare che fossero morti e i loro corpi si fossero decomposti.
  • I MoaMoa magenta sul Fasto-Express non sono più visibili durante il filmato antecedente alla battaglia, ma solo durante la battaglia stessa.
  • Quando Mario porta la Mappa Magica e le Gemme Stella davanti al Portale Millenario, tutti i suoi compagni appaiono dietro di lui durate il filmato, mentre nel gioco originale compariva solamente il compagno attualmente attivo. Tuttavia, proprio come nella versione GCN, il compagno attualmente attivo è comunque l'unico a parlare, dicendo a Mario di esporre la mappa davanti al portale.
  • Il gioco ora procede brevemente al rallentatore ogni volta che viene inferto il colpo finale a un boss.
  • Quando incontrato per la prima volta al Tempio dell'Orrore, Rampel si dondola sulla sedia a dondolo, anziché rimanere fermo su di essa.
  • Al Casinò Malapalma, i tabelloni con la scritta "Malapalma" che si vedono sullo sfondo dei Giochi Cartplano, Foglietto, Rotolino e Barchetta sono stati spostati sotto i loghi con il nome del casinò.
  • La Luna è visibile in cielo quando Mario e i suoi compagni vengono sparati su di essa grazie al cannone di Bomburgo.
  • Quando un attacco non infligge danno compare il numero "0" sopra all'icona a forma di stella gialla; nel gioco originale appariva solo la stella e il numero di danni era specificato solamente per attacchi che infliggevano almeno "1" di danno.
  • Il numero corrente di PV dei nemici inseriti nell'Enciclopedia sono ora allineati al centro della loro barra dei PV, anziché a destra come nel gioco originale.
  • Nella schermata di selezione dei file di salvataggio, il giocatore può copiare o cancellare un salvataggio usando rispettivamente i pulsanti Pulsante Y e Pulsante X. I colori dei file di salvataggio 1 e 4, nell'originale rispettivamente giallo e blu, sono stati invertiti.
  • All'inizio del gioco la Mappa Magica è di color seppia, mentre le varie aree su di essa diventano colorate solo dopo essere state sbloccate quando la Gemma Stella in quell'area viene localizzata davanti al Portale Millenario. I nuovi dettagli aggiunti alla mappa si aprono come in un libro a pop-up.
    • Sulla Mappa Magica sono state aggiunte le seguenti aree, non riportate su di essa nel gioco originale: i Sotterranei di Fannullopoli, la Rocca Selvaggia, il Fasto-Express e la stazione di Rocca Fluviale.
    • La posizione dell'Isola Tropico è stata spostata: ora non è più a sud di Fannullopoli ma a sud-ovest della città. Inoltre, la Marconia è praticamente attaccata all'isola stessa e le sue dimensioni sono notevolmente ridotte rispetto al gioco originale.
    • Nella città di Fannullopoli è stato aggiunto in mappa il tubo nella piazza centrale che si sblocca premendo l'interruttore nella stanza dei tubi, nei sotterranei della città.
  • Le tende si aprono per rivelare la schermata del titolo e rimangono chiuse quando si accede alla schermata di selezioni dei file di salvataggio.
  • Nelle battaglie in cui né Mario né i nemici hanno l'Iniziativa, la scena inizia con lo scenario sullo sfondo che si apre e sia Mario che i nemici che arrivano sul palco, con questi ultimi che fanno successivamente una posa aggressiva.
  • Durante i caricamenti, nell'angolo in basso a destra, è stato aggiunto un anello di caricamento con le sette Gemme Stella, simile agli anelli di caricamento con le Mega Vernistelle in Paper Mario: Color Splash e con i Nastri in Paper Mario: The Origami King.
  • Cannonio ora si addormenta come tutti gli altri durante i racconti di Luigi.
  • Il design della Regina delle Tenebre ha ricevuto leggere modifiche; il suo corpo e i suoi capelli pieni di stelle sono di una tonalità violacea più scura, mentre la sua corona brilla e ha dei riflessi di luce.
  • Le fiamme scure delle candele nella cripta in cui si risveglia la Regina delle Tenebre hanno contorni bianchi luminosi invece di avere una colorazione viola completamente scura.
  • Le ombre che ricoprono il mondo quando la Regina delle Tenebre si risveglia non sono più ombre generiche, ma assomigliano a delle mani, come quelle che evoca durante alcuni attacchi.
  • La sequenza in cui la Regina delle Tenebre possiede la Principessa Peach è ora completamente animata, con la sagoma nera di Peach su sfondo bianco che si lentamente si distorce e il vestito di Peach che si trasforma in quello della regina.
  • Durante la battaglia finale, nel filmato in cui tutti quanti iniziano a incoraggiare Mario e Luigi, vari personaggi assenti nella versione originale sono stati aggiunti:
  • La sconfitta della Regina delle Tenebre è molto diversa dal gioco originale, poiché si disintegra lentamente invece di esplodere.
  • Invece della telecamera che zooma verso Mario nel filmato finale, ora viene mostrata un'istantanea della scena, che poi passa all'illustrazione di una pagina del libro di fiabe vista nel filmato di apertura che si chiude, mentre la lampada da scrivania accanto al libri si spegne.
  • Mario ora va per primo a controllare che Peach stia bene dopo che la Regina delle Tenebre è stata sconfitta, mentre nell'originale era il compagno selezionato a controllare per primo, seguito poi da Mario.
  • I Gazarmati ora hanno la mano sinistra chiusa in un pugno come i Gaz normali. Nel gioco originale la mano era invece aperta.
  • La transizione verso la schermata del Game Over ora è una dissolvenza con la forma della testa di Mario, invece di una semplice sfumata sul nero.
  • Se si prova a leggere il diario del fantasma, lo schermo diventa in bianco e nero con effetti da vecchio film consumato e si fa man mano più scuro, invece di iniziare a girare su se stesso come nel gioco originale.
  • I getti nella parte bassa dello schermo ora vengono controllati da dei Tipi Timidi neri.
  • Se si usa un attacco elementale su un nemico che ne è immune, su di esso appare il simbolo di quell'elemento sbarrato al posto del numero di danni subiti.
  • Gli sfondi del Capitolo 4 hanno un aspetto più "dipinto" rispetto al resto del gioco.
  • Gli sprite 8-bit visibili passando dietro le tende nel Covo di Giustignardo sono stati leggermente ritoccati rispetto al gioco originale.
  • La lettera p ora è resa nel font Seurat (lo stesso usato dai menù della console Nintendo Switch) ed è in color rosso corallo.
  • Le righe sulla Tessera Scan PV, che erano verde scuro nel gioco originale, ora sono gialle.
  • La Maniglia ora è rossa invece che marrone.
  • Quando Marco dà il Vintage viola a Mario, adesso inizialmente tira fuori per errore il Bijou teschio.
  • Il quinto volume della serie di Super Luigi, che nel gioco originale aveva la copertina gialla nella versione giapponese e arancione in quella internazionale, adesso ha la copertina rosso corallo.
  • La Pentola adesso è dorata invece che argentata.
  • Le Scheggiastelle non hanno più l'effetto luccicante.
  • La copertina di Warriormania è stata rivista in modo da avere simboli generici che sembrano testo indipendentemente dalla lingua.
  • Se Mario indossa l'Emblema L e/o l'Emblema W quando Rampel ne assume l'aspetto, la copia di Rampel riprodurrà la colorazione. I dialoghi degli abitanti di Casalcrepuscolo cambieranno a loro volta per descrivere correttamente il colore del suo vestiario.
  • Il pavimento della torre della Reggia delle Tenebre ora è coperta di stelline luccicanti. Le otto porte sono coperte di stelline gialle, che diventano azzurre dopo che si ha ottenuto le loro chiavi.
  • Quando Mario passa attraverso un muro, si vedono le sagome di lui e il suo compagno dietro di esso.

Filmati[modifica | modifica sorgente]

  • Nel gioco originale, il filmato introduttivo con il libro di fiabe, seguito dalla scena con la Principessa Peach nella piazza centrale di Fannullopoli, partiva automaticamente sin dal primo avvio del gioco. Successivamente, selezionando un file di salvataggio vuoto, il gioco iniziava direttamente con il filmato ambientato a casa di Mario. Nel remake, al primo avvio del gioco, il filmato con il libro e con Peach viene mostrato o attendendo a lungo nella schermata del titolo o dopo aver selezionando un file di salvataggio vuoto. Agli avvii successivi, sarà possibile rivedere il filmato prima della schermata del titolo, attenendo a lungo nella schermata del titolo o iniziando una nuova partita da un altro file di salvataggio.
    • Come conseguenza di ciò, nel remake i dialoghi nella scena con la Principessa Peach nella piazza centrale di Fannullopoli scorrono automaticamente solo quando il filmato viene mostrato prima della schermata del titolo o quando riparte attenendo a lungo in questa schermata, come nel gioco originale. Al contrario, guardando il filmato da un file di salvataggio inizialmente vuoto, i dialoghi scorrono manualmente.
  • Nella Grande Quercia, il filmato in cui Squitty sconfigge un Executore ora viene riprodotto quando Mario entra nella stanza, anziché prima di entrare nella stanza con i Fufini imprigionati.
  • Quando i Fiammi attaccano la Marconia, nel gioco originale Quattrocchi abbandona la nave per conto suo e questa dopo un po' affonda. Nel remake i Fiammi iniziano a spingere la nave, ribaltandola e scaraventando via nel mentre sia Quattrocchi che Cannonio.

Modifiche all'audio[modifica | modifica sorgente]

  • La colonna sonora è stata riarrangiata con nuovi strumenti, risultando più simile a quella dei capitoli successivi della serie Paper Mario. Inoltre, diversi temi sono più lunghi poiché presentano nuove melodie a loro interno. La colonna sonora originale può comunque essere riprodotta al posto dell'originale equipaggiando la tessera Melodie nostalgiche.
    • Diverse aree hanno ora temi con la musica che cambia dinamicamente con vari strumenti che possono cambiare tra una zona e l'altra o in altre condizioni. Ad esempio, il tema di Fannullopoli ha diverse varianti che vengono riprodotte all'interno di determinati edifici, mentre i Sotterranei di Fannullopoli o Covo di Giustignardo hanno una variante dello stesso tema per ciascun livello.
    • Come in Paper Mario: Color Splash e a Paper Mario: The Origami King, esistono molteplici varianti del tema di battaglia principale che vengono riprodotto in aree diverse, anche se non necessariamente tutte le aree hanno un tema differente. Inoltre, proprio come nelle aree finali di entrambi i giochi, il tema della Reggia delle Tenebre continua a essere riprodotto senza interruzioni anche nelle battaglie contro i nemici normali.
    • Come in Paper Mario: Color Splash e a Paper Mario: The Origami King, ogni variante del tema di battaglia è accompagnato da un tema unico di vittoria. Inoltre, il tema di vittoria che nel gioco originale veniva riprodotto in caso di vittoria quando un compagno aveva PV bassi è stato eliminato e non viene riprodotto nemmeno quando la tessera Melodie nostalgiche viene equipaggiata.
    • Come nel primo Paper Mario, e nei giochi successivi a partire da Paper Mario: Sticker Star, ogni variante del tema di battaglia può avere due differenti introduzioni che cambiano tra l'Iniziativa di Mario e quella nemica.
    • Come in Paper Mario: The Origami King, tutte le varianti del tema di battaglia hanno una versione normale e una "rilassata" con meno strumenti, riprodotta mentre il giocatore sceglie quali azioni far compiere a Mario e ai suoi compagni.
    • Il tema di battaglia regolare inizia con un arrangiamento del motivo del "Ground Theme" di Super Mario Bros..
    • Il tema di Bowser in questo gioco ora incorpora parti del tema del castello di Bowser di Paper Mario: The Origami King.
    • Il tema di Peach in questo gioco ora incorpora parti di "Inside the Castle Walls" di Super Mario 64.
  • La musica nella stanza del Portale Millenario ha diversi varianti, con strumenti che si aggiungono man mano che vengono raccolte le varie Gemme Stella, similmente a quanto accade nella mappa del mondo di Paper Mario: Color Splash raccogliendo le Mega Vernistelle o a Borgo Toad in Paper Mario: The Origami King sciogliendo i nastri.
    • Quando Peach balla il valzer con TEC, ora vengono riprodotte diverse versioni della musica a seconda di quanto il giocatore è bravo a eseguire i passi premendo i pulsanti che appaiono su schermo. Se il giocatore sbaglia, Peach non esegue correttamente i passi di danza e la musica diventa quindi più stonata.
  • Sono stati aggiunti nuovi temi assenti nel gioco originale:
    • Quando Koopostino consegna la Mappa Magica a Casa di Mario, viene riprodotto un arrangiamento del tema della schermata del titolo di Paper Mario anziché del tema di Super Mario Bros. presente nel gioco originale. Il riarrangiamento si può anche sentire dopo aver finito il gioco, quando si parla con Lady Boo a Sfoggy Hills.
    • Mentre Luigi legge la lettera della Principessa Peach all'inizio del gioco, viene riprodotto un arrangiamento di "Inside the Castle Walls" di Super Mario 64.
    • Koopamela, Tartaddeo, Marco, Bomb-oro e tutti i compagni di Mario hanno ora un proprio tema unico che viene riprodotto quando il giocatore gli parla.
    • Molti boss del gioco hanno ricevuto nuovi temi di battaglia. In particolare, i boss che originariamente condividevano il loro tema di battaglia con altri boss, come Fosco, Ossandra e Justo II, ora hanno delle varianti dei loro temi originali, mentre il Grande Boo del Tempio dell'Orrore ha un tema unico composto unicamente per lui.
    • Negli intermezzi di Peach sono stati aggiunti dei temi unici, tra cui un tema più "furtivo" quando si intrufola in alcune aree del Covo di Giustignardo negli intermezzi alla fine dei capitoli 3 e 5, o uno più "teso" per l'intermezzo alla fine del capitolo 6.
    • Nella sequenza finale quando Goombella racconta cosa hanno fatto lei e gli altri compagni dopo che Mario se ne è andato, mentre nel gioco originale in ogni scena veniva riprodotto il tema dell'area in cui è ambientata, adesso viene riprodotto il tema personale del compagno su cui è incentrata la scena.
    • Il tema originale dei titoli di coda è stato sostituito completamente con uno che incorpora i leitmotiv di vari brani del gioco.
    • Se il giocatore legge il diario del Fantasma dello scompartimento nº4 mentre legge il suo diario, quando il fantasma compare davanti a Mario viene riprodotto un tema horror.
    • La musica dell'aumento di livello ha un nuovo jingle che viene riprodotto ogni dieci livelli, corrispondente a un aumento di rango di Mario.
    • Viene riprodotta della musica quando Mario e il suo compagno perde contro i Los Hermannos durante la storia del capitolo 3.
    • Il sistema di registrazione del torneo negli spogliatoi dello stadio di Oolong, simile a un Game Boy Advance, ora emette il suono di accensione tipico di questa console quando viene attivato.
    • Il tema dei tutorial ora viene utilizzato solo per i potenziamenti di martello e scarponi. Per i tutorial delle abilità dei compagni, invece, viene usata una versione "mutata" del tema personale del compagno di turno.
    • Ora viene riprodotto un nuovo tema quando si esplora l'ingresso posteriore e le parti sotterranee della stazione di Rocca Fluviale. Nel gioco originale, all'ingresso posteriore viene riprodotto lo stesso tema della stazione di Rocca Fluviale, mentre nei sotterranei non vi è alcun tema.
  • I personaggi hanno i loro effetti sonori personali quando parlano, similmente a come accade nei giochi della serie Mario & Luigi e nei giochi della serie Paper Mario a partire da Paper Mario: Sticker Star in poi. Ad esempio Peach e Luigi hanno suoni che ricordano le loro voci, mentre Koopaldo e gli altri Koopa hanno suoni parlati simili ai versi moderni dei Koopa. I versi del Twomp a Rocca Selvaggia e dei Bob-omba riprendono invece i loro versi introdotti da Super Mario 64, mentre i versi del Grande Boo sono campionati dai versi di Re Boo.
  • Il cappio nella piazza centrale di Fannullopoli riproduce un effetto sonoro se Mario lo colpisce da sotto con un salto. Nel gioco originale Mario gli passava semplicemente attraverso.
  • Quando Mario si trova sopra a una piattaforma per il cartaplano o su una piattaforma navale, si sente un effetto sonoro che ricorda quello dei cerchi magici di Paper Mario: The Origami King.
  • È stato aggiunto un effetto sonoro quando Mario si trasforma in un foglietto tra due muri.
  • L'effetto sonoro riprodotto quando i nemici vengono sconfitti ora somiglia a quello udibile in Paper Mario: Sticker Star e in Paper Mario: Color Splash.
  • Quando i Boo scappano dalla scatola del Tempio dell'Orrore, si possono sentire le loro risate.
  • L'effetto sonoro curativo è lo stesso dei giochi da Paper Mario: Sticker Star in poi.
  • I suoni emessi dalle monete quando vengono raccolte ora sono gli stessi di Super Mario 3D Land, proprio come in Paper Mario: The Origami King.
  • L'effetto sonoro del danno subito da nemici puntuti è lo stesso di Paper Mario: The Origami King.
  • Il jingle del Famicom Disk System nel computer di Giustignardo è quello della console originale invece di un riarrangiamento. Stesso per la versione del Ground Theme da Super Mario Bros. riprodotta mentre Mario e i suoi compagni diventano 8-bit.
  • Mario non emette suoni vocali mentre è un'ombra durante il Capitolo 4.
  • Nel Capitolo 5, quando Peach si spoglia dopo essere diventata invisibile, è possibile sentire il rumore dei piedi nudi sulle piastrelle mentre cammina. Nel gioco originale veniva invece utilizzato un effetto sonoro più silenzioso.
  • La Principessa Peach urla quando viene posseduta dalla Regina delle Tenebre.
  • Il campanello del Fasto-Express ora suona seguendo la stessa melodia del tema musicale del treno e di Sfoggy Hills.

Modifiche varie[modifica | modifica sorgente]

  • Non è più possibile dare dei nomi ai file di salvataggio, come nei giochi da Paper Mario: Sticker Star in poi.
  • Solo Mario è presente nella schermata del titolo quando si avvia il gioco per la prima volta; i compagni di Mario vengono aggiunti alla schermata del titolo man mano che si uniscono a lui. Dopo il Capitolo 1 si aggiungono anche Peach, Bowser e Kameka, mentre comprando e leggendo tutti e cinque i volumi della Serie Super Luigi viene aggiunto Luigi. Infine, dopo aver finito il gioco si aggiunge una pioggia di coriandoli su schermo. Inoltre, tutti i personaggi nella schermata del titolo sono ora animati anziché statici.
  • Come in Paper Mario: The Origami King, il giocatore può avviare il gioco premendo un tasto qualsiasi, mentre nell'originale bisognava premere necessariamente il pulsante Pulsante START/PAUSA.
  • Se il giocatore non compie alcun azione al di fuori dalla battaglia, Mario si addormenta in circa 2 minuti e 34 secondi, al contrario del gioco originale in cui ci mette solamente 52 secondi.
  • I titoli di coda sono stati rivisti da zero e ora appaiono come la riunione del cast alla fine di uno spettacolo teatrale. Luigi, che nel gioco originale apriva la parata, è adesso uno spettatore, mentre il personaggio che apre la carrellata in scena adesso è Koopostino.
  • Le classificazioni per età europea e giapponese del gioco sono state aumentate, con il PEGI che passa da 3 a 7 e il CERO da A a B.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

In altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
ペーパーマリオRPG
Pēpā Mario ĀruPīJī
Paper Mario GdR (gioco di ruolo)

UK Inglese
Paper Mario: The Thousand-Year Door
Paper Mario: La Porta Millenaria
Francia Francese
Paper Mario: La Porte Millénaire
Paper Mario: La Porta Millenaria
Spagna Spagnolo
Paper Mario: La Puerta Milenaria
Paper Mario: La Porta Millenaria

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]