Mario Party: The Top 100

Questo articolo è un abbozzo.
Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Mario Party: The Top 100
MP Top100 ITACover.png
Sviluppatore: NDcube
CAProduction
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Party
Console: Nintendo 3DS
Modalità: Giocatore singolo, multigiocatore locale
Valutazione:
PEGI3new.svg Da tre anni in poi
ESRBE.png Per tutti
USK-6.svg Da sei anni in poi
CEROA.png Per tutte le età
ACB-G.svg Generale
Dispositivo:
Nintendo 3DS:
3DS Card icona.png
Cartuccia
Media DL icon.png
Download digitale
Controller:
Nintendo 3DS:
Data di pubblicazione: USA 10 novembre 2017
Europa 22 dicembre 2017
Australia 22 dicembre 2017
Giappone 28 dicembre 2017
Hong Kong 28 dicembre 2017
RepCin 28 dicembre 2017
Box!64.png Questo articolo è un abbozzo. La Super Mario Wiki si basa sui contributi dei lettori, sapresti aggiungere informazioni?
LM Mario.jpg È stato richiesto il caricamento di una o più immagini da aggiungere in questa pagina.

Mario Party: The Top 100 è un gioco per Nintendo 3DS. È il ventunesimo capitolo della serie Mario Party e il terzo per la già citata console. Il gioco è una collezione di cento minigiochi già apparsi nei precedenti dieci capitoli per console fissa, ricreati con una nuova veste grafica. Il gioco è compatibile con la modalità di gioco wireless e il Download Play, i quali permettono fino a quattro giocatori di giocare. Alcuni personaggi che non erano giocabili nelle versioni originali, come Daisy in Mario Party 2, ora sono giocabili.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

A differenza dei capitoli precedenti della serie, i quali si focalizzano principalmente sui tabelloni, Mario Party: The Top 100 si focalizza invece sui minigiochi dei capitoli per console fissa, i quali estendono di gran lunga la modalità minigiochi dei capitoli precedenti. Il gioco di per sé non introduce alcun nuovo minigioco, perciò la libreria contiene solo minigiochi già apparsi. I minigiochi coinvolgono i personaggi nello svolgere diverse attività in un breve periodo di tempo, come gareggiare contro gli avversari su una pista di pattinaggio. I giocatori possono utilizzare le capacità del Nintendo 3DS per eseguire diverse azioni, come toccare gli oggetti sul touch screen, soffiare nel microfono o usare il giroscopio per bilanciare o muovere gli oggetti, anche se la maggior parte dei minigiochi mantiene i comandi tradizionali con la leva analogica e i pulsanti. L'obiettivo è quello di riuscire ad avere la meglio in ogni minigioco con regole e comandi diversi, i quali vengono spiegati brevemente prima dell'inizio di un minigioco. Alcuni minigiochi richiedono la collaborazione tra due o tre personaggi, come i minigiochi 2 contro 2 o 1 contro 3. Altri minigiochi invece si focalizzano su una sfida 1 contro 1; tali minigiochi sono chiamati "Minigiochi duello". Altre tipologie di minigiochi sono i Minigiochi DK, i Minigiochi Bowser, i Minigiochi Extra e i Minigiochi Puzzle, i quali vengono uniti in un unico gruppo chiamato "Minigiochi speciali".

Partecipano sempre 4 giocatori, ma se non ce ne sono abbastanza, appariranno e giocheranno dei giocatori controllati dal computer. Tali giocatori CPU possono avere una difficoltà normale, difficile, super difficile o estrema, l'ultima delle quali è sbloccabile. Ogni giocatore viene contrassegnato da un colore; il giocatore 1 è rosso, il giocatore 2 è blu, il terzo è verde e il quarto è giallo.

Ci sono altre modalità: consentono di giocare ai minigiochi in altri modi, come il giocarne un elenco a caso nell'Isola dei Minigiochi, o una quantità impostabile in modalità Decathlon.

Modalità[modifica | modifica sorgente]

Mario Party: The Top 100 ha sette modalità di gioco:

100 Minigiochi[modifica | modifica sorgente]

Questa modalità include tutti i 100 minigiochi del gioco, in maniera simile alla modalità Gioco Libero dei titoli precedenti. Questi si possono scegliere per gioco, tipo o status di preferito. All'inizio saranno disponibili 55 minigiochi, la maggior parte sono accessibili a tutti. Tutti gli altri si sbloccano avanzando nella modalità Isola Dei Minigiochi. Il giocatore può impostare i minigiochi che preferisce per facilitarne la selezione, creando un proprio pacco. Si possono creare fino a tre pacchi di preferiti. Il gioco memorizza inoltre quante volte viene giocato un determinato minigioco. È anche possibile creare un pacchetto di minigiochi preferiti da usare in altre modalità. Se si usano gli amiibo di Goomba o Koopa i minigiochi verranno sbloccati velocemente.

Isola dei Minigiochi[modifica | modifica sorgente]

In questa modalità il giocatore affronterà 4 mondi ricchi di minigiochi. Ogni volta che il giocatore completa un minigioco otterrà delle monete e delle ministelle, queste ultime serviranno a sbloccare delle sorprese. All'inizio si avranno a disposizione 5 vite che verranno perse se il giocatore si classificherà all'ultimo posto in un minigioco, se verranno perse tutte, bisognerà ricominciare la modalità da capo. Finendo l'isola dei minigiochi per la prima volta, verrà sbloccata una modalità difficile.

Sfida Minigiochi[modifica | modifica sorgente]

In questa modalità il giocatore sfiderà la CPU in un unico tabellone, il gameplay di questa modalità è molto simile a Mario Party: Star Rush . Per vincere bisognerà aggiudicarsi più Stelle possibili che si otterranno andando addosso ai Palloncini stella e pagando il numero di monete necessarie. Ovviamente, come per ogni Mario Party, sono presenti gli oggetti per avvantaggiarsi.

Vinci la serie[modifica | modifica sorgente]

In questa modalità il giocatore dovrà aggiudicarsi il maggior numero di vittorie nei minigiochi.

Decathlon[modifica | modifica sorgente]

In questa modalità il giocatore affronterà diversi minigiochi e dovrà stabilire il punteggio migliore.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

In questa modalità si potranno vedere le informazioni dei titoli e dei personaggi dei precedenti Mario Party, vedere una lista degli oggetti presenti in Sfida Minigiochi e ascoltare le musiche del gioco.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Giocabili[modifica | modifica sorgente]

Mario Luigi Peach Daisy
MP100 Mario.png MP100 LUIGI.png MP100 Peach.png MP10 Daisy.png
Il personaggio principale del Regno dei Funghi, amatissimo dai suoi fan. Ecco qualcuno che i fantasmi e i Goomba farebbero bene a non sottovalutare! Una dolce principessa che sa rendere la vita molto amara ai suoi avversari! Questa principessa è sempre pronta ad affrontare una competizione tra amici.
Wario Waluigi Yoshi Rosalinda
MPTT100-Wario-illustrazione.png Waluigi MarioParty8.png MPIT-Yoshi-illustrazione.png MP100 Rosalinda.png
Rozzo, maleducato e scorbutico. WAAAAHHHH! Il fedele compagno di Mario è un tantino competitivo… C'è qualcuno capace di sgominare i rivali in grande stile? Ma certo, è Rosalinda.

Non giocabili[modifica | modifica sorgente]

Altri[modifica | modifica sorgente]

Cambiamenti[modifica | modifica sorgente]

  • Molti minigiochi si muovono molto più velocemente, avendo meno tempo di pausa tra determinate azioni.
  • Molti minigiochi non mantengono la musica originale, ma utilizzano invece altri brani dello stesso gioco o giochi diversi in generale. Ad esempio, Hockey veloce utilizza il brano musicale di Mario Party 3 "Occhio a dove salti!", invece del suo brano originale.
    • I primi giochi di Mario Party, che avevano più tracce di "vittoria", sono rappresentati qui da una sola traccia ciascuno.
  • Gli oggetti nei minigiochi dei primi capitoli di Mario Party (ad esempio le palline in Rotoloni) non utilizzano più il colore personale del personaggio, ma utilizzano invece rosso, blu, verde e giallo in base al colore del numero del giocatore, come accadeva dai tempi di Mario Party 6.
  • Se vincono più giocatori, non si verificano più i pareggi, ma viene assegnato il primo posto a qualsiasi giocatore che vince il minigioco. Ciò non accade nei minigiochi 2 contro 2.
  • Alcuni minigiochi cambiano i propri controlli per sfruttare l'hardware del Nintendo 3DS. Esempi includono Koopa-Incastro e Scatola Chiusa che utilizzano il giroscopio mentre Alzabandiera fa sì che i giocatori utilizzino il touch screen per ruotare la manovella.
  • Le azioni dei giocatori CPU possono essere saltate in alcuni minigiochi.
  • Le animazioni di vittoria e sconfitta uniche di alcuni minigiochi sono state rimosse.
  • Alcuni minigiochi ora hanno un conto alla rovescia 3-2-1 prima di iniziare.
  • La Pianta Piranha in Fuga disperata è stata sostituita da Pipino Piranha.
  • L'abito Bowser del giocatore solitario in Tiro alla fune ha una faccia di Bowser attaccata ad essa, con la testa del personaggio che spunta fuori.
  • Il Tipo Timido in Tipo Timido dice non ha più una giacca o una benda sull'occhio, ma solo il suo cappello da pirata. Inoltre la musica non accelera col passare del tempo.
  • Le piattaforme in Calura di esagoni hanno forme diverse impresse sulle loro superfici, molto probabilmente per aiutare chi è daltonico. Anche i colori degli esagoni sono in punti diversi rispetto all'originale. Inoltre, non vi è più alcun rinculo quando si colpisce con lo schianto a terra un altro giocatore.
  • Le regole in Ballo vertiginoso sono cambiate. Ora invece di raggiungere semplicemente le note musicali per completare il minigioco, i giocatori cercano di collezionarne il maggior numero possibile.
  • In Appello, i giocatori non devono più per forza indovinare l'importo esatto. Vinceranno invece i giocatori che si sono avvicinati di più all'importo effettivo.
  • I minigiochi di Mario Party 2 che hanno varianti alternative, ne utilizzano solo una. Ad esempio, Appello fa sì che i giocatori contino solo le Bob-ombe.
    • Similmente, i minigiochi di Mario Party 6 prendono luogo solo durante il giorno.
  • I minigiochi di Mario Party 3 non hanno più un'estetica piatta.
  • In Palle di neve, le palle di neve più grandi ora possono distruggere quelle più piccole senza rompersi.
  • In Trova il megafungo, un Megafungo sostituisce il normale Fungo e viene utilizzato un nuovo arrangiamento della musica del megafungo di New Super Mario Bros. al posto della normale musica dell'invincibilità.
  • Il minigioco Ritmi tribali inizia con solo due tamburi invece di quattro. Inoltre, il tema del minigioco è stato accorciato.
  • Il Boo nel minigioco Le tre porte è stato sostituito da un Goomba.
  • Le Piante Piranha non compaiono in Di liana in liana e i personaggi si riprendono più velocemente da una caduta se non prendono una liana.
  • In La gru, il Tipo Timido è stato sostituito da un Koopa.
  • In Canyon...pericolante, il Klepto è stato sostituito da un Lakitu Pescatore.
  • Corsa pazza ora ha tre luci gialle invece di due. Inoltre, in Mario Party 4, i giocatori dovevano tenere premuto il pulsante R per accelerare e A per cambiare marcia. Tuttavia, in Mario Party: The Top 100, i giocatori ora tengono premuto A per accelerare e R per cambiare marcia.
  • In Gli assi della penna, le graffette all'inizio del tabellone sono funghi colorati invece di emblemi relativi ai personaggi.
  • Il minigioco La sfida finale! ha subito diverse differenze:
    • I Mini Bowser sono stati sostituiti da Bowser Junior.
    • Il giocatore ha 7 tacche di energia in invece di 10. Inoltre, cadere nella lava comporta la perdita di una sola tacca, anziché tutte.
    • Nel segmento finale, la telecamera ruota con il giocatore invece di rimanere in una posizione stazionaria. Anche gli interruttori sono a livello del suolo e non richiedono che il giocatore ci salti prima sopra.
  • Le macchine lanciatrici di A tutto baseball si caricano e lanciano le palle da baseball molto più lentamente rispetto a Mario Party 5.
  • Nella versione americana di Salto triplo, le distanze del salto triplo sono misurate in iarde anziché in piedi. Anche la distanza massima viene aumentata, arrivando a 60 metri/iarde anziché 170 piedi/55 metri.
  • Il terreno di Twomp rotolante è una griglia di blocchi 10 × 10 invece di 12 × 12. Inoltre, l'unico design utilizzato è quello di una testa di Mario a 8 bit.
  • Alcune icone di Trotta e Accoppia sono state aggiornate. Il guscio di Koopa è stato sostituito da un normale Koopa, il Nella utilizza il suo design più aggiornato e la nuvola ed il Paratroopa sono stati sostituiti da un Pallottolo Bill ed un Boo.
  • I Tipi Timidi di Sbriciolamassi sono stati sostituiti da Toad e Toadette. Inoltre, i giocatori non rimangono più storditi se colpiti dal proprio compagno di squadra.
  • Gonfiamento lento ora elimina i giocatori uno alla volta anziché tre contemporaneamente, rendendolo più simile al minigioco Accorcia la Miccia di Mario Party DS.
  • In I palladini, la palla è più facile da spingere e rotola più velocemente. Pertanto, i record ora si verificano in un periodo di tempo più breve.
  • Le carte in Carte Cadenti scendono notevolmente più velocemente che in Mario Party 8.
  • Il tema di vittoria di Mario Party 8 è stato aggiornato e non suona più in maniera infinita.
  • In Formula Pallottolo Bill, i tubi che sporgono dal terreno sono assenti.
  • In Ho la bolla fra le nuvole, l'urto della bolla è leggermente più debole rispetto all'originale.
  • Nelle versioni francese, spagnola e italiana, i minigiochi i cui nomi erano originariamente in maiuscolo, non sono più tali.
  • In Volteggi vorticosi, la corda rotante gira molto più lentamente rispetto alla versione di Mario Party 10. Allo stesso modo, in Mario Party 10, il personaggio si lancia a 90 gradi rispetto al punto in cui atterrerà, mentre The Top 100 corregge questo errore facendo lanciare il personaggio nella direzione del momento in cui viene premuto Pulsante A. Inoltre, le animazioni di vittoria di quando si ottengono 80 e 100 punti sono state invertite rispetto alla versione originale.
  • Molte tracce sonore hanno cambiato il loro nome rispetto al loro gioco d'origine.

Minigiochi[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Per approfondire, vedi Galleria:Mario Party: The Top 100

In altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
マリオパーティ100 ミニゲームコレクション
Mario Pāti 100 minigēmu korekushon

-

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]