Questo articolo è un abbozzo.

Luigi's Mansion (serie)

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Luigi's Mansion
Luigi's-Mansion-Logo.png
Primo gioco: Luigi's Mansion (2002)
Ultimo gioco: Luigi's Mansion 3 (2019)
Numero di giochi: 4 (+ 1 porting)
Franchise d'appartenenza: Mario
Box!64.png Questo articolo è un abbozzo. La Super Mario Wiki si basa sui contributi dei lettori, sapresti aggiungere informazioni?
PM-Martello.png Questo articolo è in costruzione. Si prega di scusare il suo aspetto informale.
Questa voce non è completa. Ecco cosa manca: Informazioni su Luigi’s Mansion 3.
SMB-Piccolo-Mario.png Questa pagina o sezione contiene informazioni obsolete. Controlla le informazioni e contribuisci ad aggiornarle.


Luigi's Mansion è una serie di giochi spin-off d'avventura della serie principale. Finora ha abbracciato quattro console diverse (GameCube, Nintendo 3DS, Arcade e Nintendo Switch) e consiste di quattro giochi. È l'unica serie spin-off in cui il protagonista assoluto è il solo Luigi, piuttosto che il solo Mario o entrambi i fratelli. Nella serie, Luigi si occupa di liberare grandi magioni dalla presenza di Fantasmi arancioni di vario tipo. Il primo capitolo della serie, Luigi's Mansion, è stato uno dei titoli di lancio del GameCube.

Apparizioni in ordine cronologico[modifica | modifica wikitesto]

Serie principale[modifica | modifica wikitesto]

Titolo, primo rilascio e console Sinossi e valutazioni
Luigi's Mansion

Luigi's Mansion (Nintendo 3DS)


LMCopertinaIta.jpg

Luigi'sMansion3DS-coverEUR.png

Luigi's Mansion è il primo capitolo della serie, a cui dà il nome generale. In Giappone uscì nel 2001 per GameCube. Nel gioco, a Luigi viene fatto sapere che un magione è diventato di sua proprietà, come risultato della partecipazione a un concorso in cui in realtà Luigi non ha partecipato. Recatosi nel luogo indicato, incontra il Professor Strambic: questo spiega a Luigi che suo fratello, Mario, è stato catturato da Re Boo. Grazie ad un'invenzione del Professor Strambic, il Poltergust 3000, Luigi si avventura allora all'interno del magione spettrato e si fa spazio fra fantasmi di vario tipo, alla ricerca del fratello.

Nel 2018 Nintendo pubblica un remake di questo gioco su Nintendo 3DS; tra le differenze con il gioco originale abbiamo Gommiluigi, un’invenzione del professor Strambic del futuro, e soprattutto una funzione della galleria che permette di riaffrontare i fantasmi ritratto.

Giappone 14 settembre 2001
USA 18 novembre 2001
Europa 3 maggio 2002
Nintendo GameCube
Luigi's Mansion 2

LuigiMansion2.jpeg

Il secondo capitolo della serie, Luigi's Mansion 2, è uscito su Nintendo 3DS nel 2013. Fra il primo e questo secondo capitolo ci sono stati dodici anni di pausa per la serie. Nel 2013 rappresentava anche il primo gioco del cosiddetto "Anno di Luigi". Re Boo ritorna come antagonista, e questa volta distrugge la Luna scura, reperto che garantisce la non-aggressività dei fantasmi. Una volta distrutta, dunque, rende i fantasmi nuovamente ostili. Il Professor Strambic chiede a Luigi di recuperare i pezzi della Luna scura e di riportare la pace a Cupavalle. In questo gioco il protagonista utilizza il Poltergust 5000.
Giappone 20 marzo 2013
USA 24 marzo 2013
Europa 28 marzo 2013
Nintendo 3DS
Luigi's Mansion Arcade

LuigiMansionArcade LogoJAP.jpg

Luigi's Mansion Arcade, pubblicato in Giappone per dispositivi Arcade nel 2015, è basato su Luigi's Mansion 2. Il gameplay riprende quello dei tradizionali sparatutto su binari, in cui il giocatore non può liberamente spostarsi bensì segue un iter predefinito. Il controller del gioco si basa sul Poltergust 5000. L'obiettivo è di risucchiare quanti più fantasmi possibile per ottenere punteggi molto alti.
Giappone 19 giugno 2015
USA 15 maggio 2017
Arcade

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato