Tartaddeo

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Tartaddeo
Tartaddeo.png
Specie: Koopa
Luogo d'origine: Borgofiore
Debutto in: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)

Tartaddeo è un Koopa anziano apparso in Paper Mario: Il Portale Millenario. È il sindaco del piccolo paese di Borgofiore, abitato principalmente da Koopa come lui.

Nella prima Scena del gioco, ambientata appunto a Borgofiore, Mario vede come il villaggio è vessato dalla dragonessa Crimilde, e quindi è proprio Tartaddeo a consigliargli di recarsi a Rocca Selvaggia per prendere la Chiave Sole e la Chiave Luna, necessarie per entrare al Castello di Crimilde e sconfiggerla.

Tartaddeo, per via della sua età, ha qualche problema di udito e memoria, e per tutto il gioco chiama Mario "Mauro". Il Koopa è anche protagonista di un incarico, in cui bisogna ascoltare un suo lungo discorso per ricevere una Tartafoglia in omaggio.

In questo lungo discorso si evince che Tartaddeo ha avuto una moglie in passato, ma è morta.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Come per il Sindaco di Casalcrepuscolo, durante il gioco il nome di Tartaddeo non viene detto da nessun personaggio. Anche nel suo incarico è chiamato "Sindaco di Borgofiore". Tuttavia, il suo nome si può scoprire perché è la risposta esatta a una delle domande del Twomp a Rocca Selvaggia.
    • Le altre risposte possibili per quella domanda sono Koopalberto, Koopaolo e Tartamello.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
カメサブロウ
Kamesaburō
UK Inglese
Kroop
Da Koopa e Croup (malattia respiratoria nota anche come laringotracheobronchite)
Francia Francese
Koopert
Germania Tedesco
Kooperich
Spagna Spagnolo
Koopablo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]