Ghiottoad

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Ghiottoad
Ghiottoad.png
Specie: Toad
Debutto in: Paper Mario: Il Portale Millenario (2004)

Ghiottoad è un Toad obeso e goloso apparso in Paper Mario: Il Portale Millenario, dove è uno dei compagni di viaggio di Mario a bordo del Fasto-Express nella Scena VI.

Ghiottoad alloggia nella cabina 003 del treno, che non lascia quasi mai perché a suo dire non riesce a passare dalla porta. Durante il primo giorno di viaggio sul treno, sparisce la pentola di stufato del Cuoco. Seguendo una scia di impronte, Mario raggiunge la cabina di Ghiottoad che confessa il furto. Il Cuoco, tuttavia, lo prende come un complimento alla sua cucina e perdona il Toad.

Alla fine del viaggio, Ghiottoad è catturato come tutti gli altri passeggeri dal mostro MoaMoa e portato sul tetto del treno.

Per tutto il resto del gioco, Ghiottoad si trova sempre nella sua cabina a bordo del treno, dove si gode la cucina del Cuoco che gli viene portata con il servizio in camera.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

  • È il buongustaio Ghiottoad. È proprio un golosone! Viaggia solo per mangiare: è davvero irrecuperabile! Basta guardarlo...

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Jap.png Giapponese
パック
Pakku
Da pakupaku (onomatopea dell'aprire e chiudere la bocca rapidamente)
Uk.png Inglese
Heff T.
Da Hefty ("Massiccio")
De.png Tedesco
Mampf T.
Spa.png Spagnolo
T. Nedor
Da Tenedor ("Forchetta")

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]