Deserto Kalimari 2

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Deserto Kalimari
MKT-N64-Deserto-Kalimari-2.png
Comparso in: Mario Kart Tour (2020)
Tour in cui è apparso: Tour del Far West
Tour dei pirati
Tour di Los Angeles (2020)
Musica circuito
-
Mappa circuito
MKT-N64-Deserto-Kalimari-2-mappa.png
Questo articolo tratta del circuito apparso in Mario Kart Tour. Per informazioni Per il circuito originale apparso in Mario Kart 64 e successivamente in Mario Kart 7 e Mario Kart Tour, vedi Deserto Kalimari.

Il Deserto Kalimari 2 (stilizzato nel gioco come N64 Deserto Kalimari 2) è un circuito apparso in Mario Kart Tour, debuttando nel tour del Far West ed è preferito da Pauline (festa), Tartosso (oro) e Wario (cowboy).

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso è una ritracciatura dell'originale Deserto Kalimari da Mario Kart 64. È stata aggiunta una rampa nel primo passaggio a livello, mentre il secondo è stato chiuso per permettere ai giocatori di guidare lungo tutto il percorso ferroviario. A differenza dell'originale, il percorso è diviso in due sezioni: la prima inizia dalla tradizionale linea di partenza, mentre la seconda inizia all'ingresso della galleria. Sui binari è presente un solo treno ed è molto più lento dato che ora condivide il tracciato con i giocatori. Curiosamente il treno non è affetto dalla barriera posta nel secondo passaggio a livello. Dati che i giocatori guidano sempre in avanti, quando vanno contro il treno vengono sbalzati oltre esso per effettuare un salto turbo. Il treno può essere sbalzato con un super clacson, un megafungo, col guscio di Bowser o durante l'effetto di una super stella o di una frenesia. Mentre la prima scorciatoia con la rampa per il deltaplano è ancora utilizzabile, la seconda è stata bloccata per evitare che i giocatori saltino completamente la seconda sezione. La musica del percorso rimane quella dell'originale.


Galleria[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]