Kadomatsu

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Kadomatsu
MKT-kadomatsu.png
Prima apparizione: Mario Kart Tour (tour di Capodanno) (2020)

I kadomatsu sono decorazioni tradizionali giapponesi poste sempre a coppie davanti alle case a partire da dopo Natale fino al 7 gennaio (o al 15 gennaio nel periodo Edo) per accogliere gli spiriti ancestrali o i kami del raccolto, dopodiché vengono bruciati per placare gli spiriti o i kami e liberarli. Sono costituiti da diverse talee di alberi, principalmente steli di bambù e pini, legati insieme con una corda di paglia e sono solitamente . In Mario Kart Tour sono apparsi solamente durante i festeggiamenti per il nuovo anno, quindi durante il tour di Capodanno del 2020 e il tour di Capodanno 2021. Durante questi tour i kadomatsu appaiono in tutti i circuiti e sono posizionati sempre in coppia vicino agli archi o agli ingressi di un edificio e davanti alla linea del traguardo, che solitamente vengono colorati di colorati di bianco con un unico carattere in lingua giapponese. Quando un pilota gli si avvicina, può sentire il suono di un dulcimer. Nel tour di Capodanno del 2020 se il giocatore urtava i kadomatsu, li colpiva con un oggetto o mentre era sotto l'effetto del megafungo o delle frenesia, poteva ottenere dei punti azione e sullo schermo compariva la scritta "Buon anno!". Nel tour di Capodanno 2021 invece non era possibile ottenere punti azione e sullo schermo non appariva nessuna scritta.

Galleria

Lingue

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate