Monetasacco

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Monetasacco
NSMB-Monetasacco-rendering.png
Prima apparizione: Super Mario 64 (1996)
Ultima apparizione: Super Mario 3D All-Stars (2020)
Rospicciolo
Astrosacco

Il Monetasacco[1], noto anche come Forziere[2], è un nemico apparso per la prima volta in Super Mario 64. Due Monetasacco compaiono nella Terra Innevata. Hanno l'aspetto di una borsa con la cerniera e due occhi gialli. Dapprima, assumo la forma di una normale moneta, ma quando Mario si avvicina si trasformano in una borsa e cominciano a saltare in giro. Dopo essere stati sconfitti rilasciano cinque monete. In Super Mario 64 DS, i Monetasacchi compaiono anche nei minigiochi Monete sonanti e Monete tintinnanti.

In New Super Mario Bros., i Monetasacco compaiono solamente nel Mondo 5-2 e nel Mondo 6-3 . In questo gioco è possibile sconfiggerli colpendoli con sei palle di fuoco, tre salti, un Mega Fungo o un guscio. Per ogni colpo subito, i Monetasacco rilasciano una moneta e un Fungo 1-Up dopo essere stati colpiti per l'ultima volta. Anche in questo gioco i Monetasacco compaiono nel minigioco Monete sonanti.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
ガマグチクン
Gamaguchi Kun
Gamaguchi, letteralmente "bocca di rospo", è il termine con cui vengono chiamati in Giappone i borsellini portamonete. Kun è invece un prefisso onorifico.
UK Inglese
Moneybags
Sacchi di soldi
Germania Tedesco
Münztasche
Borsa dei soldi

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Super Mario Bros. Enciclopedia, pagina 114
  2. Super Mario Bros. Enciclopedia, pagina 85

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]