Chuckya

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Chuckya
Chuckya.png
Prima apparizione: Super Mario 64 (1996)
Ultima apparizione: Super Mario 64 DS (2004)
Variante di: Bob-omba

Il Chuckya[1][2] (noto anche come Chuck-Ya[3]) è una sottospecie della Bob-omba apparsa per la prima volta in Super Mario 64 e in Super Mario 64 DS. I Chuckya hanno un corpo rotondo viola, due occhi bianchi e delle sfere rosse sulle mani e sull'antenna. Nel remake, le sfere sulle mani sono state sostituite da due guantoni da boxe e sulla schiena questi nemici presentano una chiave. Se Mario si avvicina troppo, i Chuckya lo prenderanno in braccio per poi lanciarlo in un punto casuale, in modo simile al Boss Bob-omba. Per poter sconfiggere un Chuckya, il giocatore deve sollevarlo da dietro e lanciarlo a terra. I Chuckya compaiono nelle aree: Bagna Asciuga, Monte Gigante, Isola Granpiccola, Cammino Arcobaleno e, nella versione per DS, Il Segreto della Fortezza.

Nel gioco originale è possibile liberarsi dalla presa del Chuckya premendo Pulsante A e/o muovendo Control Stick dall'interno verso l'esterno 11 volte prima che esso lanci Mario.[4]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Jap.png Giapponese
ホルへい[5]
Horuhei
Combinazione di 「放る」 hōru (che significa "lanciare") e Bomuhei (nome giapponese della Bob-omba)
Uk.png Inglese
Chuckya
De.png Tedesco
Wurfmufti
Basato su würfen che significa "lanciare"

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 2020 è stato scoperto un nemico scartato nel codice sorgente di Super Mario 64, chiamato "Motos" all'interno dei file del gioco, che avrebbe attaccato allo stesso modo del Chuckya.[6][7]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Super Mario Bros. Enciclopedia, pagina 86.
  2. Super Mario 64 Player's Guide, pagina 11.
  3. Nintendo DS Pocket Guide di Michael Knight, pagine 327 e 348.
  4. Escaping from Chuckya's Grasp - YouTube. Youtube.com. URL consultato in data 3 settembre 2020.
  5. P140325214.JPG (600×600). Hit930.sakura.ne.jp. URL consultato in data 3 settembre 2020.
  6. New Beta Enemy Found in SM64 After 25 Years - Motos - YouTube. Youtube.com. URL consultato in data 3 settembre 2020.
  7. Prerelease:Super Mario 64 (Nintendo 64)/Internal Material - The Cutting Room Floor. Tcrf.net. URL consultato in data 3 settembre 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]