A ciascuno la sua

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
A ciascuno la sua
SM64DS-A-ciascuno-la-sua.png
Appare in: Super Mario 64 DS (2004)
Tipo: 1 giocatore
Genere: Minigioco di Mario
Istruzioni di gioco: Disegna linee per portare la testa sul corpo adatto. Quando finisci, premi “VIA” per vedere se hai messo la testa sulle spalle... giuste!

A ciascuno la sua è un minigioco di Super Mario 64 DS. È classificato come minigioco di Mario, e per sbloccarlo, l'idraulico deve catturare un Coniglio all'interno del Castello di Peach. Lo sfondo di questo minigioco è la stanza dei minigiochi della Principessa Peach.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Il minigioco funziona in modo simile a I tubi di Mario. Lo schermo superiore e lo schermo inferiore sono attraversati da quattro linee in verticale, con il alto le teste dei personaggi e in basso dei corpi. Il giocatore deve disegnare delle linee orizzontali per creare dei percorsi che permettano alle teste di raggiungere i rispettivi corpi. Una volta che il giocatore ha finito di tracciare i percorsi, deve premere "VIA!" per far partire le teste. Quando viene completato un livello, le linee orizzontali create in precedenza rimangono sullo schermo, rendendo il minigioco più difficile. Ogni cinque round le linee precedentemente tracciate scompaiono, ma la difficoltà aumenta. Nei primi round sono presenti solamente le teste e i corpi di Mario e Yoshi, ma in quelli più avanzati vengono aggiunti anche quelle di Luigi e Wario.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
がったいアミダス
Gattai Amidasu
Da gattai (combina) e amidakuji, uno stile tradizionale di lotteria giapponese.
UK Inglese
Connect the Characters
Collega i Personaggi
Francia Francese
Relie les personnages
Gollega i personaggi
Germania Tedesco
Kopflose Charaktere?
Personaggi senza testa?
Spagna Spagnolo
Quebradero de cabezas
Mal di testa
Cina Cinese
人物还原
Rénwù Huányuán
Sistema i personaggi

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]