Mastro Origamista

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Mastro Origamista
PMTOK-Mastro-Origamista-sprite.png
Specie: Toad
Debutto in: Paper Mario: The Origami King (2020)

“Io sono il Mastro Origamista. La mia è una vita semplice: piego origami da mattina a sera. Ogni giorno. Sapete, per me gli origami sono davvero importanti.”
Mastro Origamista, Paper Mario: The Origami King

Il Mastro Origamista è un Toad apparso in Paper Mario: The Origami King . Il Mastro Origamista vive su una casa dell'Isola Fungo, sul Mar Grande, e passa la maggior parte del suo tempo a creare origami di varia tipologia. È un Toad verde, ma si distingue facilmente dagli altri membri della sua specie per la sua camicia azzurra sotto ad un grembiule giallo e per i fogli multicolori che tiene spesso tra le mani. È il catalizzatore di tutti gli eventi del gioco, perché è stato lui a creare Olly.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Poco prima degli eventi di Paper Mario: The Origami King, il Mastro Origamista stava creando nella sua cantina dei modellini da esibire per l'imminente Festival Origami, tra cui un Castello Origami. Originariamente Olly, il Re degli Origami, e sua sorella Olivia dovevano essere i dettagli finali da aggiungere al castello. Ma il Mastro Origamista desiderava che il Re degli Origami fosse davvero unico e ha quindi utilizzato una tecnica proibita, la Piegatura della vita, per renderlo vivo e ha scritto una nota sul suo stomaco in cui si augurava che sarebbe stato un re giusto e onesto. Tuttavia, Olly non sopportava che la sua carta fosse stata sporcata da uno "scarabocchio" (di cui in realtà non conosceva il contenuto), per questa ragione iniziò a coltivare un odio profondo verso il Mastro Origamista e, per estensione, verso tutti i Toad: si ribellò contro il suo creatore intrappolandolo in un muro della sua cantina e, dopo aver utilizzato la Piegatura della Vita per piegare da solo sua sorella Olivia, fuggì portando con sé gli attrezzi per origami del Mastro Origamista. Successivamente, la maniglia di casa sua necessaria per accedere al giardino è stata staccata dalla porta e rinchiusa in forziere sull'Isola Luna, mentre la casa stessa è stata rinchiusa in un blocco di ghiaccio.

Paper Mario: The Origami King[modifica | modifica wikitesto]

Mentre esplorano il Mar Grande alla ricerca del luogo in cui si trova il nastro viola, Mario e Olivia si imbattono in diverse isole, tra cui l'Isola Luna, su cui trovano una maniglia a forma di Fungo 1-UP, e l'Isola Fungo su cui si trova una casa intrappolata all'interno del ghiaccio. Grazie al potere del Cartomagno del fuoco, Olivia riesce a scegliere il ghiaccio. All'interno della casa, Mario e Olivia si imbattono in una porta a cui manca il pomello, lo stesso che hanno trovato proprio sull'Isola Luna. La porta permette di accedere al retro della casa, un giardino in cui trovano Luigi che si addormentato su un lettino, sotto l'ombra di una palma. Dopo aver consegnato a Mario e ad Olivia la chiave di quadri, Luigi si unisce temporaneamente a loro e il trio si entra in una cantina vicino al giardino. Nella cantina, che Olivia riconosce come casa, il trio sente una voce proveniente dal muro che chiede il loro aiuto. Grazie ad una piastrella manforte contenuta in un libro, Olivia riesce a liberare dalla parete un Toad, che si rivela essere il Mastro Origamista. L'esperto di origami racconta al trio la storia di Olly, deducendo che sia riuscito a utilizzare la Piegatura della vita per rendere Olivia senziente. Dopodiché, conscio del fatto che non può fare nulla per fermare Olly poiché ha già fallito una volta, chiede a Mario di occuparsi di lui e di prendersi cura di Olivia, rincuorato dal fatto che almeno lei sia diventata forte e gentile durante il suo viaggio. Mentre Mario e Olivia stanno per andarsene, il Mastro Origamista lì ferma un attimo per consegnare a Olivia degli appunti su una tecnica segreta di piegatura che potrebbe esserle utile.

Il Mastro Origamista ricompare alla fine del gioco dopo la sconfitta di Olly; viene scortato all'interno del Castello Origami da Luigi, insieme a Bowser Junior e Kamek. Aiuta Olivia a piegare il corpo esanime di suo fratello in una gru, per combinarlo con le altre 999 gru presenti nella stanza ed esprime un desiderio grazie alla tecnica delle 1000 gru: dispiegare tutti gli origami creati da suo fratello. Prima di insegnare a Olivia come piegare una gru, promette che quella sarà l'ultima volta che utilizzerà la Piegatura della vita.

Quella stessa notte, dopo che tutto è tornato come prima, il Mastro Origamista partecipa al Festival Origami insieme agli altri abitanti del Regno dei Funghi, inclusi Bowser e i suoi scagnozzi. Per l'occasione è riuscito a completare il modellino del Castello Origami, aggiungendo i due troni su cui in origine dovevano sedere Olly e Olivia. Dopo che il giocatore ha completato il gioco al 100%, in una scena aggiuntiva inserita dopo i titoli di coda, il Mastro Origamista aggiunge sui troni del Castello Origami delle copie inanimate di Olly e Olivia.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

Il Mastro Origami ha scritto diversi libri sugli origami che Mario può leggere da una libreria presente all'interno della cantina di casa sua.

Attrezzi per origami, vol. 1[modifica | modifica wikitesto]

- Astuccio di pastelli
Aggiungete dettagli e profondità al
vostro origami colorandolo sulla carta.
- Elastico
- Utile per tenere unite parti di un
origami che altrimenti cadrebbero.

Attrezzi per origami, vol. 2[modifica | modifica wikitesto]

- Perforatrice
Creare dei fori può dare un tocco
di personalità a qualsiasi origami!
- Pinzatrice
Qualche graffetta ben piazzata dà
stabilità e resistenza a ogni origami.

L'origami proibito[modifica | modifica wikitesto]

Il mondo degli origami è in fermento!
Pare esistere una tecnica segreta
che dà vita a qualsiasi creazione!
Sarà vero? E come funziona?
Che segreti nasconde? Chi ci sarà
dietro? Ma soprattutto...
Chi sarà il maestro origami che
sarà sfruttarla per primo.

Opuscolo del Festival Origami[modifica | modifica wikitesto]

Un grande evento dedicato a tutto
quello che riguarda gli origami, nella
splendida cornice di Borgo Toad!
Non perdetevi l'attrazione principale
della kermesse: il Castello Origami, creato dal Mastro Origamista!

Piegature facili per principianti[modifica | modifica wikitesto]

Piegature facili per principianti
(A cura del Mastro Origamista)
Una volta fatta esperienza con
origami comuni come farfalle o
fiori, provate questi oggetti!
- Bacchetta di Kamek (difficoltà 1)
- Martello (difficoltà 2)
- Tiara di Peach (difficoltà 3)

Come scegliere la carta giusta[modifica | modifica wikitesto]

La carta costituisce l'anima e il
corpo delle vostre creazioni, quindi
va scelta accuratamente!
Se volete realizzare un origami
speciale, assicuratevi di usare
solo carta della migliore qualità.

Il Tomo della vita[modifica | modifica wikitesto]

La Piegatura della vita è la tecnica
massima dell'origami, capace di
dare vita alle creazioni di carta.
Per padroneggiare questa tecnica ci
vogliono mani salde, allenamento
costante ed emozioni sincere.
Ogni singola piegatura va eseguita
con passione affinché la carta non
prenda solo forma, ma anche vita.

Profili[modifica | modifica wikitesto]

Numero
Nome
Posizione
Immagine
Descrizione
86
Bancone dell'Origamista
PMTOK-Bancone-dell'Origamista-tesoro.jpg
Tavolo che si trova nel laboratorio del Mastro Origamista sotto l'Isola Fungo. È macchiato di sudore, lacrime e caffè.
92
Mastro Origamista
PMTOK-Mastro-Origamista-tesoro.jpg
Il Toad artigiano origamista che ha creato il Re Olly. Per qualche ragione, il re non sembra molto riconoscente.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]