Il vogatore

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Il vogatore
PMTOK-Il-vogatore-sprite.png
Specie: Toad
Debutto in: Paper Mario: The Origami King (2020)

“Uh, uh, uh! (Mmmh, era proprio quello che ci voleva. Il tonno è delizioso.) Oh! Mario! Ti ringrazio tanto! Scusa se ti ho fatto impazzire quando ero una scimmietta! Tranquillo, non sono una scimmia. Mi avevano soltanto piegato così. Sì, lo so… è tutto un po’ confuso. Io sono il vogatore mono-remo ufficiale del tour sul fiume Gorgo! Era da un po’ che ero piegato a forma di scimmia e ora mi mangerei volentieri una banana…”
Il vogatore, Paper Mario: The Origami King

Il vogatore[1] è un Toad apparso in Paper Mario: The Origami King, dove aiuta le persone ad attraversare il fiume Gorgo, grazie alla sua gondola. È un Toad blu, ma si distingue facilmente dagli altri membri della sua specie per la sua camicia azzurra e per il cappello a cono di paglia che indossa sulla testa. Inoltre, sembra avere una passione per il tonno, suggerita lattine presenti vicino al lago del Monte Autunno.

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Poco prima degli eventi di Paper Mario: The Origami King, il vogatore trasportava le persone lungo il fiume Gorgo, a bordo della sua gondola. Tuttavia, all’improvviso, Olly lo ha ripiegato in una scimmia di carta e ha prosciugato tutta l’acqua del lago del Monte Autunno.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Paper Mario: The Origami King[modifica | modifica wikitesto]

Mentre stanno cercando un modo per scogliere il nastro blu, Mario, Olivia e Bob-omba si rendono conto che per proseguire devono attraversare il fiume Gorgo, ma il lago del Monte Autunno, necessario per raggiungere il fiume, è stato completamente prosciugato. Vicino al lago, il trio si imbatte nel vogatore, senza conoscere la sua vera identità perché è stato ripiegato da Olly in una scimmia origami. Provano ad avvicinarsi a lui, ma scappa via. Più tardi, dopo che il trio ha riempito nuovamente il lago d’acqua grazie al potere del Cartomagno dell’acqua, Mario prova a muovere la gondola vicino al molo grazie ad un ramo, ma non ci riesce; per questo Olivia suggerisce di trovare qualcuno che sia in grado di remare senza problemi e si avvicina alla scimmia, che però le risponde lanciandole addosso una lattina di tonno per poi fuggire vicino ad un altarino del santuario del Cartomagno dell'acqua. Grazie all’aiuto di un Goombosso del trio fiesta cibo in scatola, il trio riesce ad aprire la lattina di tonno e a portarla dalla scimmia, che scende dal tetto dell'altarino e smette di fuggire, permettendo a Mario di colpirla con il martello. Così facendo il vogatore riacquista le se reali sembianze e, dopo aver ringraziato Mario, Olivia e Bob-omba, per averlo salvato, si offre di aiutarli ad attraversare il fiume Gorgo a bordo della sua gondola fino alla zona in cui si trova il nastro blu, ovvero Ninjaland. Più tardi, dopo che questo nastro è stato sciolto, il vogatore trasporta il trio verso il Canyon Dolcecarta. Da questo momento in poi, il suo ruolo nella storia diventa secondario e aiuta il giocatore a spostarsi tra il Monte Autunno, Ninjaland e il Canyon Dolcecarta, ogni volta che lo desidera. L’unica eccezione è dopo che Bob-omba esplode per salvare Olivia da un masso, quando quest’ultima si allontana a causa del dispiacere per quanto successo. Al suo posto è presente un biglietto in cui il vogatore afferma che si è assentato per un po’ e che sarebbe tornato da lì a poco. Ciò accade, per evitare che Mario possa tornare indietro prima che Olivia si sia riunito con lui.

Alla fine del gioco, il vogatore partecipa al Festival Origami, dove si può vedere a bordo di una barchetta di carta insieme al comandante Toad. Partecipa anche al lancio delle lanterne di carta, per commemorare il sacrifico di Olivia. In una delle immagini che scorrono insieme ai titoli di coda, il vogatore sta trasportando tre Toad lungo il fiore Gorgo.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • " Uh, uh, uh! (Mmmh, era proprio quello che ci voleva. Il tonno è delizioso.) Oh! Mario! Ti ringrazio tanto! Scusa se ti ho fatto impazzire quando ero una scimmietta! Tranquillo, non sono una scimmia. Mi avevano soltanto piegato così. Sì, lo so… è tutto un po’ confuso. Io sono il vogatore mono-remo ufficiale del tour sul fiume Gorgo! Era da un po’ che ero piegato a forma di scimmia e ora mi mangerei volentieri una banana…"
  • "Salve, gente! Qua è tutto pronto. Volete fare un giro sul fiume?”’’
  • "Benone! Salite a bordo e salpiamo! Evviva! Una gita sul fiume! Che bello! Spiegate l’ancora, ciurma! Levate le vele! O era il contrario? In effetti se leviamo le vele, come ci muoviamo?"
  • ”’’Aaah… è bello rilassarsi un po’ dopo un livello impegnativo. Almeno non ti hanno trasformato in una scimmia, no?’’”
  • "Sì! Siamo quasi arrivati alle rapide. Siete pronti per scoprire il lato più turbolento del fiume Gorgo? "'
  • "Dai che ci divertiamo! E poi, non possiamo mica tornare indietro, quindi godetevi il tragitto. Però… in effetti stiamo andando un po’ troppo veloci. È come se il fiume fosse più strabordante del solito! "
  • "Mario, avrò bisogno del tuo aiuto. Usa Left Stick per dirmi da che parte devo dirigere la barca. Cerca di non andare a sbattere. Se la barca venisse danneggiata, sarebbe un problema. Ah, per un po’ non potrai aprire il menu. Così ti puoi concentrare sulle rapide. Ok, gente, tenetevi forte! Ecco le rapide del fiume Gorgo! "
  • "Vai! Ce l’abbiamo fatta! Che ve n’è parso delle rapide del fiume Gorgo? Emozionanti, eh?"
  • "Ah, ti sei perso un bel po’ di monete, eh? Se le prendi tutte, c’è un bel premio per te! Riprova!"
  • "Bene gente, eccoci alla nostra prossima tappa. Benvenuti a Ninjaland! È una meta turistica SUPER popolare, zeppa di SPETTACOLARI attrazioni e INCREDIBILI spettacoli. "
  • "Laggiù potete ammirare il famoso castello di Ninjaland! "
  • Se volete, possiamo continuare il giro sul fiume. Il Canyon Dolcecarta è poco più avanti. Che ne dite?"
  • "Va bene! Divertitevi, gente! Vi aspetterò qui, quando avrete finito!
  • "Ehi, Mario! Qual buon vento! Volevo navigare più a valle, ma guarda un po'! Questo nastro blu blocca il passaggio! Non posso aggirarlo!"
  • "Sniff… Che scena commovente! Mi si è accartocciato il cuore…"
  • "Adesso possiamo passare attraverso quella chiusa! Tutti a bordo, gente! La prossima tappa del nostro tour fluviale è.., il Canyon Dolcecarta! "
  • "Canyon Dolcecarta! Stazione di: Canyon Dolcecarta! Questa è l’ultima fermata del tragitto. Grazie per aver viaggiato con noi. Vi auguro una felice permanenza al Canyon Dolcecarta."
  • "Salve, marinaio! Per caso c’è stato un terremoto? Ho sentito qualcosa di grosso…Ad ogni modo, se state cercando di raggiungere Borgo Toad, farete molto prima con il tubo teletrasporto di Ninjaland che via fiume. Allora, cosa volete fare? "
  • "Benvenuti a Ninjaland, gente! Uff… certo che vogare controcorrente è una faticaccia."
  • "Salve, gente! Allora, che si fa?"
  • "Se riesci anche a prendere tutte le monete, otterrai qualcosa di bello! Ora allacciati le cinture! Si parte!"
  • "Oh! Ma guarda, hai preso tutte le monete! Complimenti! Sei un vero esperto delle rapide, caro Mario! Farò spedire questo trofeo direttamente al museo."

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Torno subito. Un attimo di pazienza, oppure buona nuotata. Il vogatore" — Il vogatore, Paper Mario: The Origami King

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]