Malapalma

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Questo articolo tratta dell'associazione a delinquere apparsa in Paper Mario: Il Portale Millenario. Per informazioni sul leader della stessa associazione, vedi Don Malapalma.
Don Malapalma, il capo dell'associazione

Malapalma è il nome di un'associazione malavitosa composta da Palmensi, apparsa solo in Paper Mario: Il Portale Millenario. L'associazione opera nell'area ovest della città di Fannullopoli, ed è rivale della più povera gang di Al Lumacone, operante nell'area est.

Nel corso del gioco, Mario dovrà ricorrere all'aiuto della Malapalma per ben due volte: la prima per ottenere i biglietti per il dirigibile diretto ad Oolong, la seconda per i biglietti del treno Fasto-Express, con destinazione Sfoggy Hills.

Il capo dell'associazione all'inizio del gioco è Don Malapalma, che nel corso dell'avventura va in pensione e lascia le redini al suo secondo Giuliano e a sua moglie Romoletta.

L'associazione possiede il Casinò Malapalma e la Bottega dell'Ovest, entrambi situati a poca distanza dal loro quartier generale.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La Malapalma è un ovvio riferimento alla mafia italoamericana, come testimoniano l'appellativo "don" dato al leader e il possedimento di un casinò. In più, nella versione inglese, i Palmensi di questa organizzazione hanno un accento di Brooklyn.
  • L'organizzazione dei Malapalma a differenza dei Al Lumacone è evidente: mentre l'ovest è ben curato e abitato da gente abbastanza tranquilla, la zona est è sporca, malsana e abitata da gente pericolosa.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato