Mega Marghibruco cartapestifero

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Mega Marghibruco cartapestifero
PMTOK-Mega-Marghibruco-cartapestifero.png
Specie: Marghibruco gigante
Debutto in: Paper Mario: The Origami King (2020)

Il Mega Marghibruco cartapestifero è un soldato cartapestifero apparso in Paper Mario: The Origami King. È l'unica versione cartapestifera di un Marghibruco gigante ad apparire nel gioco, ed è basato sull'attuale aspetto che Marghibruchi hanno da New Super Mario Bros. Wii.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Paper Mario: The Origami King[modifica | modifica wikitesto]

In Paper Mario: The Origami King, dopo aver ottenuto l'incenso solare alla reception dell'hotel della Città Snifit, Mario e Olivia, seguendo degli appunti che il professor Toad ha scritto all'interno del suo diario, raggiungono il Deserto Cartvetro maggiore e posizionano quest'oggetto all'interno di una pentola che si trova sull'Altare del sole. Improvvisamente, a sud dell'altare si inalza un tornado di sabbia che trascina Mario, Olivia e la Scarpomobile al suo interno. Da sotto la sabbia emergono prima degli spuntoni giganteschi e poi, dopo pochi secondi, il Mega Marghibruco cartapestifero esce completamente fuori dal terreno con tutto il suo corpo. Se Mario si avvicina troppo alle pareti della tornado di sabbia, viene prima sollevano verso l'alto e poi riportato verso il centro della tempesta e nel mentre perde anche diversi PV. L'idraulico deve semplicemente salire a bordo della Scarpomobile e utilizzarla per evitare di essere colpito dal Mega Marghibruco cartapestifero che si muove sotto la sabbia e che lo insegue come uno squalo. Successivamente, quando emerge dal terreno, deve aspettare che si butti a terra per cercare di schiacciarlo per colpirlo con una martellata sull'adesivo di Olly che si trova sui segmenti inferiore del corpo. In questo modo, tali segmenti vengono ridotti in coriandoli e la lunghezza del suo corpo si riduce. Una volta distrutto il secondo segmento, il Mega Marghibruco cartapestifero sprofonda sotto la sabbia, crea dei piccoli tornando vicino al punto in cui si trova e poi riemerge all'esterni e si butta nuovamente a terra per cercare di schiacciare Mario. Ma questa volta, una volta a terra, inizia a rotolare con tutto il suo corpo sopra la sabbia e, se colpisce la Scarpomobile, la scaraventa via. Tuttavia, Mario può utilizzarle il richiamauto per farla tornare da lui in qualunque momento. Ad un certo punto smettere di rotolare e l'idraulico deve compirlo nuovamente sull'adesivo di Olly, prima che ritorni sotto terra, per distruggere il seconde segmento. Una volta fatto, il Mega Marghibruco cartapestifero torna nuovamente a inseguire Mario da sotto la sabbia mentre dei piccoli tornado di sabbia di muovono per tutta l'arena. Successivamente riemerge dalla sabbia e inizia a roteare su se stesso, generando un forte vento che attira l'idraulico verso di lui. Dopo aver smesso di girare si butta nuovamente a terra, ma questa volta senza roteare sulla sabbia. Una volta che tutti e tre i segmenti sono stati distrutti, rimane solo la testa che ad in inseguire Mario, prima rotolando sulla sabbia come una palla e poi saltellando per tutta l'arena. Ad un certo punto salta più in alto e poi si schianta al suolo, capovolgendosi sul lato opposto, dove si trova un altro adesivo di Olly. Mario deve salire sulla testa con un salto e compire l'adesivo con il martello per sconfiggerlo. In questo modo anche la testa viene ridotta in coriandoli, e dalla sua esplosione esce il professor Toad, che come Mario e Olivia era stato catturato all'interno della tempesta di sabbia mentre si trovava sull'Altare del sole.

Come gli altri boss, il Mega Marghibruco cartapestifero può essere riaffrontato in qualsiasi momento nei pressi del laboratorio bellico di Borgo Fungo.

Il tesoro da collezione del Mega Marghibruco cartapestifero si può trovare nel Deserto Cartavetro est, sotto un punto luminoso davanti ad un cactus, in cui bisogna scavare con il professor Toad.

Tesoro da collezione[modifica | modifica wikitesto]

Numero
Nome
Posizione
Immagine
Descrizione
62
Mega Marghibruco cartapestifero
PMTOK-Mega-Marghibruco-cartapestifero-tesoro.jpg
Il più grosso e maldestro nemico cartapestifero del mondo. Rotola di qua e di là senza alcun riguardo per il prossimo!

In altre lingua[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]