Terra dei Dinosauri

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Terra dei Dinosauri
SMW Dinosaur Land.png
Abitanti: Yoshi, Draghetti, Dino Rino, Reznor, Dinosauro cattivo, Cavernicoli, Oogtar
Prima apparizione: Super Mario World (1990)
Ultima apparizione: Sonic Lost World (2013, DLC)

La Terra dei Dinosauri (nota anche come Paese dei Dinosauri[1], Mondo delle caverne[2], Mondo dinosauro[2], Mondo dei dinosauri[2] e Isola dei Dinosauri[3]), è un arcipelago abitato da dinosauri, meta delle vacanze di Mario, Luigi e la Principessa Peach in Super Mario World. La Terra dei Dinosauri ha principalmente una conformazione verdeggiante, con colline sparse ovunque. Sono presenti anche caverne, montagne, una fitta foresta e una valle sotterranea. L'industrializzazione è pressoché assente: gli unici edifici presenti sono le case stregate, nonché le varie fortezze e castelli costruiti da Bowser e dai Bowserotti.

Tra gli abitanti più caratteristici della Terra dei Dinosauri ci sono gli Yoshi, nativi dell'Isola Yoshi. Nonostante il nome, i dinosauri non sono i soli abitanti del luogo, ma sono presenti anche Goomba, Koopa, Piante Piranha e altre creature. Tra i dinosauri veri e propri presenti si annoverano i Draghetti, i Blargg, i Dino Rino, i Mini Dino, gli Eerie e i Reznor.

Ambienti

I sette mondi principali di Super Mario World coincidono con i luoghi principali della Terra dei Dinosauri.

Altri luoghi d'interesse sono:

In altri media

Super Mario World (serie animata)

La Terra dei Dinosauri è l'ambientazione principale della serie animata di Super Mario World.

A differenza di quanto visto nei giochi, nella serie animata la Terra dei Dinosauri è abitata principalmente da cavernicoli, mentre Yoshi è un esemplare unico. I cavernicoli abitano in una città chiamata Dome City, ma la capacità di erigere edifici sembra essere l'unico progresso da loro fatto. Molti episodi della serie vedono Mario, Luigi e la Principessa Amarena cercare di civilizzare i cavernicoli, facendo scoprire loro elementi della società moderna come l'automobile, il telefono o il Natale.

Nell'episodio "Tutti a scuola", la Principessa Amarena apre una scuola per i bambini cavernicoli. In tale episodio viene rivelata anche la bandiera della Terra dei Dinosauri, che è rossa con in mezzo un rettangolo azzurro diviso in due da una linea gialla al cui interno si trova un cerchio azzurro e l'immagine di un dinosauro verde. Nella puntata viene anche reso noto il giuramento di fedeltà alla bandiera, parodia di quello alla bandiera degli Stati Uniti: la prima parte viene recitata correttamente da Amarena, Yoshi, Oogtar e gli altri bambini, mentre Hip e Hop modificano la seconda parte per dedicarla alla loro causa.

“Io mi impegno a portare rispetto alla bandiera delle terre unite del mondo dei dinosauri, e alla malvagità che ci contraddistingue. Noi, figli di Attila, promettiamo di cambiare e diventare onesti abbandonando i principi di malvagità.”
Amarena, Yoshi, Oogtar, i bambini cavernicoli, Hip e Hop, "Tutti a scuola"

Super Mario Adventures

Nel fumetto Super Mario Adventures, una parte della storia è ambientata nella Terra dei Dinosauri. Qua viene mostrato il Villaggio Yoshi, dove Yoshi è a capo della Camera di Commercio dei dinosauri.

Curiosità

In altre lingue

Lingua
Nome
Significato

Riferimenti

  1. Manuale di istruzioni di Super Mario World, pagina 2
  2. 2,0 2,1 2,2 Serie animata di Super Mario World, solo alcuni episodi
  3. Scheda di Super Mario World: Super Mario Advance 2 dal sito ufficiale Nintendo

Voci correlate