Centauro volante

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Centauro volante
Centaurovolante.png
Serie: Terza
Nome originale: Born to Ride
Scrittore: Paul Dell, Steven Weiss
<< Lista episodi >>

Centauro volante è il settimo episodio di Super Mario World, la terza serie animata di Super Mario. È andato in onda insieme al settimo e ultimo episodio della terza stagione di Un videogioco per Kevin, "I sogni infranti di Capitan N".

Riassunto[modifica | modifica wikitesto]

Mario e Luigi hanno finito di montare il lavandino nuovo della Principessa Amarena, ma non appena lo provano non esce acqua: essendo fatto interamente di bambù, Yoshi si sta infatti mangiando tutte le tubature. I due si arrabbiano con il dinosauro, che prontamente fa fagotto e se ne va da Dome City. Lungo la strada, dopo aver mangiato un Multipiedi di passaggio, Yoshi viene fermato da un terzetto di dinosauri in moto, i Motodino. La femmina del trio, Lulù, chiede a Yoshi se vuole andare in moto con loro: Yoshi vorrebbe accettare ma afferma che i fratelli Mario potrebbero essere in disaccordo. Il gruppo confabula rendendosi conto che usandolo per raggiungere Mario e Luigi Re Attila potrebbe dare loro una ricompensa, decidono di accettarlo nel loro gruppo. Montato sul sidecar di Lulù, Yoshi si trova a dover passare una prova d'ammissione nel loro "gruppo autonomo cultural-rock", in cui deve vandalizzare una casa e lanciare un Bob-omba puzzolente al suo interno: seppur con riluttanza, Yoshi passa la prova e riceve casco e giacca per sancire il suo essere un Motodino a tutti gli effetti. Il capo della banda, Duca, dichiara che adesso Mario e Luigi non potranno più mettergli i piedi in testa, e dice a Yoshi di invitarli al Milk & Soda Bar in modo tale che tutta la banda possa dirgliene quattro.

Al castello, la Principessa Amarena se la prende con Mario e Luigi per come hanno trattato Yoshi, che in quel momento si presenta in tenuta da Motodino lasciando la Principessa sconvolta. Quando Yoshi riferisce l'invito del gruppo, la Principessa invita i due ad accettare per poter mettere le cose a posto: una volta arrivati là, Mario e Luigi entrano e vengono subito attaccati dai Motodino mentre Yoshi aspetta fuori. A un certo punto Yoshi, stanco di aspettare, guarda dalla finestra e vede Mario e Luigi appesi alla parete e i Motodino che li vogliono portare da Attila per ottenere la ricompensa, per poi mangiarsi loro due e anche Yoshi. Yoshi capisce dunque di essere stato ingannato e va a prendere la Principessa perché lo aiuti, ma quando tornano sul posto i Motodino se ne sono già andati: tuttavia le tracce delle loro moto gli permettono comunque di raggiungere dove sono andati.

I Motodino si sono fermati per mangiare, e offrono agli affamati Mario e Luigi della zuppa pasticciata di ragni[1], che loro non apprezzano. In quel momento arriva Yoshi che libera i due, che rubano la moto di Lulù per scappare. Nel corso dell'inseguimento Mario e Yoshi recuperano rispettivamente un Fiore di fuoco e un paio di ali con cui riescono a guadagnare vantaggio e buttare giù Rockman, il più grosso dei tre. Duca e Lulù invece inseguono Yoshi e la Principessa, ma finiscono per sbattere contro un cactus e da lì contro un muro. Mario e compagnia scappano in un tubo ricurvo, con Yoshi che decide definitivamente di non voler far parte dei Motodino, lasciandoli senza i loro ostaggi. Tornati a casa, Mario e Luigi finiscono di aggiustare il lavandino, con Yoshi che mangia bambù senza prendere quello delle tubature.

Errori[modifica | modifica wikitesto]

  • Quando Mario castiga Yoshi per aver mangiato le tubature, il cerchio sul cappello di Luigi è nero con la L bianca.
  • Quando Mario e Luigi dicono alla Principessa di non prendersela con loro, entrambi sembrano essere sollevati da terra.
  • Nel corso dell'inseguimento, Lulù passa dalla moto di Duca a quella di Rockman da una scena all'altra.
  • Quando Yoshi e la Principessa sorpassano Duca e Lulù, il casco di Lulù diventa di un verde più chiaro mentre la corona disegnata sul casco della Principessa diventa rossa come il resto del casco.
  • Quando Duca e Lulù sbattono contro il cactus, questo si sdoppia (il cactus ondeggia in seguito allo scontro ma subito dietro ne appare uno immobile).
  • Quando Mario e Luigi riaggiustano il lavandino, il cerchio sul cappello di Luigi è nero con la L bianca.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • "Lo dubitavi, fratellone? L'ho imparato guardando in televisione la trasmissione "Chi fa da se fa per 6"!" - Mario
  • "Yoshi non sa cosa vuol dire impianto idraulico! Bambù tanto gustoso, Yoshi mangia!" - Yoshi
  • "Che cosa significa "alla larga"? È meglio che Yoshi va via forse?" - Yoshi
  • "Oh, ma che carino! Vuoi diventare l'amichetto di Lulù? Vuoi provare la moto, piccolo dinosauro?" - Lulù
  • "Quello è suonato!" "Ti sbagli, quello non è suonato: è strasuonato!" - Rockman e Lulù
  • "Ma che mangiare, la devi lanciare la bomba, bamba!" - Rockman
  • "Yoshi non è più cucciolo e per il mondo se ne va!" - Yoshi
  • "Calmati! Noi dinosauri non li mangiamo i pastasciuttai!" - Duca
  • "È la prima volta che sono grato al tuo formidabile appetito, Yoshi!" - Mario
  • "Bisogna andare via di qui! Dobbiamo muoverci ragazzi, prima che quei ritardati motorizzati provino a ricatturarci!" - Mario
  • "No! Yoshi non vuole diventare gangster, proprio no! Addio motocicletta, Yoshi torna a casa e pulisce disordine fatto con bomba!" - Yoshi

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
UK Inglese
Born to Ride
Nato per cavalcare [la moto]
Francia Francese
Yoshi motard
Yoshi motociclista
Germania Tedesco
Die Motorradgang
La gang di motociclisti
Spagna Spagnolo (NOE)
Nacido a Montar (primo doppiaggio)
Nacido para conducir (secondo doppiaggio)
Nato per Cavalcare [la moto]
Nato per guidare
Messico Spagnolo (NOA)
Nacido para vagar
Nato per vagare
Portogallo Portoghese
Nascido para ser selvagem
Nato per essere selvaggio
Romania Rumeno
Născut pe motocicletă
Nato sulla moto

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo episodio fa critica sociale verso le gang di teppisti e al condizionamento del gruppo.
  • Attila viene citato in questo episodio, ma non appare mai.
  • A partire da questo episodio, il design di Yoshi è stato rivisto per essere più antropomorfo e fedele al design dei videogiochi.
  • Nella schermata del titolo è presente un remix in stile rock di uno dei temi solitamente usati per le schermate del titolo, in linea con l'argomento della puntata.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Nella versione originale si trattava invece di una quiche di Goomba

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]