Il fast food di Attila

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Il fast food di Attila
Fastfoodattila.jpg
Serie: Terza
Nome originale: King Scoopa Koopa
Scrittore: Phil Harnage
<< Lista episodi >>

Il fast food di Attila è il sesto episodio di Super Mario World, la terza serie animata di Super Mario. È andato in onda insieme al sesto episodio della terza stagione di Un videogioco per Kevin, "Palle volanti al campo di baseball".

Riassunto[modifica | modifica wikitesto]

Mario si sta lamentando del fatto che la Principessa Amarena gli faccia mangiare solo verdura[1], quando lui e Luigi notano che Yoshi è stranamente assente. In quel momento un ruggito li richiama fuori, dove trovano un cartello che li informa dell'apertura di un fast food gestito da Re Attila, oltre a un dinosauro vestito da cuoco che offre assaggi gratuiti di panini all'uovo chiamati Uova alla Re Attila: Luigi approva, mentre Mario è disgustato all'idea ma capisce subito che Yoshi è la. Infatti Yoshi sta ordinando da mangiare al fast food, chiedendo tra le altre cose le Uova alla Re Attila: Attila fa preparare il tutto ai suoi dinosauri cuochi, che lavorano in catena di montaggio friggendo le uova appena deposte dai polli e mettendo il sugo speciale, friggendo frittelle di papaya e preparando frullati al cocco. Attila gode, sapendo che tutti gli uomini delle caverne saranno presto drogati dalla sua cucina rendendolo ricco, senza rendersi nemmeno conto di certi effetti collaterali.

Yoshi ritira la sua consumazione, ma non ha soldi: in quel momento arriva Mario che decide di pagare per lui, nonostante ritenga che il prezzo di 18 monete che gli chiede Attila sia eccessivo. Mario pensa che ci sia puzza di imbroglio, ma Attila nega e gli offre un ulteriore menù gratis per dargli la sua fiducia. Mario, Luigi e Yoshi si mangiano insieme tutta la roba ordinata da Yoshi, mentre la Principessa Amarena si rifiuta di toccare cibo maneggiato da Attila. I tre entrano presto in dipendenza da fast food, e dopo qualche giorno Yoshi e Luigi iniziano a comportarsi come polli avendo mangiato le Uova alla Re Attila (che Mario invece ha sempre evitato). La Principessa decide di mettere i tre a dieta chiudendoli a chiave nel castello per evitare che escano per andare a mangiare da Attila. Poco tempo dopo Mario prega la Principessa di aprirgli, in quanto Luigi e Yoshi hanno messo le ali e sono usciti dalla finestra portandosi via lo scrigno di monete della Principessa.

Come Yoshi e Luigi, anche tutti gli altri uomini delle caverne che hanno mangiato le Uova alla Re Attila si stanno trasformando in polli: Attila ha quindi in mente di farne pollo fritto da vendere ai dinosauri, per aumentare il profitto. Mario e la Principessa decidono di fermare Attila, che li sente e gli aizza l'intera clientela e i dinosauri cuochi contro. Mario recupera un Fiore di fuoco con cui sbarazzarsi dei tre dinosauri, ma uno di essi riesce a togliergli i poteri. Per sviare gli inseguitori, Mario e la Principessa passano dalla Via della Stella, finendo sott'acqua e trovandosi inseguiti da un Rip Van Smack finché non finiscono in un tubo ricurvo che li porta nella caverna dove si trova lo scarico di rifiuti del fast food. Mario riesce a recuperare una piuma da un Blocco Roulette per diventare Mario con la cappa e risalire il tubo per entrare nel fast food da dentro, mandando via Attila e i dinosauri cuochi e liberando i polli. Mario quindi demolisce il fast food dichiarandosi ispettore sanitario, per poi mandare tutti a casa a mangiare verdura.

Tornati normali, Luigi e Yoshi si vergognano per quello che hanno fatto mentre mangiano verdura.

Errori[modifica | modifica wikitesto]

  • I dinosauri cuochi cambiano colore e numero di scena in scena: di solito sono tre (uno giallo, uno verde e uno arancione), ma a volte sono due o anche cinque, mentre in una scena ne appare addirittura uno viola.
  • Quando Attila gestisce la coda di clienti/polli, i suoi occhi sono colorati male (le palpebre sono gialle e gli occhi sono neri con la pupilla gialla).
  • Quando Attila schiera tutti contro Mario e la Principessa Amarena, uno dei dinosauri cuochi si trasforma in un Mini-Rino, per poi tornare normale quando si avvicina a Mario.
  • Quando la Principessa fa notare a Mario che è meglio non attaccare i cavernicoli/polli, la M sul cappello di Mario è bianca.
  • Quando Mario tira fuori il fazzoletto per ripulirsi dalla spazzatura, per un attimo non ha le basette.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • "Allora mi spieghi come mai mi fa bene tutto quello che non mi piace e invece mi fanno male tutti i cibi che mi piacciono?" - Mario
  • "Ehi, qui non si mangia sui profitti! Te la scalerò dalla paga!" - Attila
  • "Geniale! Non solo farò di quegli stupidi cavernicoli dei drogati della mia cucina, ma farò anche soldi a palate e diventerò ricco sfondato!"' - Attila
  • "Moccioso di uno stupidosauro, cosa credi che siamo noi, un'opera pia? Sia chiaro, se mi vuoi imbrogliare ti cucino in umido, capito?" - Attila
  • "Sono 18 dindoni, paladino dei piccoli innocenti! Non si fa credito né agli attori né agli scrittori, e nemmeno agli idraulici!" - Attila
  • "Yoshi non sopporta di stare a dieta!" - Yoshi
  • "Fammi uscire, Principessa! Presto, Luigi e Yoshi hanno preso il volo!" - Mario
  • "Già, si sono fatti crescere le ali e sono volati via, vero? Ma fammi il piacere!" - Principessa Amarena
  • "Pensandoci bene, cosa diavolo farò quando tutti i miei clienti paganti saranno diventati degli stupidissimi cervelli di pennuto? Che genio, Attila! Sei un vero mago della speculazione! Demonio che sei!" - Attila
  • "In qualità di ispettore sanitario, dichiaro chiuso questo chiosco su mandato dell'ufficio igiene!" - Mario
  • "È proprio vero che starnazzavo come una gallina?" - Yoshi

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Questo episodio fa chiaramente critica sociale contro l'obesità e la dipendenza da fast food.
  • Alla fine dell'episodio tutti i soldi guadagnati da Attila rimangono in suo possesso, quindi tecnicamente questo può essere visto come l'unico episodio in tutte le serie animate di Super Mario in cui Attila vince.
  • Un Super fungo è visibile all'interno del Blocco Roulette: questo episodio è dunque l'unica apparizione di un Super fungo tra tutte le serie animate di Super Mario.
  • In Italia e Australia, questo episodio e quello precedente sono stati invertiti.
  • La battuta di Mario verso fine puntata ("Ora tornate a casa e mangiate della sana verdura, ordini del dottor Mario!") può essere vista come pubblicità implicita a Dr. Mario, gioco uscito da poco negli Stati Uniti quando questo episodio fu trasmesso per la prima volta.

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Nel doppiaggio italiano parla di carne di coniglio: si tratta di un errore di traduzione dovuto a un'errata interpretazione del termine rabbit food, ovvero cibo per conigli, usato da Mario nella versione originale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]