Club Nintendo (rivista)

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Club Nintendo
Club Nintendo Germany 1997-3.jpg
Un numero di Club Nintendo del 1997, che promuove Mario Kart 64.
Autore: -
Editore: Computec Media (2001 - 2002)
Etichetta: -
Volumi: ?

Club Nintendo era la rivista ufficiale di Nintendo, rilasciata ogni due mesi in Germania (e a partire dal 1998 anche in Austria e Svizzera). Il Club Nintendo potrebbe essere considerato la controparte tedesca dei fumetti americani Nintendo Power. La prima edizione è stata pubblicata nel 1989, mentre il suo precursore, chiamato Play Nintendo, era stato già rilasciato nel 1988. Era formato da sole tre pagine e lo si dovrebbe considerare più un notiziario. Fino al 2001 le pagine del fumetto erano in continua crescita e nel 2000 è stata rilasciata un'edizione del Club Nintendo di oltre ottanta pagine.

Nel 2001, il vecchio staff è stato interamente licenziato, e al fumetto inizia a lavorare un'altra casa editrice, (chiamata Computec Media) che ne assume uno nuovo, per continuare il Club Nintendo. Le pagine sono diminuite di colpo e la rivista è stata ufficialmente ridotta nel 2002.

Club Nintendo è anche il nome di altre riviste ufficiali di Nintendo, in molti altri Paesi, molti di essi sono stati interrotti. Un esempio di rivista Club Nintendo ancora esistente è il Club Nintendo México, la rivista Nintendo dell'America Latina.

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Una caratteristica veramente speciale delle riviste tedesche Club Nintendo sono i fumetti Nintendo Comics, la maggior parte delle volte rilasciati solamente all'interno di esse. I fumetti rilasciati dal 1991 al 1998 sono stati disegnati da fumettisti giapponesi (mangaka), mentre i testi sono stati scritti in tedesco dalla stessa casa editrice del Club Nintendo. Dal 1999 al 2000 i fumetti sono stati rimpiazzati da un'altra serie, chiamata N-Gang, disegnati completamente da persone tedesche. N-Gang parla di giornate di un gruppo di teenager (umani), anche se le apparizioni dei personaggi di Nintendo sono ancora molto frequenti.

Mentre alcuni fumetti sono strettamente collegati ai giochi Nintendo, le storie N-Gang possono anche riguardare solo fatti accaduti sulla Terra, anziché dei soliti ambienti dei videogiochi. Alcuni personaggi di Mario sono sia apparsi nella N-Gang che nei fumetti precedenti.

Dopo il 2000, quando la casa editrice è passata alla Computec Media, non sono più stati rilasciati i fumetti nelle riviste Club Nintendo.

Lista dei fumetti[modifica | modifica wikitesto]

I fumetti che non hanno i personaggi di Mario come personaggi principali sono esclusi.

Edizione Nome Traduzione Pagine
4/1991 Mario will hoch hinaus Mario sta puntando in alto 2
5/1991 Wart steht unter Strom Wart ha preso la scossa 2
6/1991 Süße Weihnachten Dolce Natale 2
1/1992 Marios Rückkehr (sequel di Mario will hoch hinaus) Il ritorno di Mario 2
2/1992 Ostern im Schwammerlland Pasqua nel Regno dei Funghi 2
3/1992 Super Mario: Die unheimliche Begegnung der Yoshi-Art
(sequel di Ostern im Schwammerlland)
Super Mario: Gli incontri ravvicinati del tipo-Yoshi 2
4/1992 Super Mario: Im Rausch der Geschwindigkeit Super Mario: Nell'ebbrezza della velocità 2
5/1992 Super Mario Klemp-Won-Do: Muskeln sind nicht alles! Super Mario Klemp-Won-Do: I muscoli non sono tutto! 4
6/1992 Super Mario: Die Bescherung Super Mario: Il pasticcio 2
1/1993 Super Mario: Die Verwandlung Super Mario: La trasformazione 4
2/1993 Super Mario: Coole Klänge Super Mario: Suoni eccezionali 4
3/1993 Super Mario: Mario im Wunderland Super Mario: Mario nel Paese delle Meraviglie 4
4/1993 Super Mario: Erholung? Nein, danke! Super Mario: Ricreazione? No, grazie! 4
5/1993 Super Mario: Verloren in der Zeit (prima parte) Super Mario: Perduti nel tempo 4
6/1993 Super Mario: Verloren in der Zeit (seconda parte) Super Mario: Perduti nel tempo 4
1/1994 Super Mario: Verloren in der Zeit (terza parte) Super Mario: Perduti nel tempo 4
2/1994 Super Mario: Verloren in der Zeit (quarta parte) Super Mario: Perduti nel tempo 4
1/1995 Donkey Kong Country (prima parte) Donkey Kong Country 4
2/1995 Donkey Kong Country (seconda parte) Donkey Kong Country 4
3/1995 Donkey Kong Country (terza parte) Donkey Kong Country 4
4/1995 Mario's Picross (prima parte) Mario's Picross 4
5/1995 Mario's Picross (seconda parte) Mario's Picross 4
6/1995 Warios Weihnachtsmärchen Storia di Natale di Wario 8
1/1996 Super Mario: Die Verwandlung (ristampa) Super Mario: La trasformazione 4
2/1996 Mario in Mariozilla (prima parte) Mario in Mariozilla 4
3/1996 Mario in Mariozilla (seconda parte) Mario in Mariozilla 4
5/1996 Super Mario in Die Nacht des Grauens (prima parte) Super Mario nella notte degli orrori 6
6/1996 Donkey Kong in: Banana Day 24 Donkey Kong nella giornata della banana 24 6
1/1997 Super Mario: Die Blume meines Herzens
(ristampa di Super Mario: Coole Klänge con testi modificati)
Super Mario: I fiori del mio cuore 4
2/1997 Die Jagd nach dem Nintendo 64: Krawall im All La gara per il Nintendo 64: Putiferio nello Spazio esterno 6
4/1997 Blast Corps in Yoshis Knallkekse Blast Corps nei Biscotti di Yoshi 6
5/1997 Die Nacht des Grauens (seconda parte) La notte degli orrori 6
6/1997 Super Mario: Mario im Wunderland (ristampa con testi modificati) Super Mario: Mario nel Paese delle Meraviglie 4
1/1998 Sag niemals Holerö! (prima parte) Non dire mai Holerö! 6
2/1998 Sag niemals Holerö! (seconda parte) Non dire mai Holerö! 6
3/1998 Rummelplatzquatsch Fiera delle sciocchezze 6
4/1998 Super Mario in Aloha Hawaii Super Mario in Aloha Hawaii 6

Fumetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai normali fumetti, ne sono stati pubblicati alcuni per promuovere nuovi videogiochi o altri prodotti di Nintendo.

Edizione Nome Traduzione Pagine
1 Super Mario World 2: Yoshi's Island - 32
2 Donkey Kong Country 2: Diddy's Kong Quest - 32
7 Auf der Suche nach dem Glück! Alla ricerca della felicità! 9
7 Die Nacht der leuchtenden Yoshis! La notte degli Yoshi scintillanti! 9
7 Das Lied der Yoshi's! La canzone degli Yoshi 1
GB Camera Das Vermächtnis des Dr. Lichtblitz L'Eredità del Dr. Light 6

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Queste copertine del Club Nintendo dimostrano l'evoluzione dell'impostazione della pagina nel corso del tempo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]