Blocco salvataggio

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Blocco salvataggio
SaveBlock.gif
Un Blocco salvataggio
Descrizione: Un blocco con una S
Uso o funzione: Salvare i progressi
Prima apparizione: Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars (1996)
Ultima apparizione: Paper Mario: The Origami King (2020)

Il Blocco salvataggio è un blocco che permette di salvare apparso per la prima volta in Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars. Quando Mario lo colpisce viene mostrata una schermata che permette al giocatore di salvare il gioco.

Apparizioni

Serie di Paper Mario

I Blocchi Salvataggio appaiono anche nella serie di Paper Mario. Questa volta hanno bisogno di essere colpiti da sotto come un normale blocco per salvare. Essi hanno un aspetto diverso da quello visto in Super Mario RPG: Legend of Seven Stars: al posto di essere gialli con una stella sopra, sono color arcobaleno con una S in mezzo. In Paper Mario: Color Splash i Blocchi Salvataggio hanno la S che scorre lateralmente, simile al ? del Blocco ? di Super Mario Bros. 3. In Paper Mario: The Origami King i Blocchi Salvataggio sono simili a quelli del predecessore tranne per il fatto che i quadrati rotanti lucidi che formano il loro motivo come nei due giochi precedenti sono stati sostituiti da dei rombi.

Serie Mario & Luigi

Dopo non essere apparsi nei primi due capitoli (sostituiti dagli Album Salvataggio, di funzione identica), compaiono in Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser. Mentre Mario e Luigi possono colpire i blocchi semplicemente con un salto, Bowser deve colpirli con un pugno per salvare. In questo gioco però, il Blocco salvataggio non è l'unico modo di salvare i progressi: infatti si possono incontrare anche degli Emoglobin gialli nel Corpo di Bowser. Fanno il loro ritorno anche in Mario & Luigi: Dream Team Bros..

In altre lingue

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate