Parete a nido d'ape

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Parete a nido d'ape
Parete-nido-d'Ape.png
Descrizione: Una parete formata da esagoni di miele.
Uso o funzione: Può essere scalata solamente da Mario Ape.
Prima apparizione: Super Mario Galaxy (2007)
Ultima apparizione: Super Mario 3D All-Stars (2020)

Le pareti a nido d'ape sono delle pareti speciali a forma esagonale e ricoperte di miele. Appaiono in Super Mario Galaxy e in Super Mario Galaxy 2 e solo Mario Ape è in grado di scalarle. Queste pareti hanno una gravità propria, infatti Mario Ape può tranquillamente eseguire degli schianti a terra su di esse senza rischiare di cadere.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario Galaxy[modifica | modifica wikitesto]

Una parete a nido d'ape nella Galassia Dolce Arrampicata.

In Super Mario Galaxy, le Pareti a nido d'ape compaiono in quattro galassie: la Galassia Dolceape, la Galassia Dolce Arrampicata, la Galassia Bosco Autunnale e la Galassia Granello di Sabbia; tuttavia, nella Galassia Granello di Sabbia, si trova solamente un unico esagono solitario e non un'intera parete. Mario Ape deve volare per raggiungere le varie parti di questa parete. La Galassia Dolce Arrampicata è costituita unicamente da questo tipo di pareti, le quali si trovano su quello che sembra essere un alveare. Su alcune pareti a nido d'ape ci possono essere degli Scarafetor o persino dei meteoriti che le attraversano.

Super Mario Galaxy 2[modifica | modifica wikitesto]

Le pareti a nido d'ape ritornano in Super Mario Galaxy 2. Si comportano come nel gioco precedente, ma appaiono solamente all'interno della Galassia Dolcemiele.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]