Brigante Marino

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Brigante Marino
Brigante Marino.png
Specie: Orca
Luogo d'origine: Galassia Circuito Oceanico, Galassia Grotta Sotterranea
Debutto in: Super Mario Galaxy (2007)
Ultima apparizione: Super Mario 3D All-Stars (2020)

Il Brigante Marino (noto anche come il brigante dell'oceano) è un'orca e un personaggio minore in Super Mario Galaxy.

Aspetto fisico[modifica | modifica wikitesto]

Il Brigante Marino è grassottello e paffuto. Ha un colore blu scuro, dei denti aguzzi e una cicatrice su una tempia. Il suo sguardo è spaventoso, ma nonostante ciò ha un gran cuore.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Il Brigante Marino appare per la prima volta nella Galassia Circuito Oceanico, nella prima missione, Insegui il Brigante Marino!, occupando tutto il circuito oceanico e impedendo così ai Pinguotti di nuotare e di sfidarsi a delle gare. Per poter riportare la tranquillità nel circuito e per ottenere la Superstella, Mario deve insegure il Brigante attraverso gli otto anelli numerati. Dopo essere stato battuto, il Brigante si scusa con i Pinguotti e nella missione successiva, Più veloce di un Pinguotto, dà a Mario dei consigli su come vincere la gara, mentre nella terza missione aiuta l'idraulico a cercare le Stelle Argento. Quando nella Galassia passa la Cometa Viola, il brigante aiuta Mario a cercare le Monete Viola. Ricompare nella Galassia Grotta Sotterranea dove sfida Mario a un'altra gara per il dominio delle acque.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]