Meteorite

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Meteorite
SMG-Meteorite.png
Descrizione: Piccola roccia sferica che brucia a causa con l'attrito con l'atmosfera.
Prima apparizione: Super Mario Galaxy 2 (2007)
Ultima apparizione: Mario Party: Island Tour  (2014)
Questo articolo tratta delle rocce incandescenti che piovono dal cielo in Super Mario Galaxy e Super Mario Galaxy 2 e che fungono da ostacoli. Per informazioni sugli oggetti frantumabili con lo stesso nome apparsi in Super Mario Galaxy 2, vedi qui.

Le meteoriti (trascritte anche come Meteoriti) sono delle piccole rocce sferiche che bruciano a causa dell'attrito con l'aria presente nell'atmosfera. Sono apparse per la prima volta in Super Mario Galaxy.

Storia

Serie di Super Mario

Super Mario Galaxy

Bowser sputa meteoriti dalla bocca nel Sistema Stellare di Bowser

Le meteoriti debuttano in Super Mario Galaxy. Appaiono per la prima volta all'inizio del gioco, dove piovono dal cielo durante l'invasione del Regno dei Funghi da parte di Bowser. Più avanti compaiono nella missione Megastella Imprigionata della Galassia Varco Celestiale e piovono sulla superficie del Pianeta Buco Nero. Come rivelato dallo Sfavillotto giallo che accompagna Mario (o Luigi) nella missione, sono state le meteoriti a distruggere la Stella Lancio in cinque Spicchi Stellari gialli. Nel ​Sistema Stellare di Bowser mentre Mario (o Luigi) attraversa la grande scalinata alla fine della galassia Bowser sputa delle meteoriti dalla bocca per distruggere i gradini sotto i suoi piedi, impedendogli di tornare indietro e facendolo cadere nel vuoto se si sofferma troppo sopra di essi.

Le meteoriti cadono dal cielo nella Galassia Passo Falso

Nella Galassia Dolce Arrampicata piovono giù dal cielo sul secondo pianeta con la parete a nido d'ape. Ritornano nel Mondo Torrido di Bowser Jr., dove cadono giù dal cielo durante la fase finale della battaglia contro Re Kaliente, e nella missione Fuga Impossibile! Piovono Meteoriti! della Galassia Passo Falso, in cui piovono dal cielo su tutti i pianeti esplorati dal giocatore durante la missione. Le meteoriti che cadono dal cielo non si generano se il giocatore utilizza la visuale in prima persona per guardare il loro punto di spawn. Se le meteoriti colpiscono Mario (o Luigi) lo danneggiano.

Super Mario Galaxy 2

Le meteoriti nella Galassia Rapide Sospese

Le meteoriti ritornano in Super Mario Galaxy 2. Come nel gioco precedente cadono dal cielo e non si generano se il giocatore guarda con la visuale in prima persona il loro punto di spawn. Non vengono invece mai sputate dalla bocca, nè da Bowser nè da altri nemici.  Appaiono per la prima nella missione Folle Corsa su Piaccanti Salite della Galassia Rapide Sospese, in cui piovono su tutti i pianeti attraversati da Mario (o Luigi) e Yoshi. A causa della caduta delle meteoriti mancano dei pezzi di piattaforme e sono presenti numerosi lacune. Ritornano nella missione Principe Pikante fra Lava e Ghiaccio della Galassia Brivido Bollente, dove piovono dal cielo sulla superficie del secondo e del terzo pianeta. Poiché sono incandescenti, quando cadono sul ghiaccio lo scolgono, creando delle pozze di lava nel punto di impatto.

Mario Party: Island Tour

Le meteoriti nel minigioco Acchiappastelle di Mario Party: Island Tour

In Mario Party: Island Tour le meteoriti appaiono nel minigioco Acchiappastelle. I personaggi devono catturare le stelle cadendi con i loro secchi per ottenere dei punti, evitando invece le meteoriti che li fanno cadere a terra, lasciandoli storditi e incapaci di muoversi per pochi secondi.

In altre lingue

Lingua
Nome
Significato

Riferimenti

  1. Shogakukan. 2015. Super Mario Bros. Hyakka: Nintendo Kōshiki Guidebook, pagine 137 e 171.

Voci correlate