Lucky Star

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Lucky Star
LuckyStar.png
Descrizione: "A star-shaped pendant. Lets you use the action command."
Uso o funzione: Permette al giocatore di utilizzare i Comandi Azione
Prima apparizione: Paper Mario (2000)
Twink con la Lucky Star.

La Lucky Star (letteralmente Stella Fortunata) è il ciondolo della collana appartenente alla Principessa Peach regalato a Mario durante gli eventi di Paper Mario. Permette al giocatore di eseguire i Comandi Azione sia per attaccare che per difendersi. Mario la ottiene dopo aver parlato con i sette Spiriti Stellari sul Colle Stella. Twink, infatti la fa accidentalmente cadere sulla testa di Mario e dopo essersi presentato racconta che è stata Peach a mandarlo e che in quel momento si trova imprigionata nel suo stesso castello a causa di Bowser. Tuttavia, vuole far sapere al suo eroe che va tutto bene e che conta su di lui perché salvi il Regno dei Funghi. Dopodiché, Twink da la Lucky Star a Mario. Inizia così una battaglia contro un Magikoopa, nella quale il giocatore può sperimentare l'utilizzo dei Comandi Azione. Con la Lucky Star, Mario può aumentare il danno inflitto e diminuire quello subito. Per utilizzarli il giocatore ha bisogno di tempismo. Premendo il pulsante indicato al momento giusto è possibile quindi sconfiggere facilmente il nemico, e limitare i danni subiti dai loro attacchi. La Lucky Star è quindi molto utile per Mario e diventa quasi indispensabile durante le sezioni più avanzate del gioco.

Nel volume numero 26 di Super Mario-kun, la Lucky Star fa un'apparizione verso la fine della storia, il mondo in cui Mario la ottiene, però è molto simile. Twink la riceve dalla Principessa Peach e la consegna al suo destinatario, ovvero Mario. Solo con la Lucky Star, Mario riesce a sconfiggere un Magikoopa.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]