Pannello colorato

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Pannello colorato
SM3DW-Pannello-colorato-illustrazione.png
Prima apparizione: Super Mario 3D World (2013)
Ultima apparizione: Super Mario 3D World + Bowser's Fury (2021)

I Pannelli colorati[1] sono dei pannelli apparsi per la prima in Super Mario 3D World. Normalmente sono di colore nero, ma quando vengono attivati possono assumere colori diversi che sono specifici per ogni pannello e per il livello in cui si trovano. Attivare tutti i Pannelli colorati è necessario per ottenere un oggetto bonus.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Super Mario 3D World/Super Mario 3D World + Bowser's Fury[modifica | modifica wikitesto]

I Pannelli colorati nell'area bonus del Giardino rotante

I Pannelli colorati appaiono per la prima volta in Super Mario 3D World e nel porting per Switch, dove si trovano all'interne di aree bonus di cinque livelli: Giardino rotante, Tropico dei Koopa, Sotterraneo a scoppio, Parcobaleno e Giardino rotante notturno. Normalmente sono completamente neri, ma appena il giocatore ci cammina sopra, li tocca con il Touchscreen o lancia un guscio sopra di essi si attivano e cambiano colore. Quando un personaggio è sotto l'effetto di un Mega Fungo può attivare più pannelli colorati alla volta con uno Schianto a terra. Una volta che tutti i Pannelli colorati di un'area sono stati attivati compare una stella verde.

In alcuni livelli i Pannelli colorati possono comporre delle immagini e riproducono un effetto sonoro speciale quando vengono accesi tutti. Ad esempio, nel Sotterraneo a scoppio, i Pannelli corati compongono l'immagine di uno sprite in 8-bit di Piccolo Mario in Super Mario Bros. e una volta accesi tutti viene riprodotto il tema dei sotterranei di questo gioco. Tale tema viene riprodotto anche accendendo tutti i Pannelli colorati del Giardino rotante e del Giardino rotante notturno. A Parcobaleno invece, i Pannelli arcobaleno compongono l'immagine di uno sprite in 8-bit di Link nel primo The Legend of Zelda e, una volta accesi tutti, viene riprodotto il suono di quando si ottiene un oggetto in The Legend of Zelda: Ocarina of Time. Successivamente il tema dell'area bonus viene sostituito da un riarrangiamento del tema principale di The Legend of Zelda.

Captain Toad: Treasure Tracker[modifica | modifica wikitesto]

In Captain Toad: Treasure Tracker i Pannelli colorati appaiono solamente all'interno del livello Il discoscivolo, in cui Toadette deve scivolare lungo un flipper, evitando di cadere all'interno dei buchi, per raggiungere dei Pannelli colorati da accendere per alzare il cancello che porta verso l'iper stella. Per completare il livello nel minor tempo possibile il giocatore deve necessariamente attivare i Pannelli colorati con il Touchscreen.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
カラーパネル[2]
Karā Paneru
Pannello Colore
UK Inglese
Color Panel[3]
Pannello Colore
Germania Tedesco
Farbplattform
Piattaforma colore

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Super Mario Bros. Enciclopedia, paragrafo di Super Mario 3D World, pagina 232
  2. Shogakukan. 2015. Super Mario Bros. Hyakka: Nintendo Kōshiki Guidebook, paragrafo di Super Mario 3D World, pagina 232.
  3. Musa, Alexander, and Geson Hatchett. 2013. Super Mario 3D World Prima Official Game Guide, pagina 20.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]