Gatto furioso

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Il nome di questa voce, "Gatto furioso", non è desumibile da alcuna fonte ufficiale, e la sua mancanza è stata supplita dai contributori nel modo che questi hanno ritenuto più opportuno. La pagina verrà spostata non appena verrà trovato un nome ufficiale conforme alle linee guida. Attualmente il titolo di questa pagina è pertanto da ritenersi congetturale.
Gatto furioso
SM3DWBF-gatto-furioso.png
Prima apparizione: Super Mario 3D World + Bowser's Fury (2021)
Variante di: Gattini
Okina neko

I gatti furiosi sono dei nemici apparsi in Bowser's Fury, la modalità secondaria di Super Mario 3D World + Bowser's Fury. Quando Bowser furioso emerge dalle acque di Sgattaiolago i gattini e gli okina neko vengono circodati dalla vernice nera e si trasformano in versioni oscure e aggressive di sé stessi. In questo stato sono completamente neri, con gli occhi e le orecchie rosse, delle punte sulla coda, sulla schiena e sulla testa. Inoltre sono costantemente circondati da un'aura rossa che emana dal loro corpo.

I gatti furiosi generalmente invicibili, ma possono essere spinti via se colpiti da un boomerang o da una palla di fuoco e rimangono storditi quando vengono colpiti dal graffio di Mario gatto. Quando entrano in contatto con Mario Invincibile o con Mario Statua Dorata scompaiono. Inoltre, se vengono spinti nell'acqua o nella lava da Mario, Bowser Junior e Plessie scompaiono fino a quando Bowser furioso non ritorna sul fondo del lago. A questo punto tornano nel punto in cui si trovavano all'inizio, ma dato che Bowser furioso se ne è andato anche l'aura che li circonda scompare, per cui ritornano ad essere dei normali gattini e okina neko.

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]