Ascensore elica

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Ascensore elica
SM3DW-Ascensore-elica-illustrazione.jpg
Descrizione: Una piattaforma a griglia azzurra con un'elica gialla nella parte inferiore
Uso o funzione: Si muove lungo un percorso prestabilito quando il giocatore soffia nel microfono della console
Prima apparizione: Super Mario 3D World (2013)
Ultima apparizione: Super Mario 3D World + Bowser's Fury (2021)

Gli Ascensori elica[1] sono delle piattaforme a griglia azzurre con un'elica gialla nella parte inferiore apparse per la prima volta nella versione per Wii U di Super Mario 3D World. Sono delle piattaforme solide su cui i personaggi possono salire sopra e si muovono lungo un percorso prestabilito quando il giocatore soffia nel microfono del GamePad. Tuttavia, appena il giocatore smette di soffiare nel microfono, gli ascensori elica si fermano e iniziano a muoversi nelle direzione opposta per tornare nello stesso punto in cui si trovavano all'inizio. Ritornano nelle versioni Wii U e Nintendo 3DS di Captain Toad: Treasure Tracker, dove si comportano allo stesso modo. Nelle versioni per Nintendo Switch di entrambi i giochi, a causa dell'assenza del microfono nella console, gli Ascensori elica sono stati sostituiti da ascensori, nubi invisibili e toccapietre.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
UK Inglese
Propeller Platform[2]
Piattaforma Elica
Germania Tedesco
Propellerplattform
Ascensore elica

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Super Mario Bros. Enciclopedia, paragrafo di Super Mario 3D World, pagina 232
  2. Musa, Alexander, and Geson Hatchett. 2013. Super Mario 3D World Prima Official Game Guide, pagina 19.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]