Fungo Risucchio

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Fungo Risucchio
Fungo Risucchio.png
Descrizione: Un Fungo dagli effetti vorticosi
Uso o funzione: Permette a chi lo mangia di risucchiare qualunque cosa.
Prima apparizione: Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser (2009)
Ultima apparizione: Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior (2019)
Bowser prende il Fungo Fortunello.

Il Fungo Risucchio è un particolare Fungo apparso solamente in Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser. Dopo la prima sconfitta di Bowser accaduta in quel gioco, egli cade nella Foresta Selvafosca, e trova un negozio gestito da uno strano mercante. Egli dona a Bowser questo fungo dicendogli che si chiama Fungo Fortunello, e che con quello può sconfiggere Mario. Dopo averlo mangiato, Bowser comincia a risucchiare tutto, e il mercante svela a Kamek la sua vera identità: è Sogghigno. In seguito, Bowser torna al Castello della Principessa Peach e risucchia tutti senza accorgersene, per poi svenire.

Il Fungo Risucchio dona a Bowser la capacità di inalare qualunque cosa (come Ghigno Bowser in Mario & Luigi: Superstar Saga o Kirby nell'omonima serie), ma se utilizza questa abilità troppo a lungo finisce per stancarsi. L'abilità concessagli dal Fungo Risucchio è eterna, infatti Bowser può ancora utilizzare questa sua abilità in Mario & Luigi: Dream Team Bros..

Similarmente all'Invincibilfungo di Mario & Luigi: Superstar Saga, il Fungo Risucchio viene presentato come un oggetto che porta gran benefici, ma dopo essere stato mangiato si rivela invece essere tutt'altro.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Fungo Risucchio[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Fungo Fortunello[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]