Coda di Drago

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Coda di Drago
Minigiocoadrenalina.png
Mario e Luigi nella Coda di Drago
Posizione: Corpo di Bowser
Abitanti: Saviglobin
Prima apparizione: Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser (2009)
Ultima apparizione: Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior (2019)

La Coda di Drago è una grande area presente nella coda di Bowser, all'interno del suo corpo, apparsa in Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser[modifica | modifica wikitesto]

Mappa dell'area

Dopo i fatti successi nella Foresta Selvafosca, Bowser viene schiacciato dal suo castello. Allora Mario e Luigi si recano nella Coda di Drago, dove incontrano due Saviglobin, i quali spiegano che la vita del loro padrone, Bowser, è in pericolo. I fratelli allora devono salire su due barchette e colpire le sfere di adrenalina che arrivano. Quando hanno finito Bowser diventa gigante e deve combattere il boss in una Battaglia Titanica. Mario e Luigi devono andare altre tre volte in questo luogo, sempre quando Bowser viene schiacciato: prima dalla Torre di Yikk, poi dal Sogghigno Express e infine dal Super Robo Peach, il Castello di Peach trasformato in robot da Sogghigno.

Nelle quattro volte in qui viene schiacciato, Bowser è in uno stato morente, ed è in questi momenti che Mario e Luigi dovranno andare nella sua coda per sparare all'adrenalina e pomparla verso il suo cuore e farlo diventare gigante: Bowser può diventare gigante solo quando è in situazioni di grave pericolo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Come i Bicipiti d'Acciaio, i Quadricipiti di Granito, i Pettorali di Pietra e il Naso Tifone, nella Coda di Drago non è presente un livello bensì un minigioco accessibile in determinati momenti dell'avventura. Al suo interno scorre un fiume di un liquido viola che trasporta adrenalina. Quando Bowser è in pericolo, la quantità di liquido viola aumenta e Mario e Luigi possono prendere delle Moto d'acqua per percorrere questo fiume e stimolare l'adrenalina di Bowser. All'interno di quest'area vivono i Saviglobin, un tipo di emoglobin particolare, dotato di arti.

Minigioco dell'adrenalina[modifica | modifica wikitesto]

Per risvegliare Bowser e farlo ingigantire i fratelli Mario dovranno obbligatoriamente giocare questo livello. Dopo che i due saranno saliti su due barche attaccate, il giocatore dovrà muoverli premendo Croce direzionale a destra o sinistra. L'obiettivo è quello di distruggere più sfere in movimento di adrenalina possibili. Se le sfere sono rosse il giocatore dovrà prima allinearsi in modo che Mario possa sparare contro la sfera e poi premere Pulsante A; se invece sono verdi toccherà a Luigi, questa volta premendo Pulsante B. Se si sbaglia la sfera andrà veloce contro il giocatore e, o si schiverà, o si premerà il tasto corretto per eliminarla. Quando la barra in alto, apparsa quando i fratelli hanno iniziato il minigioco, sarà piena, apparirà una palla blu, che lancerà sfere d'adrenalina contro i fratelli, da eliminare. Intanto bisognerà colpire la sfera con tutti e due i tasti. Più si colpisce e più si ingrandisce. Alla fine la palla sparisce dallo schermo e fa diventare Bowser gigante.

I fratelli hanno tre vite e se le perdono tutte e tre, oltre a perdere delle monete, si ricomincerà da capo il livello. Comunque ci sono sempre dei Saviglobin che faranno salvare i progressi prima di giocare. Quando Bowser non è in pericolo, questi ultimi assumeranno l'aspetto di alcuni Emoglobin viola chiusi e se si proverà a parlare con loro non risponderanno.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]