Dragardo

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Dragardo
SM3DL-Dragardo-illustrazione.png
Prima apparizione: Super Mario 3D Land (2011)

I dragardi[1] sono dei nemici apparsi in Super Mario 3D Land. Sono piccoli draghi blu con piccole ali viola, simili a quelle dei pipistrelli, delle punte rosa attaccate alla schiena, una bocca con due zanne e occhi con delle pupille rettangolari invece che circolari. Assomigliano leggermente agli Eerie, ai Draghetti e ai Dino-Torch.

Apparizioni[modifica | modifica sorgente]

Super Mario 3D Land[modifica | modifica sorgente]

Un dragardo in Super Mario 3D Land

I dragardi appaiono per la prima volta in Super Mario 3D Land, dove si trovano all'interno dei livelli castello. Rimangono fermi in un punto, ma appena il giocatore si avvicina emettono un suono distinto, simile ad uno starnuto, e poi attaccano sputando una palla di fuoco dalla bocca. I dragardi possono essere sconfitti facilmente attraverso qualsiasi metodo di attacco: un salto o uno schianto a terra sulla testa, un colpo di coda oppure un proiettile come una palla di fuoco o un boomerang. Alcuni dragardi appaino brevemente quando Mario arriva per la prima volta al Mondo 8.

Profili e statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Descrizione del sito ufficiale italiano di Super Mario 3D Land: "I dragardi usano le loro piccole ali per fluttuare appena sopra il terreno. Con il loro alito incendiario, lanciano palle di fuoco contro Mario!"

In altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
メラゴン
Meragon
Da "メラ Mera" (onomatopea del fuoco che brucia) e "ドラゴン Doragon" (drago)
UK Inglese
Draglet[2]
Da "Dragon" (drago) e abbreviazione del suffisso "-ette" (usato come diminutivo)
Francia Francese
Pyrodragon
Da "pyro" (fuoco in greco) e "dragon" (drago)
Germania Tedesco
Loderdrache
Drago Fiammeggiante
Spagna Spagnolo
Dragígneo (NOE)
Da "dragón" (drago) and "ígneo" (igneo)
Paesi Bassi Olandese
Draglet
Portogallo Portoghese
Dragão chama
Drago di fuoco
Russia Russo
Дракон-огнеплюй
Drakon-ogneplyuy
Da "дракон ''"Drakon" (drago), "огонь ogon" (fuoco) e "плевать plevat" (sputare)
Corea del Sud Coreano
이글래곤
Igeulaegon
Traslazione del nome giapponese
"이글" da"メラ Mera" (onomatopea del fuoco che brucia) e "래곤" da "ドラゴン Doragon" (drago)
Cina Cinese
吐焰龙[3] (semplificato)
吐焰龍[4] (tradizionale)
Tǔ Yàn Lóng
Drago sputa fuoco

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]