Re Cardo IV

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Nemico di Super Paper Mario
Re Cardo IV.jpg
Re Cardo IV
Posizione
PV Massimi 50
Attacco 2
Difesa 0
Tipo di Carta Non Comune
Descrizione Carta Re Cardo vorrebbe un mondo tutto rose e fiori. Peccato che l'acqua inquinata l'abbia fatto impazzire.
Lista delle Carte Raccolta
185    186    187
Musica
Descrizione di Consilia
È Re Cardo, il capo dei Floro Sapiens. Adora le belle cose. Come tutti i Floro Sapiens, attacca lanciando la testa... Non credo che lo si possa colpire quando si chiude... Afferra qualcosa con Manolo, poi saltagli sopra... dovrebbe funzionare.

Re Cardo IV, spesso chiamato semplicemente Re Cardo, è un boss di Super Paper Mario. Re Cardo è il Re dei Floro Sapiens e passa tutto il giorno a fare il lavaggio del cervello ai Cromagnoidi per poter ricostruire il suo castello pieno di gioielli. Re Cardo è anche il possessore del sesto Cuore Puro. Cardo IV è stato nominato re dopo che il fratello Re Cardo III è appassito.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Super Paper Mario[modifica | modifica wikitesto]

In Super Paper Mario Mario, Peach e Bowser devono sconfiggere Re Cardo per salvare i Cromagnoidi dal suo controllo. Per sconfiggerlo gli eroi devono prendere le piccole teste e lanciargliele addosso, per fargli dei danni. Quando gli rimarrà poca vita, la testa di Re Cardo si staccherà dal corpo in pezzi e comincerà a fluttuare in aria, lanciando dei petali rosa molto taglienti. Essi, fluttuando, possono infliggere seri danni al giocatore se questo non li afferra e non li lancia a Re Cardomediante l'utilizzo di Manolo. Ogni petalo è uno più grande dell'altro, e infliggono danni diversi a seconda della grandezza. Dopo aver perso tutti i PV, Re Cardo appasisce miseramente perdendo i petali intorno alla sua testa. Una volta sconfitto entreranno quattro Floro Sapiens che spiegheranno che in realtà il Re Cardo voleva punire i Cromagnoidi perché inquinavano la loro acqua. Dopo il capitolo 5 i tre eroi possono parlare con un Floro Sapiens che riporterà in vita il loro Re. Mario e gli altri potranno incontrarlo di nuovo stavolta come un amico che vuole aiutare i Cromagnoidi (ciò significa che come dicevano i Floro Sapiens è un re buono impazzito a causa dell'inquinamento).

Descrizione del ritratto[modifica | modifica wikitesto]

Il ritratto di Re Cardo IV

Re Cardo IV (Regno: 1385-presente) reggente di Re Cardo III, egli aveva governato in vece del cagionevole re bambino. Quando il re appassì, i suoi servigi furono plauditi ed egli fu eletto re. La sua influenza stabilizzante e la sua arguzia politica lo resero popolare. Fra le imprese da lui realizzate vi sono: Nell'anno di flora 1625 inventò un metodo per controllare i Cromagnoidi. Nell'anno di Flora 1626 capeggiò un'iniziativa per soggiogare tutti i Cromagnoidi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome inglese comune dei Re Cardi e della Regina Cardina II è "Croacus" che si basa sulla pianta Crocus.
  • Il "IV" nel suo nome deriva dal fatto che nell'originale giapponese, così come nella traduzione inglese, tutti i reali del Regno di Flora hanno lo stesso nome indipendentemente dal sesso. Nella traduzione italiana in cui si fa distinzione tra nome maschile e nome femminile, è il terzo regnante nella linea di sangue con questo nome dopo Cardo I e suo nipote, di conseguenza dovrebbe chiamarsi "Re Cardo III".

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
UK Inglese
King Croacus IV
Germania Tedesco
König Krokus IV

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]