Cuore Puro

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Cuore Puro
CuoriPuri.jpg
Il Conte Cenere circondato dagli otto Cuori Puri
Descrizione: Otto cuori dei colori dell'iride
Uso o funzione: Riuniti creano il Cuore dell'Innocenza
Prima apparizione: Super Paper Mario (2007)

I Cuori Puri sono dei potenti artefatti creati dalla Tribù degli Antichi in Super Paper Mario. I Cuori Puri sono otto, e sono parte del Cuore dell'Innocenza, creato dagli Antichi usando varie forme d'amore, l'unica forza che secondo loro poteva salvare il mondo dalla distruzione.

I Cuori Puri fanno parte della profezia del Profeticus Lucis, secondo la quale i quattro Eroi della Luce (Mario, Luigi, Peach e Bowser) devono raccoglierli per contrastare il Cuore Oscuro e fermare il Vuoto che sta distruggendo i mondi.

Le due città di Svoltadilà e Svoltadiqua sono costellate di pilastri bianchi chiamati Colonne del Cuore, dove i Cuori Puri vanno piazzati. Una volta che un Cuore Puro è stato inserito nella sua colonna, sulla cima della Torre di Svoltadilà appare una porta che conduce al Cuore Puro successivo. Sono in questo senso l'equivalente degli Spiriti Stellari in Paper Mario e le Gemme Stella in Paper Mario: Il Portale Millenario.

I Cuori Puri[modifica | modifica wikitesto]

Cuore
Colore
Custodito da
Amore corrispondente
Red Pure Heart.png
Rosso
Amore paterno, come quello che Merlocchio prova per Consilia.
Orange Pure Heart.png
Arancione
Merlumina nelle Antiche Rovine di Linealandia, sorvegliato da Dracker.
Passione, indicata dalla personalità focosa di Merlumina.
Yellow Pure Heart.png
Giallo
Merluna e i suoi antenati nella loro villa a Valle Crepuscolo.
Speranza e fede, che la famiglia di Merluna ha avuto nell'arrivo degli eroi.
Green Pure Heart.png
Verde
Nascosto a Forte Gino a Bittonia, si rivela quando Mario e gli altri salvano Consilia da Ginoleonte.
Fiducia e amicizia.
Blue Pure Heart.png
Blu
Nascosto nella Zona Proibita da Squirpina XIV, e consegnato agli eroi da Squirps dopo la sconfitta di Mr. L.
Amore materno, come quello di Squirpina per il figlio.
Indigo Pure Heart.png
Indaco
Tramandato nella famiglia reale dei Floro Sapiens, affidato agli eroi dopo la sconfitta di Re Cardo.
Dedizione di un sovrano per il suo popolo, indicata dalla ribellione dei Floro Sapiens contro i Cromagnoidi.
Violet Pure Heart.png
Violetto
Romanticismo, come nella storia d'amore tra Re Eztivo I e la sorella di Merlumina che gli affidò il Cuore Puro.
CuoreBianco.png
Bianco
Sorvegliato da Granbì del Mondodisu e la Regina Infernia del Mondodigiù, che lo trasformano in Farfabì, da loro cresciuta come una figlia.
Familiare, come quello reciproco di Granbì, Infernia e Farfabì.

Debolezze[modifica | modifica wikitesto]

I Cuori Puri non sono indistruttibili, infatti quello violetto viene inizialmente "consumato" dal Vuoto che risucchia il Regno d'Eztate, e solo l'intervento della Regina Infernia riesce a riportarlo in vita.

Inoltre, durante la battaglia finale contro il Conte Cenere, i Cuori Puri perdono potenza dopo aver eliminato lo scudo del Conte, e solo con l'aiuto della lealtà di Pugnazzo, Mimì e Nastasia riacquistano la potenza necessaria per distruggere Super Dimensio.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Jap.png Giapponese
ピュアハート
Pyua Haato
Cuore Puro
Uk.png Inglese
Pure Heart
Cuore Puro
France.png Francese
Cœur Pur
Cuore Puro
De.png Tedesco
Reines Herz
Cuore Puro
Spa.png Spagnolo
Corazón Puro
Cuore Puro
Pt.png Portoghese
Coração Puro
Cuore Puro

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]