Idolo del fuoco

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Idolo del fuoco
M+RKB-Idolo-del-fuoco.png
Prima apparizione: Mario + Rabbids Kingdom Battle (2017)
Ultima apparizione: Mario + Rabbids Kingdom Battle - Gold Edition (2018)

Gli Idoli del fuoco sono degli ostacoli apparsi nel DLC Donkey Kong Adventure di Mario + Rabbids Kingdom Battle. Assomigliano a dei santuari viventi, dorati, con ornamenti rossi e la parte superiore che assomiglia alla testa di un Rabbids, con due lunghe orecchie, gli occhi rappresentati da due gemme rosse, due dentoni dorati e una lunga lingua rossa all'interno di una grande apertura che ricorda una lingua. Compaiono durante le battaglie in alcuni livelli e sfide e agiscono tra la fine del turno degli eroi e la fine del turno dei nemici; si muovono verso l'eroe più vicino e lo attaccano, ustionandolo anche. Come gli Idoli del rimbalzo, vanno pazzi per i rituali e la fonte dei loro poteri deriva dalla fede dei loro devoti, ovvero gli avversari, degli eroi. Tutti gli altri sono invece degli indegni ignoti. Non è possibile né danneggiarli né distruggerli e sono completamente immuni a qualsiasi super effetto, tuttavia, sconfiggendo i loro devoti (o più in generare portando a termine l'obiettivo della battaglia), gli Idoli del fuoco riconosceranno gli eroi come degni e smetteranno di attaccarli ed ostacolarli.

Nella DLC appaiono degli ostacoli simili chiamati Ruttafuoco, che rimangono fermi in un punto e sparano un getto di fuoco dalla bocca dalla gittata limitata. Inoltre, il loro potere non è dato dalla fede degli avversari.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]