Pompei è qui

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Pompei è qui
WWIMM PompeiQui.png
Appare in: WarioWare, Inc.: Minigame Mania (2003)
WarioWare, Inc.: Mega Party Game$ (2003)
Genere: Strano
Istruzioni: Fuggi!
Descrizione: "Evita le rocce se vuoi ballare il rock and roll!"
Comandi: +Control Pad left or right / Control Stick - Muovi
Forma:
Punti richiesti: 10

Pompei è qui è il ventitreesimo minigioco del genere Strano di WarioWare, Inc.: Minigame Mania.

Gameplay[modifica | modifica wikitesto]

Nella parte a sinistra dello schermo c'è un vulcano attivo, mentre al centro c'è un uomo. Il vulcano erutterà delle grandi pietre. Il giocatore deve usare +Control Pad left e +Control Pad right per muovere l'uomo ed evitare che le pietre lo colpiscano prima dello scadere del tempo. La pietra non colpirà mai l'uomo all'inizio, quindi il giocatore non deve muoversi prima che la pietra cominci a rimbalzare.

Livelli di difficoltà[modifica | modifica wikitesto]

  • Livello 1: La pietra è abbastanza piccola da poter essere schivata facilmente.
  • Livello 2: La pietra è un po' più grande.
  • Livello 3: La pietra è gigante.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome del minigioco deriva dall'antica città di Pompei, la quale fu distrutta dal vulcano Vesuvio.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]