Mario vs. Wario

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Mario vs. Wario
Mario vs. Wario.gif
Una striscia di fumetti tratta da Mario vs. Wario.
Autore: Kentaro Takekuma, Charlie Nozawa
Editore: Shogakukan
Etichetta: Coro Coro Comic
Volumi:
Da non confondere con Mario & Wario.

Mario vs. Wario è un fumetto apparso nel numero 44 (gennaio 1993) di Nintendo Power e successivamente nel volume unico di Super Mario Adventures, con il nome di Mario vs Wario. Esso è basato su Super Mario Land 2: 6 Golden Coins, data l'estrema somiglianza tra le due trame.

Nel numero 56 (gennaio 1994) di Nintendo Power è apparso Mario vs. Wario: The Birthday Bash, un altro fumetto che però non segue le vicende di Mario vs. Wario, sebbene i protagonisti siano sempre gli stessi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La copertina del numero 44 di Nintendo Power.

Mario riceve una lettera da Wario, il quale invita l'idraulico a casa sua per una festa. Mario ricorda quindi i momenti felici dei giochi che lui e la sua nemesi facevano da bambini; Wario, invece, ripensa alla stessa cosa dal proprio negativo punto di vista e si scopre che il suo invito è una trappola, creata al solo scopo di vendetta.

Infatti, il percorso che deve affrontare Mario per poter giungere a casa di Wario è pieno di insidie, dato che vi sono molti dei boss apparsi in Super Mario Land 2: 6 Golden Coins ad attenderlo, ovvero il Sewer Rat, i Tre piccoli porcellin, la Stregaccia, l'Uccello ed il Polpo. L'idraulico però sconfigge i nemici con estrema facilità, senza nemmeno volerlo, quasi come se si prendesse gioco di loro.

Quando Mario entra finalmente nella casa di Wario, l'idraulico trova la propria nemesi molto più grande rispetto a quando erano piccoli, ma nota immediatamente del fatto che su di lui vi è una valvola di una camera d'aria. Mario quindi la apre e Wario si sgonfia. Insieme giocano come "ai vecchi tempi" ma Wario continua a sentirsi sottomesso dalla presenza dell'idraulico in rosso.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Mario vs. Wario si può trovare in formato PDF sul sito americano di Wario Land 4.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]