Super Mario Manga Mania

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Super Mario Mangamania
SMMM-Copertina-Italiana.jpg
Autore: Yukio Sawada
Editore: Edizioni BD
Etichetta: J-POP Manga
Volumi: 1 (unico)
Questa voce tratta un gioco attualmente in sviluppo o pubblicato di recente. Le informazioni sono provvisorie. Gli utenti sono pregati di citare le fonti all'inserimento di nuove informazioni.

Super Mario Manga Mania (inizialmente presentato come Super Mario Bros. MANGAMANIA) è una raccolta di vari capitoli dal manga Super Mario-kun di Yukio Sawada, precedentemente tradotto solo in francese e spagnolo. Tale raccolta è stata pubblicata dapprima in Giappone come Super Mario-kun Masterpiece Selection (スーパーマリオくん 傑作選) ed è poi uscita in America l'8 dicembre 2020, mentre l'edizione italiana del volume è stata annunciata da J-POP Manga a giugno 2021. Il volume è successivamente uscito il 9 marzo 2022, al prezzo di 6,90 €.

Il volume, di 160 pagine, raccoglie nove capitoli presi dagli archi narrativi della serie ispirati a Paper Mario, Super Mario Sunshine, Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo, Super Paper Mario, Super Mario Galaxy e New Super Mario Bros. Wii, più una storia bonus intitolata "Super Matusalemmario", originariamente scritta per il venticinquesimo anniversario del manga e seguita da un editoriale su come la storia sia nata da un triste retroscena personale dell'autore. Inoltre, tra un capitolo e l'altro sono presenti vari commenti dell'autore sui capitoli inclusi e sulla serie in generale. Nella sua prefazione a inizio volume, Sawada fa un commento sulla quantità di umorismo volgare presente nella serie: in 686 capitoli suddivisi su 52 volumi sono presenti 119 scene in cui viene usata la parola "cacca" e 77 in cui viene usata la parola "scorreggia", e lui stesso si dichiara stupito in quanto pensava le avesse usate molto più spesso. Tuttavia, nel selezionare i capitoli da inserire in tale volume si è limitato evitando di scegliere quelli con tali forme di umorismo, che comunque rimane piuttosto scurrile.

Contenuti

Livello 1: L'affidabile Sushie

Nel Castello della Principessa Peach, Kameka allerta Bowser che Mario ha già salvato quattro degli Spiriti Stellari e si sta dirigendo con i suoi compagni sul Monte Lavalava per salvare Astrina, il quinto del gruppo. Bowser è estremamente accaldato e chiede a Kameka di portargli qualcosa di fresco: questa gli porta carte e adesivi "freschi di stampa", fraintendendolo. Bowser prova a chiedere allo Scettro Stella la stessa cosa, ma il caldo è tale che lo scettro non funziona. Kameka porta gelati e angurie al padrone per raffreddarlo.

Intanto, nel Monte Lavalava, Mario, Goombario e Kooper stanno soffrendo il caldo a loro volta. Sushie, nuova aggiunta del gruppo, sprona il gruppo ad andare avanti e, dopo aver attraversato un fiume di lava, offre al gruppo bicchieri dell'acqua spruzzata dalla sua bocca, che è incredibilmente energetica e sprona Mario ad andare avanti. Il gruppo viene inseguito poi da un Tromp spinoso[1], che Sushie distrugge facilmente con uno Spruzzo.

Il gruppo infine arriva davanti alla Lava Piranha. Sapendo che è un nemico di fuoco, Goombario sfodera immediatamente la Nevicata contro di essa, ma accidentalmente colpisce Kooper e non il boss, che risponde lanciando sciami di Piante Tenaglia infuocate. Sushie usa immediatamente Acquablocco per proteggere Mario e gli altri e usa Spruzzo e Spanciata per danneggiare l'avversario: in quel momento Mario esce dallo scudo e viene attaccato da una fiammata di Lava Piranha, ma Sushie si para davanti per proteggerlo. Lava Piranha pensa di aver vinto, ma Sushie usa le sue ultime forze per riempire Mario di acqua e fargli usare Aquajet, Lava Piranha viene sconfitta e di conseguenza Astrina è salva, e rimette in sesto Sushie. Intanto Bowser è dimagrito per aver mangiato troppe cose fredde.

Livello 2: Le monete rosse del pianto

Mario e SPLAC 3000 stanno ripulendo in giro per Colli Ariosi, ma uno Stu-Vagante continua a imbrattare in giro. Il duo lo riprende, e questo dispiaciuto racconta di essere affaticato in quanto deve alternare la sua giornata tra il lavoro di sporcare in giro per Colli Ariosi e curare la sorellina malata, e non riesce a fare abbastanza lavoro per essere pagato a sufficienza. Racconta a Mario che per curare sua sorella servono otto monete rosse, ma a Mario la cosa non importa finché non accenna il fatto che sua sorella sia Miss Colli Ariosi.

Mario raccoglie abbastanza facilmente la maggior parte delle monete rosse, ma per prendere l'ultima deve superare una corda con uno Sfavillo che fa avanti e indietro. Lo Sfavillo continua a ferire Mario, che insiste nella sua missione. Alla fine riesce a prenderla quando un gruppo di Palmensi che hanno assistito alla scena si impietosiscono e decidono di tenere fermo lo Sfavillo per lui.

Mario torna dallo Stu-Vagante, che rivela di averlo ingannato: sua sorella non sta male ed è pure brutta, e la missione era solo una scusa per indebolire Mario e sconfiggerlo, nonché arricchirsi. Mario tuttavia aveva previsto tutto e ha dato al nemico delle fette di pomodoro, dopodiché usa le monete per ricaricare la sua energia e sconfiggerlo. Mario viene successivamente pestato dai Palmensi che aveva impietosito prima, dato che la sua ingenuità ha ferito anche loro. Altri nemici provano a loro volta a usare la storia della sorella malata per fregare Mario, che però non ci casca più.

Livello 3: Calamitosi Calamaki

Mario e Yoshi arrivano a Porto Giocondo, dove scoprono che il pesce è diventato immangiabile per via della sporcizia. Dopo aver avuto questioni con un Palmense che lo scambia per Mario Ombra, Mario si mette al lavoro per sistemare la cosa. Ben presto viene attaccato da un trio di Calamaki che lo scambiano a loro volta per Mario Ombra, che a loro dire ha attaccato la loro mamma. Dopo aver messo in chiaro la cosa, il gruppo va a cercare la mamma dei piccoli, che però attacca sia loro che Mario.

Mario Ombra arriva sulla scena e dichiara che ora il Calamarcio obbedisce solo a lui dato che ha sporcato la sua faccia. Mario cerca di ripulirla, ma questa si para con i tentacoli. Il gruppo allora decide di strapparle tutti i tentacoli per impedirle di coprirsi: nel farlo i tre piccoli Calamaki scoprono che la mamma aveva ancora con sé le letterine e i disegni che le avevano dato, che inizialmente aveva accettato malamente. Ascoltando i suoi piccoli che leggono a voce alta la letterina, il Calamarcio si distrae e si commuove: Mario ne approfitta per ripulirle la faccia e farla tornare in sé. Calamarcio ringrazia e regala un Sole Custode a Mario, mentre Mario Ombra medita vendetta.

Livello 4: Battaglia finale! Un nemico da polpo al cuore

Mario, Luigi, Baby Mario e Baby Luigi sono davanti all'ultima forma della Principessa Shroob vecchia, che a dire della sorella minore è un milione di volte più forte di quella precedente. I quattro subiscono attacchi da essa senza poter fare nulla, finché ad un certo punto non inizia ad attaccare invece la Principessa Peach. Baby Mario corre a proteggerla mentre Mario ne approfitta per colpirla liberamente, ma alla fine la Principessa Shroob cattura tutti e cinque.

La Principessa Shroob stringe sempre più forte le sue prede, e quando i bambini iniziano a piangere le loro lacrime la feriscono: Peach capisce che le lacrime dei bambini innocenti sono il suo punto debole, e con l'aiuto di una generosa quantità di cipolle i due piangono sempre di più, indebolendola e facendole lasciare la presa sul gruppo. La Principessa non è ancora sconfitta, ma grazie all'arrivo improvviso di un Guscio Stella permette ai due idraulici e alle loro versioni bambine di vincere definitivamente su entrambe le principesse.

Il Guscio Stella era una creazione del Professor Strambic, che arriva con la macchina del tempo insieme a Mastro Toad. Strambic riporta Mario, Luigi e Peach nel presente, mentre i due Baby commossi piangono e risanano il Regno dei Funghi del passato con le loro lacrime.

Livello 5: Risattacco! Scontro tra fratelli nello spazio

Mario, Consilia e Bowser sono nello Spazio Profondo alla ricerca del quinto Cuore Puro. Mario spiega a Bowser la situazione generale dato che si è unito al gruppo da poco, e lo fornisce di un casco per respirare nello spazio come il suo. Intanto, il Conte Cenere e Nastasia discutono su come la "Saetta verde" sia pronta ad aspettare Mario e soci. Mario arriva davanti a un cancello con una serratura dalla forma inusuale: per non perdere tempo, Bowser ripiega Mario in modo che abbia la stessa forma della serratura, usandolo come chiave e aprendo il cancello.

Oltrepassato il cancello, il gruppo incontra la "Saetta verde", ovvero Mr. L. Sia Mario che Bowser riconoscono immediatamente che quello che hanno davanti è Luigi, ma questo continua a negare l'evidenza. Mr. L ha il Cuore Puro che il gruppo sta cercando e non è intenzionato a cederlo. Mario, convinto che Luigi abbia semplicemente perso la memoria, prova a fargliela tornare sia con le buone che con le cattive, finché questo non si arrabbia e sfodera il suo Frabot. Mario tuttavia non demorde e attacca a mani nude il macchinario nemico, nel tentativo di far tornare suo fratello come prima. Commosso dall'amore fraterno di Mario, il Cuore Puro esce fuori dal Frabot e si lascia prendere da Mario, facendo al contempo tornare Luigi normale e scatenando una pioggia di Fiori Felicità[2].

Livello 6: E il quarto eroe?!

Ora che Luigi si è unito al gruppo, Mario e compagni si dirigono verso il Mondodisù per recuperare un altro Cuore Puro. Arrivati sul posto incontrano Farfabì, principessa scappata di casa perché non vuole stare a obbedire al padre. Mario e soci decidono di riportarla a casa, ma quando arrivano là trovano tutto congelato. Scongelando col suo fuoco uno degli abitanti, Bowser apprende che è opera di un mostro venuto a cercare un Cuore Puro, che ora si trova al tempio col re.

Arrivati al tempio, gli eroi trovano Freddossa intento a chiedere al re Granbì dove si trova il Cuore Puro. Il mostro vede la principessa arrivata sul posto e decide di congelarla, ma Granbì si sacrifica per mettere la figlia al sicuro. Mario e Luigi combattono contro Freddossa, spalleggiati da Bowser che col suo fuoco può scongelarli ogni qual volta il nemico li congela. Ad un certo punto Freddossa cambia tattica e passa al lanciare missili di ghiaccio contro il gruppo: sembra avere la meglio, quando di colpo qualcuno arriva e para i suoi colpi. A sorpresa si tratta della Principessa Peach, l'effettivo quarto eroe della profezia del Profeticus Lucis. Il gruppo ora unito sconfigge finalmente il nemico. A fine battaglia Peach rivela di aver raccolto altri due Cuori Puri lungo la strada, e Granbì rivela che Farfabì è l'ottavo Cuore Puro, permettendo al gruppo di completare la loro raccolta.

Livello 7: Scontro tra gag nei recessi dello spazio profondo

Livello 8: Yoshi e il Categnaccio

Livello 9: Risolviamo il mistero del Natale!

Livello speciale: Super Matusalemmario

Descrizioni ufficiali

Una raccolta delle migliori storie di Super Mario-kun, la serie manga di lungo corso che ripercorre le avventure dell’idraulico italiano più famoso al mondo! Ogni saga affronta le avventure di Mario e di tutti i personaggi comprimari affrontate nel corso dei 40 anni di vita di Super Mario.[3]

Dall'amatissimo universo di Super Mario, una inedita e bizzarra collezione di storie a fumetti con protagonista l'idraulico italiano più famoso del pianeta! Un viaggio esilarante a ridosso degli scenari e delle atmosfere di alcuni dei videogiochi più amati dell'icona del platform Nintendo, da Paper Mario a Super Mario Sunshine a Super Mario Galaxy, puntellato dai commenti dell'autore del manga. Un volume imperdibile per tutti i fan del videogioco... cioè, per chiunque![4]

Riferimenti

  1. Indicato erroneamente nella traduzione italiana come Tromp puntuto
  2. Chiamati erroneamente Autofiori nella versione italiana
  3. Annunci: le novità di J-POP Manga previste per i prossimi mesi
  4. Catalogo J-Pop Direct numero 86, pagina 46

Voci correlate