Mario vs. Wario: The Birthday Bash

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Mario vs. Wario: The Birthday Bash
MariovsWario-TBB1.jpg
Una striscia di fumetti tratta da Mario vs. Wario: The Birthday Bash.
Autore: Kentaro Takekuma, Charlie Nozawa
Editore: Shogakukan
Etichetta: Coro Coro Comic
Volumi:

Mario vs. Wario: The Birthday Bash (letteralmente Mario contro Wario: La Festa di Compleanno) è un fumetto apparso nel numero 56 (gennaio 1994) di Nintendo Power. Sebbene la trama non tratti né alcun titolo della serie di Mario in particolare né il seguito delle vicende di Mario vs. Wario (comparso invece l'anno precedente, nel numero 44), i personaggi sono identici a quelli apparsi in quest'ultimo.

È l'unico fumetto di Mario creato da Kentaro Takekuma e Charlie Nozawa che non è stato riproposto nel volume unico di Super Mario Adventures e che quindi non è nemmeno stato tradotto in italiano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La copertina del numero 56 di Nintendo Power.

Mario e Wario ricevono una lettera dalla Principessa Peach, la quale li invita alla propria festa di compleanno. Entrambi ricordano una passeggiata al parco di qualche giorno precedente, in cui la principessa nota una bambola di Samus in vendita all'interno di un negozio. Loro decidono quindi di comprarle la bambola; tuttavia l'idraulico baffuto precede la propria nemesi, la quale incarta in un pacco regalo dagli stessi colori di quello di Mario, un pupazzo a molla. Il piano di Wario è quello di scambiare i due regali per far capire alla principessa che Mario non è una buona persona.

La domenica successiva i due giungono al luogo della festa. Wario tenta subito di far allontanare Mario dal proprio regalo per attuare il piano, ma la Principessa Peach gli chiede di aiutarla per appendere uno striscione. Intanto si sente suonare il campanello e Mario va ad aprire la porta agli altri invitati, mentre Wario ne approfitta per scambiare i regali. Lui però dona alla principessa quello sbagliato e quest'ultima si spaventa. Tuttavia anche il regalo di Mario è un pupazzo a molla e i due iniziano a combattere; successivamente si rendono conto che nessuno dei due ha comprato la bambola di Samus. Quando la principessa inizia a piangere, Luigi le dà il proprio regalo, il quale è proprio la bambola. Quindi Peach lo ringrazia dandogli un bacio.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]