Nintendo Entertainment Planning & Development

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
(Reindirizzamento da Nintendo EPD)
Nintendo Entertainment Planning and Development
Nessuna immagine disponibile
Fondazione: 16 settembre 2015[1]
Nazione: Bandiera-Giappone.png Giappone
Presidente:
Sede principale:
Primo gioco di Mario: Super Mario Maker for Nintendo 3DS (2016)
Ultimo gioco di Mario: Super Mario 3D World + Bowser's Fury (2021)

Nintendo Entertainment Planning & Development (任天堂企画制作本部 Nintendō Kikaku Seisaku Honbu) o semplicemente Nintendo EPD è la principale divisione interna di Nintendo atta allo sviluppo di videogiochi, nata dalla fusione tra Nintendo Entertainment Analysis & Development e Nintendo Software Planning & Development. È stata fondata sotto la presidenza di Tatsumi Kimishima il 16 settembre 2015.[1] Nintendo EPD è responsabile dello sviluppo di diversi giochi della serie di Mario, come Super Mario Run, Mario Kart 8 Deluxe e Super Mario Odyssey. Il direttore generale è Shinya Takahashi.[1]

Gruppi di produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD è formata da 10 gruppi di produzione dedicati alla ricerca e allo sviluppo dei giochi per console, più un gruppo di produzione dedicato ai giochi per dispositivi mobile. Alcuni gruppi curano direttamente lo sviluppo dei giochi, mentre altri gruppi hanno lo scopo di collaborare con le altre divisioni di Nintendo e con le case di sviluppo di terze parti. I gruppi sono divisi tra Kyoto e Tokyo.[2][3]

Nintendo EPD - Production Group No. 1[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Production Group No. 2[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Production Group No. 3[modifica | modifica wikitesto]

  • Tipologia: ricerca e sviluppo interni.
  • Direttori: Daiki Iwamoto e Makoto Miyanaga.
  • Sede: Kyoto.
  • Scopo: sviluppa la serie di The Legend of Zelda.

Nintendo EPD - Production Group No. 4[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Production Group No. 5[modifica | modifica wikitesto]

  • Tipologia: ricerca e sviluppo interni.
  • Direttore: Aya Kyogoku.
  • Sede: Kyoto.
  • Scopo: sviluppa le serie di Animal Crossing e Splatoon.

Nintendo EPD - Production Group No. 6[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Production Group No. 7[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Production Group No. 8[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Production Group No. 9[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Production Group No. 10[modifica | modifica wikitesto]

Nintendo EPD - Smart Device Production Group[modifica | modifica wikitesto]

Giochi della serie di Mario sviluppati internamente da Nintendo EPD[modifica | modifica wikitesto]

Titolo
Gruppo di produzione
Anno di pubblicazione
Console
Production Group No. 10
iOS, Android
Production Group No. 9
Production Group No. 8
Production Group No. 10
Production Group No. 9 (con Bandai Namco Studios e DeNA)
iOS, Android

Staff[modifica | modifica wikitesto]

Inoltre, ciascun gruppo di produzione ha almeno una figura dirigenziale. In totale nel 2018 Nintendo EPD contava oltre 800 dipendenti.[4]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. 1,0 1,1 1,2 Notice Regarding Personnel Change of a Representative Director and Role Changes of Directors. Nintendo.co.jp. URL consultato in data 13 maggio 2021.
  2. Nintendo First Party Thread |OT3| Internal x External x Publishing - What's cooking? | ResetEra. Resetera.com. URL consultato in data 13 maggio 2021.
  3. Developer Listing - Kyoto Report. Kyoto-report.wikidot.com. URL consultato in data 13 maggio 2021.
  4. Developer - Entertainment Planning & Development Division (EPD) - Kyoto Report. Kyoto-report.wikidot.com. URL consultato in data 13 maggio 2021.