Game Boy Player

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Game Boy Player
GB Player.jpg
Data di pubblicazione: Giappone 21 marzo 2003
Europa 20 giugno 2003
USA 24 giugno 2003
Termine: 2007
Predecessore: Super Game Boy 2
Successore: Nessuno

Il Game Boy Player è una periferica per Nintendo GameCube pubblicata da Nintendo. Può essere utilizzato per giocare ai software per Game Boy, Game Boy Color e Game Boy Advance sullo schermo del televisore. È il successore del Super Game Boy.

Caratteristiche

Il Game Boy Player si connette al lato inferiore del GameCube. La confezione include un disco di installazione che deve essere inserito nel GameCube prima del primo utilizzo. È possibile giocare a tutti i giochi con qualsiasi controller per GameCube, oppure con un Game Boy Advance connesso con un cavo venduto separatamente.

In Europa e negli Stati Uniti è stata distribuita esclusivamente la colorazione nera, nonostante il GameCube fosse disponibile in più colorazioni.[1] In Australia è stata distribuita la colorazione nera e viola.[2] In Giappone è stata distribuita la colorazione nera, viola, arancione e grigia.[3]

Menù

Premendo il tasto Pulsante Z sul controller del GameCube appare un menù con delle opzioni. In questo menù è possibile personalizzare varie caratteristiche del Game Boy Player, come le dimensioni del bordo e lo sfondo del bordo. Il gioco non viene messo in pausa mentre si usa il menù.

  • Bordo: permette di cambiare la cornice del gioco. È possibile scegliere tra 20 cornici diverse.
  • Dimensione: permette di scegliere se visualizzare il gioco a una risoluzione multipla della risoluzione nativa (occupa circa l'80% dello schermo) o se allargare il gioco per riempire lo schermo.
  • Controller: permette di selezionare lo schema dei controlli tra i due disponibili (GameCube o Game Boy Advance).
  • Immagine: permette di scegliere se applicare un filtro leggero, un filtro più intenso, o nessun filtro.
  • Timer: permette di impostare un allarme dopo una durata a scelta, da 1 a 60 minuti.
  • Cambia cassetta: interrompe il gioco per permettere di cambiare la cassetta in tutta sicurezza.

Compatibilità

Determinati titoli per Game Boy Advance sono stati sviluppati tenendo conto del Game Boy Player, e possiedono una funzione rumble che può essere attivata solo giocando con un controller del GameCube. I giochi compatibili con la funzione rumble mostrano il logo del Game Boy Player prima della schermata del titolo.

Altri titoli come WarioWare: Twisted! e Yoshi's Universal Gravitation, invece, risultano poco pratici da giocare attraverso il Game Boy Player, in quanto richiedono l'uso dei sensori di movimento presenti nella cartuccia. Nonostante ciò, è possibile avviare normalmente questi giochi, ed è possibile usare i sensori di movimento ruotando fisicamente il GameCube.

Il Game Boy Player non consente la riproduzione dei Game Boy Advance Video per prevenire la copia illegale di tali video.[4]

Il Game Boy Player supporta l'uso di varie periferiche del Game Boy Advance, quali l'e-Reader e l'Adattatore Wireless per Game Boy Advance.[5]

Giochi di Mario con il supporto rumble

Galleria

Immagini

Audio

Audio.svg GBA BIOS - Suono al momento dell'accensione.
Aiuto:MediaHai problemi nella riproduzione?

Riferimenti

  1. Game Boy Mailbag - June 12, 2003. IGN.com. URL consultato in data 17 marzo 2020.
  2. Gaming Life in Australia - IGN. IGN.com. URL consultato in data 17 marzo 2020.
  3. 周辺機器/ゲームボーイプレーヤー詳細情報. Nintendo.co.jp. URL consultato in data 17 marzo 2020.
  4. | Nintendo - Customer Service | Nintendo GameCube - Game Boy Player Video Troubleshooting. Nintendo.com. URL consultato in data 17 marzo 2020.
  5. Adattatore Wireless per Game Boy Advance | Game Boy Advance | Servizio al consumatore | Nintendo. Nintendo.it. URL consultato in data 17 marzo 2020.

Voci correlate