Yoshi's Story

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Yoshi's Story
YS-Copertina-europea.jpg
Sviluppatore: Nintendo
Pubblicazione: Nintendo
Genere: Piattaforme
Console: Nintendo 64
Modalità: Giocatore singolo
Data di pubblicazione: Giappone 21 dicembre 1997
USA 9 marzo 1998
Europa 10 maggio 1998
Australia 11 maggio 1998
Cina 25 marzo 2024 (iQue)

Yoshi's Story è il secondo gioco di piattaforme della serie di Yoshi, ed è dunque successivo a Super Mario World 2: Yoshi's Island. È stato rilasciato per la prima volta su Nintendo 64, nel 1997 in Giappone e nel 1998 in Europa. Successivamente è stato rilasciato sulla Virtual Console del Wii nel 2007. La colonna sonora è stata composta da Kazumi Totaka che, in questo gioco, è anche il doppiatore degli Yoshi.

Il gioco non ha mai avuto nessun sequel, tuttavia il Game Boy Advance è stato mostrato per la prima volta insieme a una tech demo di una sorta di porting di Yoshi's Story, la quale non venne mai rilasciata. Qualche anno dopo, per la stessa console, venne pubblicato un spin-off della serie con uno stile grafico e un gameplay molto simile, Yoshi's Universal Gravitation. Il gioco ha venduto 2,85 milioni di copie in tutto il mondo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Gli Yoshi sul libro del gioco, cioè sull'isola di Yoshi trasformata

Gli Yoshi vivono in armonia e tranquillità nell'isola di Yoshi, e la loro felicità è costantemente garantita dal Grande Albero della Felicità. Geloso del loro buonumore mai incline a cambiare, Baby Bowser decide di rubare tale albero, intaccando così la felicità degli Yoshi, e di trasformare la loro isola in un libro illustrato pop-up.

Sei baby Yoshi (più due da sbloccare), una volta usciti dalle rispettive uova, scoprono ciò che ha fatto il malvagio antagonista: decidono allora di partire all'avventura, attraversando le sei "pagine" dell'isola, e ritrovare così il Grande Albero.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

Nella sua base, il gameplay di Yoshi's Story riprende molto quello di Super Mario World 2: Yoshi's Island: si tratta di un gioco di piattaforme in buona parte bidimensionale (anche se graficamente, e in momenti particolari anche ludicamente, tridimensionale) in cui il giocatore controlla uno Yoshi, che può effettuare mosse riprese dal precedente gioco della serie (ad esempio, il lancio delle uova).

Gli elementi di gameplay principali che sono stati rimossi in Yoshi's Story sono la possibilità di Yoshi di trasformarsi e il timer che, in Yoshi's Island, partiva ogni qualvolta Yoshi veniva colpito e che rappresentava il tempo a sua disposizione per riprendere Baby Mario.

Esempio di gameplay del gioco (livello: Rail Lift)

Prima di iniziare un livello, il giocatore sceglie con quale Baby Yoshi giocare. La novità assoluta di Yoshi's Story è l'influenza della frutta sul gameplay: l'obiettivo primario dello Yoshi comandato dal giocatore, infatti, non è raggiungere l'ipotetico punto finale del livello, bensì di mangiare trenta dei frutti presenti nell'ambientazione. Ogni Baby Yoshi ha un particolare tipo di frutto preferito (il preferito dello Yoshi verde, ad esempio, è il cocomero), e mangiare quest'ultimo permette di ottenere più punti del normale, oltre che riguadagnare una quantità maggiore di vita; esattamente lo stesso effetto ha, inoltre, mangiare un Tipo Timido del medesimo colore del Baby Yoshi (dunque, riprendendo il caso dell'esempio precedente, un Tipo Timido verde). La vita di Yoshi è rappresentata, nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, dall'indicatore sorriso: si tratta di un fiore che, quando la vita è al massimo, sorride e ha tutti i petali ma che, via via che Yoshi viene danneggiato, si intristisce e perde i propri petali. Nel gioco sono presenti diversi alleati, come ad esempio Poochy, che è in grado di scovare oggetti nascosti, e Miss Warp, che può teletrasportare lo Yoshi in due punti distanti di uno stesso livello.

Quando un Baby Yoshi viene sconfitto, un gruppo di Magikoopa lo porta al castello di Bowser. Se il giocatore perde così tante volte che tutti i Baby Yoshi sono stati rapiti, il gioco finisce. Per salvare un Baby Yoshi rapito (purché non sia bianco o nero), il giocatore deve trovare un Tipo Timido Bianco e finire il livello in cui si trova portandolo con sé. Un altro importante elemento di gameplay è il frutto fortunato: quando si inizia un livello nella modalità racconto o prova, un frutto viene casualmente scelto dal gioco e questo, quando ingoiato da uno Yoshi, ne rigenera tutta la vita, a prescindere dai suoi gusti specifici.

Ogni mondo è costituito da quattro livelli diversi, e, in una stessa partita, di essi il giocatore ne esplora solo uno prima di raggiungere il mondo successivo. Di conseguenza, per visitare ogni livello presente nel gioco, il giocatore deve finirlo quattro volte. Yoshi's Story presenta quattro livelli di difficoltà: novizio, facile, medio e difficile.

Mosse di Yoshi[modifica | modifica sorgente]

I Baby Yoshi hanno a disposizione una gamma di mosse in buona parte riprese da Yoshi's Island. Alcune sono state però modificate oppure hanno una funzione completamente nuova. Una nuova mossa, annusare, fa inoltre la sua prima apparizione in questo gioco. I paragrafi seguenti, infine, non descrivono la mossa dell'abbassarsi, in quanto è secondaria e non ha, di per sé, alcun effetto particolare.

Salto e Salto Svolazzante[modifica | modifica sorgente]

Uno Yoshi rosa che effettua un salto svolazzante

Baby Yoshi salta quando il giocatore preme Pulsante A. Quando egli, dopo averlo premuto, lo preme nuovamente e continua nella pressione, Yoshi effettua un Salto Svolazzante e può così raggiungere posti particolarmente alti. Nel momento in cui Yoshi emette un grugnito, il giocatore può, continuando a tenere premuto Pulsante A, dargli un'ultima spinta verso l'alto.

Schianto a terra[modifica | modifica sorgente]

Quando il giocatore fa saltare Yoshi e subito dopo inclina il Control Stock verso il basso Control Stick down, Baby Yoshi effettua uno Schianto a terra. Tale mossa va usata principalmente per sconfiggere nemici e per rivelare oggetti nascosti sottoterra.

Ingoiare[modifica | modifica sorgente]

Quando il giocatore inclina il Control Stick Control Stick verso la direzione desiderata, Baby Yoshi lecca i nemici usando la propria lingua e un attimo dopo li ingoia. A differenza di quanto accade in Yoshi's Island, il processo di inghiottire avviene in maniera automatica subito dopo che, appunto, il nemico viene raggiunto con la lingua. Ingoiare un nemico permette di trasformarlo in un uovo (vedi punto successivo).

Lanciare un uovo[modifica | modifica sorgente]

Dopo avere ingoiato un nemico, Baby Yoshi ottiene un uovo. Quando il giocatore tiene premuto Pulsante Z, Yoshi punta l'uovo appena generato verso ostacoli, nemici e altro; al rilascio del tasto, l'uovo viene dunque lanciato.

Annusare[modifica | modifica sorgente]

Uno Yoshi verde che annusa un frutto

L'azione di annusare è esclusiva di questo gioco, e permette di trovare oggetti nascosti nel terreno. L'esecuzione della mossa avviene attraverso la pressione di Pulsante R. Se, al suo utilizzo, Baby Yoshi si trova vicino a un oggetto nascosto, sopra la sua testa appare un !; se invece vi ci trova sopra, fa un segno al giocatore, il quale deve a questo punto eseguire uno Schianto a terra e quindi rivelare l'oggetto nascosto. Anche Poochy, un alleato del gruppo di Yoshi protagonisti del gioco, aiuta attraverso il suo fiuto a scovare gli oggetti di alcuni livelli.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Yoshi's Story presenta tre diverse modalità di gioco. Oltre alle tre descritte di seguito, è presente una schermata di Opzioni in cui è possibile modificare le impostazioni e cancellare i dati di gioco.

Modalità racconto[modifica | modifica sorgente]

“Gioca un intero racconto. Il racconto è formato da sei pagine, ognuna delle quali comprende un massimo di quattro percorsi. Prima di iniziare, seleziona un percorso ed uno Yoshi. Nota: i percorsi selezionabili nella pagina seguente del racconto dipendono dal numero di Cuori speciali trovati da Yoshi e, quindi, possono essere diversi ogni volta.”
Descrizione dal manuale della versione Virtual Console

Illustrazione del gioco con tutto il cast della modalità racconto (più Poochy)

La modalità racconto (STORY MODE in inglese) è la modalità principale del gioco, in cui la storia viene narrata tramite un grosso libro illustrato. Presenta un totale di 24 livelli (4 per mondo): una singola partita si basa però sull'esplorazione di un solo livello per mondo, per un totale di 6 livelli sui 24 complessivi. Nei mondi successivi al primo, per potere sbloccare tutti e quattro livelli presenti in un mondo (e quindi selezionarne uno diverso da quello selezionato di base dal gioco), il giocatore deve ottenere, nel corso dell'esplorazione del livello subito precedente, un certo numero di Cuori speciali.

Per terminare un livello, gli Yoshi devono mangiare 30 frutti fra quelli sparsi in giro nei livelli. Al raggiungimento di tale obiettivo e, dunque, al completamento di un livello, i protagonisti cominciano a cantare e un breve testo, diverso per ogni livello, illustra cos'è accaduto di nuovo nella trama.

Modalità prova[modifica | modifica sorgente]

“Gioca i percorsi già completati in precedenza in Story Mode. Nello schermo di pausa, premi Pulsante L del Classic Controller e Pulsante + per tornare allo schermo di selezione dei percorsi.”
Descrizione dal manuale della versione Virtual Console

Lo schermo di selezione dei percorsi

La modalità prova (TRIAL MODE in inglese) permette al giocatore di rigiocare tutti i livelli sbloccati nella modalità racconto. Poiché per sbloccare un livello è necessario prima di tutto averlo percorso una volta nella suddetta modalità, è in automatico necessario che, per lo sblocco di tutti e 24 i livelli, il giocatore debba finire la modalità storia almeno 4 volte (esplorando ogni volta un livello differente) e, per ottenere l'accesso a tutti i livelli, guadagnarsi tutti i Cuori speciali. In questa modalità, il gioco memorizza il punteggio più alto raggiunto dal giocatore in ciascun livello. Per tornare allo schermo di selezione dei percorsi e abbandonare il livello in corso, è necessario premere Pulsante Z e Pulsante Start (Pulsante L del Classic Controller e Pulsante + nella versione Virtual Console Wii). Nella modalità prova, inoltre, non è possibile giocare usando Yoshi nero e Yoshi bianco, personaggi esclusivi della modalità racconto.

La tattica ideale per ottenere punteggi molto alti, per quanto difficile da praticare e non possibile in ogni livello, consiste nel mangiare solo ed esclusivamente meloni: quando un livello viene completato seguendo questa strategia, ciò viene segnalato dal gioco stesso con un simbolo. Mangiare tutti i meloni di un livello implica utilizzare il fiuto degli Yoshi, in quanto alcuni sono nascosti nel terreno.

Pratica[modifica | modifica sorgente]

“Fai un giro nel percorso di pratica dove troverai spiegazioni utili su come controllare Yoshi e utilizzare gli oggetti. In qualsiasi momento, potrai premere Pulsante + per tornare allo schermo di selezione della modalità.”
Descrizione dal manuale della versione Virtual Console

La pratica (PRACTICE in inglese) è costituita da un livello speciale in cui il giocatore può prendere confidenza con il sistema di gioco e con i controlli.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Giocabili[modifica | modifica sorgente]

Tutti gli Yoshi della galleria subito successiva sono giocabili in Yoshi's Story. Il loro nome è accoppiato col relativo frutto preferito (vedi la sezione gameplay per altre informazioni al riguardo). Ai gusti elencati qui di seguito, va aggiunto che il melone ha lo stesso effetto del frutto preferito con ciascuno Yoshi, dunque indipendentemente dal colore.

Alleati[modifica | modifica sorgente]

Nemici[modifica | modifica sorgente]

Mini-boss[modifica | modifica sorgente]

Boss[modifica | modifica sorgente]

Oggetti[modifica | modifica sorgente]

Nel corso dell'avventura, i Baby Yoshi incontrano e usano vari oggetti. Sono elencati di seguito:

  • L'uovo di Yoshi: l'arma primaria dei protagonisti;
  • La Heart Coin: presenti in tutti i livelli, aumentano il punteggio del giocatore;
  • La frutta: ne appaiono diverse tipologie, dei quali il melone è il più comune (ci sono infatti 30 meloni in ogni livello);
  • Il Cuore speciale: permette di sbloccare i livelli della modalità racconto;
  • Il Power Flower: rigenera la vita degli Yoshi;
  • L'Umbrella: permette a Yoshi di planare;
  • La Bob-omba: può essere lanciata, in maniera simile a quanto si fa con le uova;
  • Il frutto a forma di cuore: trasforma gli Yoshi nella loro forma super felice;
  • La Bubble Pop: contiene oggetti vari, come frutti, e ogni tanto nemici;
  • Il Message Block: dà importanti informazioni al giocatore;
  • Il Blocco ?: contiene oggetti vari (nascosti, a differenza di quelli della Bubble Pop, visibili), e ogni tanto un Air Bag;
  • Il ? Switch: può scatenare più eventi, fra di loro molto diversi;
  • La ! Bolla: quando gli Yoshi usano la propria lingua per leccarla, gli permette di raggiungere punti verticalmente alti;
  • Il Turbo Tulip: trasforma gli Yoshi in uova, permettendo loro così di raggiungere luoghi distanti e altrimenti inaccessibili.

Mondi e livelli[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Inizialmente il gioco si sarebbe dovuto chiamare "Yoshi's Island 64", ma prima del rilascio ufficiale il titolo è stato cambiato in quello attuale.
  • Se, nel corso di una partita alla modalità prova, il giocatore rimane inattivo per due minuti e dieci secondi, può sentire la Totaka's Song.

Sviluppo ed elementi scartati[modifica | modifica sorgente]

Staff[modifica | modifica sorgente]

Per approfondire, vedi Staff di Yoshi's Story

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Per approfondire, vedi Galleria:Yoshi's Story

In altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
ヨッシーストーリー
Yosshī Sutōrī

Storia Yoshi

UK Inglese
Yoshi's Story
Racconto di Yoshi
Germania Tedesco
Yoshi's Story
Titolo preso dall'inglese
Cina Cinese
耀西故事
Yàoxī Gùshì

Storia Yoshi

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]