Utente:Zigoon95

Da Super Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.

“La sua opera è stata determinante per la definizione di quel fenomeno di massa che ha contribuito enormemente alla storia dell'umanità.”
L'associazione filosofi su Zigoon.

“GENIO ROTFL”
Il Mario's Castle su Zigoon.


Zigoon (1995-19995) è il più grande pazzo del mondo. Di punto in bianco ha deciso di riempire il genuino forum del Mario's Castle con degli obbrobri che lui e tutti gli abbindolati che gli danno retta chiamano strisce.

Come è potuto succedere

Un giorno Zigoon stava tranquillamente contando le lettere che c'erano nel suo nome, quando all'improvviso lesse dell'esistenza di un forum chiamato Castello di Mario. L'idea lo attirava, così decise di andarci e si ritrovò con un terzo del mondo ad accoglierlo. Da allora, dedito solamente al essere presente in quel posto dove si gareggiava, si cacciavano Boo e si bannavano niubbi, divenne uno dei più stimati sconosciuti del mondo. Ma, stanco di questa sua bella fama, decise di rovinarsi la vita rovinando quella degli altri: così nacquero gli obbrobri.

Cosa succede negli obbrobri

“Ehi! Ma io non ho piedi!”
Gerry in momenti di lucidità

“Zack! Mon amour <3”
Mudkip che cerca di uscire da uno dei suoi periodi di crisi esistenziale

Nessuno sa dire di preciso cosa avvenga in quel posto che tutti chiamano "Mario's Castle Tales". Sembra che lì sia sempre inverno, perché lo sfondo delle strisce è sempre e costantemente bianco; altri affermano che invece è un richiamo alla condizione trascendentale dell'uomo, che lo porta ad una Weltanschauung incentrata sul ruolo della Luce divina.

In ogni caso, sovvertendo le normali leggi della fisica, in questi obbrobri si muovono i personaggi che, secondo quel pazzo esaltato, dovrebbero ritrarre l'utenza del forum sempre più ridicolizzato. L'autore di queste strisce è ignaro che tutti i complimenti che gli altri utenti sembrano rivolgergli sono in realtà velate minacce di morte, per le continue situazioni imbarazzanti che vengono a crearsi. Le quali si riassumono in queste poche e concise:

-L'autore non trova nessuna idea per fare le strisce e allora ricopia punto e daccapo intere conversazioni avvenute in chat, così che gli utenti che vi hanno partecipato non ridono perché l'hanno vissuto in prima persona e gli altri non ridono perché non presenti nel contesto;

-L'autore non trova nessuna idea per fare le strisce e allora sfrutta qualche funzione strana del forum, convinto di creare un sicuro effetto comico;

-L'autore non trova nessuna idea per fare le strisce e allora inventa una storia strappalacrime con protagonisti Zack, Mudkip e Gyarados.

I personaggi degli obbrobri

Zigoon: Il pazzo esaltato. Non sapendo che personaggi inventare, ha inventato se stesso. È famosa la sua tendenza a comparire in strisce dove lui non c'entra un emerito cavolo per il gusto di collezionare sempre più comparse. Altrimenti non sarebbe che un povero deficiente che passava di lì per caso.

Mudkip: Il puccio della serie, l'unico motivo per cui la striscia è ancora, nonostante tutto, viva. È costantemente molestato da Zack, col quale, giusto perché l'echidna aveva stracciato con una mossa incomprensibile un esercito di Goomba mentre lui difendeva strenuamente le sue idee di sinistra contro Flokox, si è sposato e col quale ha allevato un simpaticissimo esemplare di Gyarados.

Zack: Un povero secchione, fidanzato con una splendida ragazza bionda che porta la quarta di seno, che il pazzo esaltato ha voluto trasformare per forza in un ciupamaschi pervertito, miscredente e adultero che organizza spesso orge con capre arrostite arrostendo arrosti per soddisfare le proprie esigenze sessuali.

MAGIMARIO: Un povero omosessuale represso, che ha cercato in tanti modi di conquistare l'amore di Zack e, non riuscendoci, ha deciso di creare quell'agglomerato di diseredati che è il Mario's Castle. Un giorno, passeggiando per strada, si è imbattuto in una gomma da Paint, e così si è ritrovato totalmente pelato. Da quel giorno il Quartetto Cetra non la smette di tormentarlo, nemmeno da morti.

Gerry: Un essere inspiegabile. Gli studiosi dicono che, mentre disegnava questo personaggio, il pazzo esaltato si fosse fatto una tripla dose di cannabis tagliata con eroina e cocaina dopo aver bevuto mille ettolitri di grappa mista a benzene e micropolveri. Altri, al contrario, affermano che si sia talmente impressionato alla vista del cross-over "L'esorcista lavora di Venerdì 13" che per dimenticarne le macabre vicende abbia deciso di farsi un amico immaginario. Non si spiega altrimenti come sia potuto nascere un personaggio dalla pancia di Mario, con i bottoni della salopette a fungere da occhi. Spesso se ne rammarica pure la pallina stessa.

Tutti gli altri: È un miscuglio di tutti gli altri personaggi, che il pazzo esaltato non ha voluto riportare perché troppo dignitosi per essere riconosciuti in una tale fiera della pazzia.

Contributi alla Wiki

Ah, già. Sì, una volta o due gli è capitato di scrivere nella Wiki. Non è troppo esperto a barcamenarsi tra i codici e le tabelle, ma in compenso è abbastanza bravo nella nobile arte della supercazzola. Ecco una lista dei suoi obbrobri in prosa: