Super Mario (film 2023)

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Il nome di questa voce, "Super Mario (film 2023)", non è desumibile da alcuna fonte ufficiale, e la sua mancanza è stata supplita dai contributori nel modo che questi hanno ritenuto più opportuno. La pagina verrà spostata non appena verrà trovato un nome ufficiale conforme alle linee guida. Attualmente il titolo di questa pagina è pertanto da ritenersi congetturale.
Super Mario
Mario Movie Teaser Poster.jpg
Genere: Commedia, animazione
Paese d'origine: Stati Uniti d'America
Data di pubblicazione: USA 7 aprile 2023
Europa Primavera 2023
Giappone 28 aprile 2023

Il film d'animazione di Super Mario è un film, ancora senza un titolo ufficiale, realizzato dallo studio statunitense Illumination in collaborazione con Nintendo. Sarà il secondo lungometraggio ambientato nel mondo di Mario, dopo il fallimentare Super Mario Bros. del 1993.

Annuncio[modifica | modifica sorgente]

L'esistenza del film fu svelata per la prima volta il 31 gennaio 2018, durante un briefing finanziario di Nintendo. La compagnia annunciò che il film sarebbe stato prodotto da Illumination, lo studio noto per i film della serie Cattivissimo me e Minions e che il presidente dello studio Chris Meledandri avrebbe fatto da produttore insieme a Shigeru Miyamoto.

Miyamoto disse di essere entrato in contatto con Meledandri attraverso Universal Parks & Resort, la compagnia che possiede gli Universal Studios di Osaka, dove nel 2021 ha aperto Super Nintendo World. Universal, infatti, possiede anche Illumination.

Prima che i primi dettagli ufficiali fossero resi noti, nell'agosto 2021, il comico statunitense Sebastian Maniscalco menzionò in un podcast che avrebbe interpretato un personaggio di nome "Spike" nel film. I fan specularono subito che si trattasse di Foreman Spike, l'antagonista principale di Wrecking Crew, ipotesi poi rivelatasi corretta.

I primi dettagli furono annunciati da Miyamoto nel corso del Nintendo Direct del 24 settembre 2021, in cui si nominarono alcuni membri del cast, una data d'uscita precisa (21 dicembre 2022) per gli Stati Uniti e un periodo più generico (vacanze di Natale 2022) per il resto del mondo.

Il 26 aprile 2022, con un tweet ufficiale Miyamoto rivela che l'uscita del film è stata rinviata alla primavera del 2023, dando una nuova data di uscita precisa per gli Stati Uniti (7 aprile 2023) e anche una per il Giappone (28 aprile 2023).[1]

Il 22 settembre 2022, un tweet della New York Comic Con rivela che il 6 ottobre dello stesso anno, durante la suddetta fiera, verrà rilasciato un primo teaser del film.[2]

Interpreti e personaggi[modifica | modifica sorgente]

Riferimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]