Pillole Amico

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Pillole Amico
SPM-Pillole-Amico.png
Uso o funzione: Evocano delle versioni in miniatura degli eroi che li proteggono dai nemici
Prima apparizione: Super Paper Mario (2007)
I cloni generati dalle Pillole Amico

Le Pillole Amico sono uno strumento che si può trovare nei Blocchi ? in Super Paper Mario. Quando vengono utilizzate, le Pillole Amico creano otto piccoli cloni in 8 bit del personaggio che le usa. Questi cloni accerchiano l'utilizzatore e ne imitano i movimenti con un leggero ritardo. Ogni clone rimane in vita finché non tocca un nemico (ogni nemico toccato viene danneggiato, ma ciò implica la scomparsa del clone), finché non cade in un burrone, o finché il giocatore non lascia l'area in cui ha utilizzato lo strumento.

I piccoli cloni utilizzano sprite ed effetti sonori di Super Mario Bros.. Se il giocatore cambia personaggio mentre l'effetto delle Pillole Amico è attivo, l'aspetto dei cloni non cambierà.

Super Dimensio ha un attacco simile, che consiste nel liberare alcuni Luigi in versione 8 bit che vengono sconfitti appena toccano un nemico. Questi sono di dimensioni maggiori rispetto a quelli generati dalle Pillole Amico.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La palette di colori delle Pillole Amico è basata sui colori reali di Mario, a differenza dei cloni che esse generano, che seguono invece lo schema di colori classico di Super Mario Bros.. Questo potrebbe essere un problema nato nella versione pre-rilascio del gioco, in cui anche l'effetto della Giga Stella segue i colori moderni di Mario.
  • Nella serie animata di Super Mario World, nell'episodio "La TV Rock della pietra", appare uno strumento simile alle Pillole Amico. Colpendo un Blocco ?, la Principessa Toadstool fa comparire alcuni minuscoli Mario che iniziano a colpire i Bowserotti vicini. Questo episodio fu mandato in onda 16 anni prima dell'uscita di Super Paper Mario.

Vedi anche[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]