Nintendo European Research & Development

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Nintendo European Research & Development
NERDlogo.png
Fondazione: Marzo 2003 (come Actimagine)
Nazione: Francia
Presidente: Alexandre Delattre (Managing Director e CTO)
Jérôme Larrieu (Chief Science Officer)
Sede principale: Parigi
Primo gioco di Mario: Super Mario 3D All-Stars (2020)
(Super Mario Sunshine e Super Mario Galaxy)
Ultimo gioco di Mario: Mario Kart Live: Home Circuit (2020)

Nintendo European Research & Development, anche nota con l'acronimo NERD, è una sussidiaria di Nintendo con sede a Parigi, che si occupa di software e middleware per le piattaforme Nintendo.

La compagnia nacque nel 2003 con il nome di Actimagine, e tra i suoi primi clienti ci sono Sony Pictures Digital, Fisher-Price e anche Nintendo. La tecnologia di compressione video sviluppata da Actimagine si chiamava Mobiclip, e Nintendo la utilizzò in vari giochi del Game Boy Advance e del Nintendo DS.

Nel 2011, Nintendo acquisì l'azienda cambiandole il nome in quello attuale. Tra le varie tecnologie sviluppate da NERD utilizzate in prodotti Nintendo ci sono gli emulatori di Nintendo DS e Wii apparsi su Wii U, l'emulazione di NES e SNES per le loro versioni Mini, la funzione di ricezione del battito cardiaco di Ring Fit Adventure e, per quanto riguarda la serie di Mario, i porting di Super Mario Sunshine e (in misura minore) Super Mario Galaxy all'interno di Super Mario 3D All-Stars.

NERD ha collaborato anche a Nintendo Labo Kit VR e a Mario Kart Live: Home Circuit.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]