Melma

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Mario Ombra utilizza il Pennello Magico per creare della Melma.

La Melma (nota anche come Sporco[1] e Graffiti) è un residuo gelatinoso che Mario deve ripulire in Super Mario Sunshine con l'aiuto dello SPLAC 3000. Ci sono vari tipi di Melma alcuni sono utili, ma la maggior parte sono dannosi e Mario ci può scivolare o sporcarsi tutto. Molti tipi di Melma sono in grado di intrappolare i Soli Custodi, alberi, Palmensi, Noki o altre strutture sotto terra. Ci sono anche dei nemici che sono fatti interamente di Melma come la Fangopiranha o i Collabolla. La maggior parte della Melma è stata creata da Mario Ombra con il suo Pennello Magico.

Tipi di Melma[modifica | modifica wikitesto]

Melma Comune[modifica | modifica wikitesto]

Pipino-Piranha-SMS.png
Pipino Piranha circondato da della melma.

La Melma Comune non ha particolari proprietà; può danneggiare Mario, farlo scivolare, o far sprofondare interi palazzi sottoterra. Questo tipo di Melma può sporcare Mario, costringendolo a pulirsi andando in acqua oppure eseguendo un Salto Avvitato. Questa Melma può essere rilasciata da vari nemici, ma la maggior parte sono infusi con essa. Vi sono tre tipi di Melma Comune:

  • La melma rosa, gialla, arancione, e bianca, che appare all'Aeroporto Delfino e alla Baia dei Noki. Infligge un punto di danno ogni tre secondi.
  • Le melma bianca e marrone (o fango) appare a Delfinia e ai Colli Ariosi, ma può essere generata anche da Pipino Piranha. Infligge danno ogni tre secondi ed è scivolosa.
  • La melma nera si trova a Delfinia, ai Colli Ariosi a Porto Giocondo e nella Baia dei Noki. Questo tipo di Melma può essere prodotto da Calamarcio e dai Calamaki. Infligge danno ogni tre secondi ed è scivolosa. In acqua, la melma nera si trova sotto forma di olio ed è impossibile rimuoverla.

Teletrasporto "M"[modifica | modifica wikitesto]

Mario Ombra ha appena creato un Teletrasporto "M".

I Teletrasporti "M" sono portali color arcobaleno a forma di "M" che fungono da portali per livelli, come i dipinti di Super Mario 64. Il primo è stato dipinto da Mario Ombra per fuggire da Mario, dopo aver fallito il suo primo tentativo di rapire la povera Principessa Peach a Delfinia sotto gli occhi di Mario e dei Toad. Questo era stato dipinto sulla Statua del Grande Palmense, ed è un portale per i Colli Ariosi. Due o più portali si trovano dietro il Negozio delle Monete Blu e un altro si trova dietro il Faro (questi si trovano solo dopo che gli edifici sono stati salvati dalle Fangopiranha). Mario deve spruzzare dell'acqua su di loro per attivarli (dopodichédiventano una finestra per l'entrata del livello), e poterci entrare dentro. La Melma si trova anche all'interno di due tubi rossi: uno sopra l'edificio situato vicino alla Statua del Grande Palmense (otturato da un ananas all'inizio del gioco), e uno sopra la Porta Solis. Quando Mario entra in uno dei portali si smaterializza in piccole particelle per poi ricomporsi al suo arrivo nel livello.

Simboli dei graffiti[modifica | modifica wikitesto]

La firma ad "M" di Mario Ombra come appare nell'intro del gioco.
La firma di Mario Ombra

I simboli dei Graffiti sono il tipo principale di Melma che Mario Ombra utilizza. Questo tipo di Melma si trova sui muri o su qualunque superficie piana. Tra questi ne è presente uno particolare a forma di "M" che Mario Ombra utilizza come firma. Oltre a quello a forma di "M" vi sono altri tipi di simboli che sono collegati tra loro come "△", "○", e "☓". Di solito tali graffiti sono di colore rosso, a possono essere anche di altri colori, per esempio quelli di Porto Giocondo sono verdi, mentre quelli che si trovano sulla Statua del Grande Palmense e sulle due campane a Delfinia sono neri. Di solito ripulendo tali graffiti è possibile ricevere dalle Monete Blu, nel caso dei graffiti accoppiati se se ne pulisce uno la Moneta Blu comparirà accanto al graffito corrispondente. Se Mario non riesce a raccoglierla entro un certo periodo di tempo dovrà nuovamente pulire il graffito. Ripulendo i graffiti a Delfinia si otterrà un Sole Custode. Ci sono dei Graffiti anche vicino al Calamarcio che non possono essere ripuliti, ma non possono neanche arrecare danno. Questi graffiti si trovano sulle casse vicino al Calamarcio e se tali casse vengono sbalzate via, tutta la melma si può spargere sul muro e in acqua.

Un altro tipo di graffiti fatti sui muri compare nell'Episodio 1 della Baia dei Noki. Questi graffiti sono rosa, gialli, arancioni e bianchi e si trovano lungo la scogliera all'inizio del livello. Hanno la forma di vari animali o oggetti legati al mare, tra cui un calamaro, una barca a vela, un delfino, una balena, un polipo, e un uccello. Possono esseri ripuliti, ma non arrecano danni. Questi graffiti devono essere ripuliti per far emergere delle piattaforme che portano nella zona più in alto.

Generatore di succo d'arancia[modifica | modifica wikitesto]

Un generatore di succo d'arancia che blocca un Tubo.

I I generatori di succo d'arancia formati da diversi tipi di frutta intasano i Tubi Warp, impedendo così a Mario di poter entrare senza farsi male. Questi generatori possono essere sciolti solo dal succo sputato dagli Yoshi. Ce ne sono solo sei in tutto il gioco.

Posizioni dei generatori di succo d'arancia:

Melma Elettrica[modifica | modifica wikitesto]

La Melma Elettrica generata dalla Fantamanta.

La Melma Elettrica (o Sporco Elettrico), come dice il nome, è un tipo di melma elettrificata. La melma elettrica è di colore acquamarina e giallo e sopra di essa è possibile notare delle piccole scariche elettriche. La melma elettrica si trova a Sabbie Rosse e viene generata dalla Fantamanta. Quando Mario tocca questo tipo di Melma subirà una forte scossa elettrica e rimarrà stordito per circa tre secondi, mentre i Palmensi possono resistere all'elettricità grazie alle loro spesse scarpe. Nell' Episodio 1: Tempesta di mante, la Fantamanta ha intrappolato sotto la Melma elettrica l'Hotel Delfino. Nell'episodio 6: Ripulendo Sabbie Rosse, Mario deve ripulire il livello dalla Melma elettrica, rigenerata dai Boo, in tre minuti.

Melma Rovente[modifica | modifica wikitesto]

Mario circondato dalla Melma Rovente nel Villaggio delle Palme.

La Melma Rovente (o Sporco di Fuoco), come dice il nome, è un tipo di melma infuocata che ha una consistenza simile a quella della vera lava, ma differenza di essa, Mario non muore in un colpo, ma perde molta vita, come per la lava di Super Mario 64. Appare nel Villaggio delle Palme. È di colore rosso-arancione e ogni tanto rilascia un getto di fiamma. Se Mario cade nella Melma Rovente, inizierà a strillare di dolore finché non verrà messo al sicuro. Nell'Episodio 1: Tre Categnetti Scatenati, la melma è prodotta dai Categnetti. Inoltre, ricompare nell'Episodio 3: Salva il sindaco dalla melma rovente, in cui Mario deve salvare con successo il Sindaco dall'inferno di fuoco, senza lo SPLAC 3000 che gli è stato rubato da Mario Ombra. Questa Melma compare anche nell'Episodio 6: Dieci Palmensi in difficoltà, in cui Mario deve salvare i Palmensi coperti dalla Melma Rovente, entro lo scadere del tempo. Mario Ombra lascia una scia di Melma Rovente dietro di sé nell'Episodio 7: Mario Ombra all'arrembaggio.

Acqua Tossica[modifica | modifica wikitesto]

Articolo principale: Acqua Tossica

LAcqua Tossica (o Acqua Velenosa) è dell'acqua inquinata a causa dell'enorme quantità di melma velenosa presente al suo interno. Se Mario nuota sott'acqua riceverà dei danni ogni due o tre secondi, mentre se nuota in superficie non gli succederà nulla. Stranamente, solo Mario si fa male se la tocca. L' Acqua Tossica appare in quattro aree: nell'Episodio 6: Il Mistero del Lago inquinato, dei Colli Ariosi, negli episodi dall'1 al 5 del Porto Giocondo e nei primi 4 episodi della Baia dei Noki. Il colore dell'acqua tossica e il danno inferto varia a seconda del livello in cui appare. Nei Colli Ariosi, la melma copre la superficie del lago vicino al Grande Mulino rendendo l'acqua velenosa. L'Acqua Tossica di Porto Giocondo è diventata tossica a causa dell'enorme quantità di melma prodotta dal Calamarcio e dai Calamaki. Mentre l'Acqua Tossica della Baia dei Noki è viola ed è dipesa dalla gengivite di Guillalillo.

Gelatina Calda[modifica | modifica wikitesto]

Mario vicino alla Gelatina Calda

La Gelatina Calda, è la melma velenosa che Bowser e suo figlio, Bowser Junior, usano per fare il bagno nella parte superiore del Vulcano Corona durante la battaglia finale. Ha un colore verde chiaro, ha una struttura gelatinosa ed è caldissima. Ha le stesse proprietà della Melma Rovente del Villaggio delle Palme, ma a differenza di essa, la Gelatina Calda non può essere pulita, e non appare altrove. Sembra che ci sia una quantità illimitata di Gelatina Calda, infatti quando la vasca che la contiene si inclina la maggior parte di essa cade, ma la vasca viene immediatamente riempita, e la melma caduta invece finisce nel Vulcano Corona.

Glorpedo[modifica | modifica wikitesto]

Per approfondire, vedi Glorpedo
Un Glorpedo nella Baia dei Noki.

Le Sfere di Melma, appaiono solo nell'episodio 1 della Baia dei Noki. Le Sfere di Melma sembrano dei globi spinosi. Quando Mario gli spruzza l'acqua a dosso, crescono in dimensioni, e se spruzzate abbastanza scoppieranno, a volte lasciando delle Bottiglie d'acqua piccole. Rotolano lungo un percorso insieme finché non scendono giù dalla scogliera alta, ed esplodono quando raggiungono la fine del loro percorso.

Altre apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

La Melma compare come ostacolo in Mario Power Tennis nel Campo Delfinia. Chiunque ci cammina sopra comincerà a scivolare per tutto il campo. Nella modalità Campo Pazzo, un giocatore cercherà di imbrattare il campo colpendo delle Piante Piranha che rilasceranno della melma. L'altro giocatore dovrà cercare di ripulirlo utilizzando gli spruzzatori.

La Melma compare anche in Mario Golf: Advance Tour nel Torneo Fungo sul campa in cui si trovano le Piante Piranha e le Fangopiranha.

In aggiunta, la Melma compare in molti giochi della serie di Mario Party.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato
Giappone Giapponese
ドロドロ
Dorodoro
UK Inglese
Goop

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pagina 16 della guida Prima strategica

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Template:MPT