Decalcopoli

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.
Decalcopoli
DecalcopoliPMSS.png
Posizione: Regno dei Funghi
Abitanti: Toad
Prima apparizione: Paper Mario: Sticker Star (2012)

Decalcopoli è una città apparsa per la prima volta in Paper Mario: Sticker Star. In questa città si svolge lo Sticker Fest.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Paper Mario: Sticker Star[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco inizia nella città di Decalcopoli durante l'annuale Sticker Fest. Dopo l'attacco di Bowser l'area dello Sticker Fest è stata completamente distrutta, i Toad vengono appiccicati da per tutto con il Nastro adesivo di Bowser, e una parte della città viene completamente arrotolata e per farla tornare come prima è necessario l'aiuto di tutti i Toad della città. A Decalcopoli è presente un negozio di Sticker dove compare gli sticker necessari nell'avventura. nella piazza principale si trova il Museo Sticker dove vengono conservati tutti i tipi di sticker esistenti ed è prsente anche una galleria musicale e una galleria dei nemici.

Disposizione[modifica | modifica wikitesto]

La prima area del gioco è quella in cui si celebra lo Sticker Fest. Agli inizi del gioco quest'area è devastata e piena di sticker deboli, ma ogni volta che Mario raccoglie uno Sticker reale, la zona viene ricostruita per preparare la rinascita dello Sticker Fest. L'area successiva è una zona residenziale con tre case che appartengono a tre diversi Toad. La zona più grande della città è la piazza principale in cui si trova il negozio e il museo di sticker. A sinistra di questa piazza si trova un Toad che permette a Mario di trasformare gli oggetti in Sticker oggetto. Più avanti nella stessa zona ci sarà un rivenditore di oggetti.

In altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua
Nome
Significato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]