Area non rivisitabile

Da Mario Wiki, l'enciclopedia italiana.

Nei giochi di Super Mario, un'area non rivisitabile è un qualsiasi luogo inaccessibile dopo un certo punto del gioco. Le aree non rivisitabili si trovano principalmente nei giochi di ruolo in cui il giocatore viene automaticamente portato in tali luoghi durante la trama e possono contenere oggetti o accessori che possono essere permanentemente persi. Alcuni giochi a piattaforme che consentono al giocatore di vagare sulle mappe del mondo possono contenere fasi a cui è possibile accedere solo una volta sulla mappa del mondo o all'inizio del gioco.

Serie di Super Mario[modifica | modifica sorgente]

Super Mario Bros.: The Lost Levels[modifica | modifica sorgente]

Nella versione Super Mario All-Stars, il Mondo 9 non può più essere rigiocato nel file di salvataggio corrente se il giocatore ha utilizzato una Warp Zone durante il completamento dei Mondi A-D.

Super Mario World[modifica | modifica sorgente]

I quattro livelli interruttore Monte Kappa, palazzo dell'Interruttore giallo, Pianura Ciambella, Palazzo dell'Interruttore Verde, Cupola Vaniglia, Interruttore rosso e Palazzo dell'Interruttore Blu, non possono essere rigiocati una volta che Mario ha premuto il rispettivo interruttore. Nella versione giapponese del gioco, Castelli e Fortezze non possono essere rigiocati una volta che Mario li ha distrutti.

Super Mario Land 2: 6 Golden Coins[modifica | modifica sorgente]

Non è possibile accedere nuovamente all'Ingresso con metodi standard dopo averlo completato.

Non è possibile accedere nuovamente ai livelli contenenti boss dopo aver sconfitto i rispettivi boss in ciascuna zona a meno che il giocatore non esaurisca le vite, il che si traduce nella perdita delle Monete Dorate che ha raccolto.

Super Mario Galaxy 2[modifica | modifica sorgente]

La breve fase a scorrimento laterale del Festival delle Stelle all'inizio del gioco non può essere rigiocata.

Super Mario 3D World / Super Mario 3D World + Bowser's Fury[modifica | modifica sorgente]

Le Case di Princifata non possono essere rivisitate dopo aver raccolto i loro Timbri.

Super Mario Bros. Wonder[modifica | modifica sorgente]

Il breve livello introduttivo prima che Bowser diventi Bowser castello non può essere rigiocato.

Wario Land: Super Mario Land 3[modifica | modifica sorgente]

Il Livello n.10 del Monte Teiera viene sostituito dal Livello n.13, una versione modificata di se stesso, una volta che il giocatore colpisce il Blocco ! gigante nel Livello n.12.

Serie di Yoshi's Island[modifica | modifica sorgente]

Super Mario World 2: Yoshi's Island[modifica | modifica sorgente]

Il livello tutorial Benvenuto nell'Isola Yoshi non può essere rigiocato dopo averlo completato o uscendo dal menu di pausa. In Yoshi's Island: Super Mario Advance 3, tuttavia, questo livello appare nuovamente alla fine del livello segreto Il mondo infinito degli Yoshi.

Yoshi's Island DS[modifica | modifica sorgente]

Similmente al gioco precedente, il livello tutorial Bentornato all'Isola Yoshi! non può essere rigiocato di nuovo dopo averlo completato.

Super Mario RPG: Legend of the Seven Stars[modifica | modifica sorgente]

La cripta del Castello dei Funghi può essere visitata solo due volte; la prima volta subito dopo l'incontro con il Cancelliere e la seconda volta durante l'invasione dei Pugnaldi. Dopo aver sconfitto Lamellotto, non sarà più possibile accedere a questa stanza.

Dopo aver sconfitto Slingordo nel Canale Cracra, la stanza in cui si combatte si allaga e non può più essere rivisitata; entrando nel tubo che precedentemente conduceva a quella stanza trasporterà Mario direttamente al Fiume Mida.

Nella versione SNES, dopo aver sconfitto Krystax a Mostroburgo, la stanza in cui si combatte non può più essere rivisitata.

La stanza del Conte Inverso nel Mondo delle Armi non può essere rivisitata dopo averlo sconfitto e aver lasciato l'area, poiché il trampolino che portava Mario in quest'area lo porterà invece da un'altra parte.

Donkey Kong 64[modifica | modifica sorgente]

Una volta sconfitti i primi sette boss, l'area di Troff e Scoff non è più accessibile poiché il portale svanisce una volta sconfitto il boss di quel livello.

Tutti i minigiochi Barile Bonus non giocabili nel Quartier generale di Snide non possono essere rigiocati dopo che tutte le loro istanze sono state completate. Inoltre, non è possibile rientrare nei Barili di addestramento dopo averli completati e i dieci minigiochi specifici di un livello in Elmetto Nascondiglio non possono essere rigiocati dopo aver fermato il Blast-o-Matic.

Serie di Paper Mario[modifica | modifica sorgente]

Paper Mario[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver sconfitto i Koopa Bros., non è più possibile entrare nella gabbia all'interno della Koopa Bros. Fortress dato che il buco fatto per uscirne viene tappato.

Dopo il Capitolo 4, gli intermezzi di Peach saltano la sequenza del passaggio segreto, passando direttamente da Peach che entra nel camino a lei che esce dalla parete girevole in fondo al passaggio. Dopo l'intermezzo del Capitolo 6 tale passaggio non viene più usato in generale, e non può nemmeno essere usato da Mario quando nel capitolo finale arriva al Castello di Peach.

Dopo aver combattuto contro Fuzzipede, non si può più visitare l'interno della balena.

In seguito all'eruzione del Monte Lavalava, il livello della lava nella stanza prima di Lava Piranha sale in modo tale da rendere inaccessibili le parti inferiori del vulcano.

Dopo aver messo la Star Stone nel suo piedistallo, la scalinata che appare renderà impossibile accedere nuovamente alla grotta dove abita lo spirito di Merlumina.

Paper Mario: Il Portale Millenario[modifica | modifica sorgente]

Gli spogliatoi blu dello Stadio di Oolong, così come la stanza a metà tra i due e il gabinetto dello spogliatoio di serie A regolare, possono essere visitati unicamente quando Mario deve uscire da essi.

Dopo che Marco restituisce il Bijou teschio a Cortez, non è più possibile visitare l'interno della Teschio nero.

Il vagone magazzino e il tetto del Fasto-Express non possono essere più visitati dopo la battaglia contro MoaMoa, a meno che non si usi un glitch per oltrepassare il controllore.

Nella Reggia delle Tenebre, nella stanza dove appare Fosco è presente una stanza nascosta sulla destra, accessibile usando Cannonio per far esplodere la parete. Inserite sia la Chiave stella che tutte e otto le Chiavi torre, l'accesso alla stanza di Fosco svanisce rendendo impossibile rivisitare sia essa che la stanza nascosta.

Il Castello di Bowser viene visitato unicamente nell'intermezzo di Bowser dopo il Capitolo 1, e anche i vari livelli a scorrimento degli intermezzi dopo i Capitolo 2, 4 e 6 non possono essere rigiocati in alcun modo.

Super Paper Mario[modifica | modifica sorgente]

Le stanze con i generatori di rubini e gli Schiavizù nella Villa di Merluna non possono essere visitate di nuovo dopo aver consegnato a Mimì un milione di rubini.

La stanza di Forte Gino dove si trova il Categnaccio non può essere più visitata dopo che si ha spostato il blocco con l'aiuto di Manolo per rivelare il tubo per risalire in superficie.

Quando il Vuoto distrugge il Regno d'Eztate, al suo posto rimane un mondo completamente vuoto. Dopo la fine del gioco, il Regno d'Eztate viene ripristinato e il mondo vuoto non può essere più visitato.

Una volta finito il Duello dei 100, i livelli del Regno d'Eztate successivi al primo non possono essere più visitati.

Paper Mario: Color Splash[modifica | modifica sorgente]

L'aeronave vicino all'ingresso della Torre Cremisi non può essere rivisitata dopo che Mario ha colpito l'interruttore di autodistruzione con il suo martello. Inoltre, la maggior parte delle aree del Castello di Bowser nero non possono essere rivisitate dopo che Mario ha distrutto la fabbrica di vernice nera.

Paper Mario: The Origami King[modifica | modifica sorgente]

L'interno del Castello di Peach non può essere rivisitato dopo essere fuggito da esso all'inizio del gioco. Il corridoio d'ingresso viene rivisitato più avanti nel gioco, ma non è più accessibile dopo che il castello si è trasformato nel Castello Origami.

L'area in cui si combatte il Cartomagno della terra non può essere rivisitata dopo che Olivia ha sollevato la piattaforma di terra su cui l'avevano affrontato.

Dopo che il lago prosciugato del Monte Autunno è stato riempito d'acqua da Olivia, il suo bacino e il canyon alla sua sinistra non sono più accessibili.

I palcoscenici del Teatro Shogun non possono essere rivisitati dopo aver completato ciascuna delle sfide, ad eccezione della prima. Tuttavia, Mario può guardare di nuovo il valzer dei Tipi Timidi se parla con un Tipo Timido nella hall.

Nessuna delle sezioni sottomarine del Mar Grande può essere rivisitata dopo aver raccolto i rispettivi tesori e aver distrutto il Nastro viola.

Non è possibile accedere nuovamente ai templi di prova nell'Isola Quadro dopo aver completato le rispettive prove.

La sezione di sparatoria dell'aeronave non può essere rigiocata dopo averla completata.

Non è possibile accedere nuovamente al Cratere Sauna dopo aver utilizzato il cannone dell'aeronave per lanciarsi fuori da esso.

Serie di Mario & Luigi[modifica | modifica sorgente]

Mario & Luigi: Superstar Saga / Mario & Luigi: Superstar Saga + Scagnozzi di Bowser[modifica | modifica sorgente]

La Casa di Mario e Luigi non può essere rivisitata dopo che Toad raggiunge il bagno, mentre il giardino del Castello di Peach (conosciuto anche come Piazza Toadino) non può più essere rivisitato dopo aver parlato con Bowser per partire per il Regno di Fagiolandia.

Il Tartaplano può essere visitato solo due volte: la prima visita avviene durante il volo verso il Regno di Fagiolandia, che diventa inaccessibile dopo aver combattuto Sogghigno; la seconda visita è dopo il Tempio delle Battute, quando Luigi naviga attraverso la nave prima di raccogliere il Fagiolo Stella e fuggire.

L'area al confine di Fagiolandia sul lato del Regno dei Funghi del Piano Astrale non può essere rivisitata dopo esser entrati nell'area del Salto della Frontiera.

L'area di allenamento in cui i Fratelli Astrali insegnano a Mario e Luigi le loro tecniche dopo aver appreso il Salto Doppio e il Salto Avvitato non può essere rivisitata dopo aver completato il tutorial. Nel remake, quest'area può essere rivisitata brevemente facendo pratica con le due mosse nella guida.

Le caverne sotterranee sotto il Bosco Ghigno, visitate dopo aver sconfitto il Nettare Ridolino, non possono essere rivisitate dopo che Luigi interagisce con il barile del Nettare Ridolino con Mario al suo interno.

I cancelli delle Rovine Sghignazzo vengono sigillati dopo che Ghigno Bowser rapisce Peach, impedendo l'accesso all'interno dell'area, soprattutto dopo che Mario e Luigi hanno ottenuto gli Ultra Martelli da Mazza e Picchio nella loro caverna. La sporgenza con il tubo giallo a Toadopoli non potrà quindi più essere raggiunta.

L'interno della Nave Ridolina non può essere rivisitato una volta che prende il largo e affonda nel Fondale Risoceano.

Non è più possibile accedere alle caverne in cui le Sorelle Medusa insegnano a Mario e Luigi le loro tecniche dopo aver raccolto entrambi i Fagioli Perla. Nel remake, quest'area può essere rivisitata brevemente selezionando le mosse Scatto e Solletico nella guida.

La scala che conduce alle quattro grandi candele al quarto piano del Tempio delle Battute diventa inaccessibile una volta che Mario accende tutte le candele e ritorna al terzo piano, con la porta che si chiude dietro di lui.

Al Borgo del Castello, le case nord-occidentali, sud-occidentali e sud-orientali nella metà occidentale della città sono inaccessibili quando il giocatore entra per la prima volta in città, e diventano di nuovo inaccessibili dopo la seconda distruzione della città quando Mario e Luigi ritornano dopo aver sconfitto Champo e Strutzi nella Val Sorriso. A quel punto del gioco, non è più possibile entrare nuovamente nella casa a nord con il doppio ingresso e nella casa a sud-est nella metà orientale.

Mario & Luigi: Fratelli nel Tempo[modifica | modifica sorgente]

Il Castello di Peach non trasformato nel passato non è più rivisitabile dopo aver sconfitto Baby Bowser. Il giocatore non può rivisitare il Tartaplano, dove ha imparato per la prima volta a controllare Baby Mario e Baby Luigi, dopo il suo atterraggio d'emergenza nel Castello di Bowser. Non è più possibile accedere all'interno del laboratorio del Professor Strambic Giovane al Vulcano Twomp dopo che l'incendio è stato domato. L'Astronave Madre Shroob non può essere rivisitata dopo che i quattro eroi vengono espulsi da essa. Nessuna delle aree in cui avvengono i tutorial può essere rivisitata dopo averli completati.

Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser / Mario & Luigi: Viaggio al centro di Bowser + Le avventure di Bowser Junior[modifica | modifica sorgente]

Il Castello di Peach non trasformato all'inizio del gioco non può essere rivisitato dopo che Bowser ha aspirato tutti nella Sala delle riunioni. Le aree con i mucchi di terra nei Sotterranei di Fungopoli e nel Tunnel Sotterraneo non possono essere rivisitate una volta completato il Progetto BB quando Bowser arriva nella Cassaforte sotterranea del Castello di Bowser. Nella modalità Le Avventure di Bowser Junior del remake, il primo livello del gioco, Il primo scontro!, non può essere rigiocato dopo averlo completato.

Mario & Luigi: Dream Team Bros.[modifica | modifica sorgente]

Quando Mario entra per la prima volta nel Mondo onirico, appare in una crepa e si muove in modo simile al Meccanismo Magiluigi dell'antigravità per raggiungere il portale del Castel Guanciale onirico. Nelle successive visite al Mondo onirico, questa sezione non verrà più visitata.

A Buonparco, a nord dell'ingresso di Sonnambosco, c'è un'area appartata che non è collegata alla mappa principale del parco. Tuttavia, verso la fine del gioco, questa diventa la prima sezione del Neo-Castello di Bowser e la versione originale non può essere rivisitata nuovamente.

Le ultime due aree del Neo-Castello di Bowser onirico dove Oniriluigi combatte Mega Bowser diventano inaccessibili dopo aver sconfitto quest'ultimo, poiché il cannone che conduce alla prima area si disattiva, e verrà contrassegnato da una X verde sopra di esso.

Mario & Luigi: Paper Jam Bros.[modifica | modifica sorgente]

Non sarà più possibile accedere al magazzino del Castello di Peach dopo che i personaggi di carta saranno stati liberati dal libro all'inizio del gioco.

All'inizio del gioco c'è una missione tutorial obbligatoria nel Castello di Peach, in cui bisogna trovare diversi Toad di carta. Questa missione non può essere rigiocata una volta completata, poiché non appare nell'elenco delle missioni del Centro Informazioni Lakitu.

Dopo aver sconfitto Bowser Junior e Bowser Junior di carta, il Castello di Bowser nel suo stato normale diventa inaccessibile una volta che si solleva dalla pozza di lava e diventa il Neo-Castello di Bowser. Dopo questo punto, anche il Castello di Peach integro non può più essere rivisitato, poiché rimane in uno stato di rovina fino alla fine del gioco.

Prima di accedere per la prima volta al Neo-Castello di Bowser, il trio di Mario deve salire manualmente la scala di Toad di carta dal Monte Brrr al castello. Nelle visite successive, tale scala di Toad di carta non potrà essere scalata manualmente poiché il trio di Mario si sposterà automaticamente da un luogo all'altro.

Donkey Kong Country Returns / Donkey Kong Country Returns 3D[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver premuto gli interruttori a razzo in Rotella malferma, Officina pulsante e Baccano meccanico, non è possibile accedere nuovamente alle stanze in cui si trovano, anche se i livelli vengono rigiocati.

In Donkey Kong Country Returns 3D, dopo aver utilizzato le sfere per garantire l'accesso alla Piramide scintillante e, per estensione, al mondo Nuvola, la piramide diventerà il "Portale delle Nuvole" sulla mappa del mondo e il giocatore non potrà per riprodurre il segmento subito prima di entrare nel tempio. Invece, Donkey Kong viene immediatamente trasportato nel mondo Nuvola non appena si seleziona il portale sulla mappa.

Puzzle & Dragons: Super Mario Bros. Edition[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver sconfitto Bowser nel Mondo 8-PDSMBE-Castello-di-Bowser-icona.pngCastello di Bowser, il giocatore lo affronta insieme a Bowser Junior e i Bowserotti in un vuoto multicolore per la battaglia finale. Una volta che Bowser si unisce alla squadra del giocatore, quest'ultima area non può essere rivisitata.

Luigi's Mansion 3[modifica | modifica sorgente]

Nelle Paranormal Productions, le telecamere in ciascuno dei quattro set non possono essere visualizzate dopo aver ottenuto il pulsante dell'ascensore da Morty Ciak, impedendo a Gommiluigi di poter rivisitare le versioni alternative di quei set mentre Luigi guarda le telecamere.

La Fossa e il Passaggio nascosto delle Sale egizie non possono essere rivisitati dopo essere fuggiti da essi.

Serie di Mario + Rabbids[modifica | modifica sorgente]

Mario + Rabbids Kingdom Battle[modifica | modifica sorgente]

Tutte le stanze bonus sia nel gioco principale che nel DLC Donkey Kong Adventure non possono essere rivisitate dopo aver completato le sfide e ottenuto le armi trovate al loro interno.

Mario + Rabbids Sparks of Hope[modifica | modifica sorgente]

Il cortile del Castello di Peach non può essere rivisitato dopo che Mario e Rabbid Peach sono stati presi dalla Manta dell'Oscutiferio, che a sua volta non può essere rivisitata poiché consiste solo in diverse battaglie tutorial, e quindi non è affatto esplorabile. Dopo aver sconfitto Cursa, la sua fortezza scompare dalla mappa del mondo e non può più essere esplorata liberamente, sebbene le missioni possano essere giocate nuovamente dal menu.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]